Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

I migliori cortometraggi VR da vedere su Oculus

I migliori cortometraggi VR da vedere su Oculus

Sebbene la realtà virtuale possa sembrare a prima vista la piattaforma più adatta per il gioco, ha in realtà dato vita a nuove possibilità di narrazione visiva e interattiva. La VR ha il potere di trasportarvi all'interno di una storia come i film sul piccolo o grande schermo non potrebbero mai fare.

Offre una nuova prospettiva immersiva grazie alla sua vista a 360 gradi. La realtà virtuale si presta incredibilmente bene anche ai cortometraggi, offrendo spesso esperienze brevi ma intense. Naturalmente, come ogni nuovo mezzo di comunicazione, i registi stanno ancora sperimentando e trovando il modo migliore per utilizzare al meglio la VR per tessere le loro narrazioni, ma ci sono già alcune esperienze accattivanti da vedere. Per questo motivo abbiamo stilato una lista dei migliori cortometraggi ed esperienze che la piattaforma Oculus ha da offrire. Indossate il vostro visore e andiamo!

Marshall from Detroit

Come suggerisce il nome, questa esperienza di 21 minuti diretta da Caleb Slain, vi permette di vedere la città dei motori attraverso gli occhi di Eminem. Vi unirete al leggendario rapper e il conduttore radiofonico Sway Calloway in una passeggiata notturna per la città, mentre Marshall Mathers risponde alle domande sulla sua carriera, le sue lotte e il suo trionfo nel declino e nella rinascita della città. L'ambiente è allo stesso tempo coinvolgente e intimo e potrete sedervi di fronte alla leggenda del rap e ascoltarlo mentre vi parla candidamente. Naturalmente, vi verrà mostrata anche una splendida vista della città sia dall'auto che dai tetti di Detroit che vi trasporterà virtualmente nella città dei motori.

Marshall from Detroit non ha una struttura narrativa classica, ma è tutto a suo vantaggio. Il viaggio atmosferico che vi farà affrontare è mozzafiato. È un'esperienza che piacerà anche a chi non è fan dell'hip-hop.

Durata: 21 minuti

Disponibile su: Oculus Store

Prezzo: Gratuito

Traveling While Black

Il prossimo film in realtà virtuale sulla nostra lista è un documentario del regista Roger Ross Williams, vincitore di un premio Oscar. Ispirato a The Green Book, una guida turistica per afro-americani della metà del XX secolo progettata per indicare loro luoghi sicuri in cui riposare e mangiare, Traveling While Black esplora la discriminazione con cui molti sono stati affrontati nei giorni di segregazione. Tuttavia, dimostra anche magistralmente quanto e poco sono cambiate le cose da allora, con resoconti di prima mano da persone di varie età.

L'ambientazione principale del film è il Ben's Chili Bowl, una cena in stile anni '50, che era uno dei luoghi sicuri elencati in The Green Book. Le immagini sono stupefacenti e anche se questa è la prima esperienza VR in questa direzione, l'accostamento tra passato e presente è stato eseguito magistralmente, spesso con il passato visualizzato nella parete a specchio della tavola calda, mentre il presente si svolge di fronte a voi. Il documentario non manca di narrare il tema della brutalità poliziesca e presenta un'intervista alla madre di Tamir Rice. Non è un'esperienza confortevole, ma non dovrebbe esserlo. È stato progettato per confrontarci con la scomoda realtà delle lotte passate e moderne degli afro-americani.

Durata: 19 minuti

Disponibile su: Oculus Store

Prezzo: Gratuito

Henry

Come produzione di Oculus Studio Story sviluppata da talenti che in precedenza hanno lavorato a Ribelle - The Brave e Toy Story 3, non c'è da stupirsi se questo film ricorda i cortometraggi della Pixar. Racconta la storia di Henry, un riccio che vive solo e che si prepara a festeggiare il suo compleanno. Tutto ciò che desidera è un amico, ma può essere difficile quando si è così pungenti!

Narrato da Elijah Wood, questo breve ma commovente film si basa più sulla proiezione che sulla narrazione. È una vivace e adorabile animazione che vi scalderà il cuore. Ci sono momenti magici e caotici, oggetti che volano intorno a voi a 360 gradi che sfruttano la VR per raccontare la toccante storia del riccio. È ideale sia per adulti che per bambini e merita sicuramente il premio Emmy Award.

Durata: 12 minuti

Disponibile su: Oculus Store

Prezzo: Gratuito

Coco VR

Se ci si aspetta che qualcuno riesca a portare la magia dell'animazione su un nuovo tipo di media, quello è proprio è Disney. Coco, vincitore di Oscar, si è fatto strada sulla VR con un cortometraggio interattivo che vi trasporterà nella magica terra dei morti. Qui incontrerete Miguel, Ceci e Hector mentre attraverserete luoghi sicuramente familiari se avete visto il film. Le immagini sono stupefacenti come quelle del lungometraggio originale.

La parte migliore, tuttavia, è che Coco VR è interattivo. A mio avviso, non ci sono abbastanza film in realtà virtuale che sfruttano la tecnologia in questo modo, rendendo l'esperienza ancor più coinvolgente. Potrete anche giocare e vestirvi nel negozio di Ceci, ballare sul palco mentre si suonano allegramente le maracas e altro ancora. E anche se breve, Coco VR è carino e divertente. Vi consiglio anche di controllare altre opere Disney VR quando scaricate l'applicazione: troverete qualcosa a tema Star Wars, cortometraggi su Beauty and the Beast e prossimamente quelli Marvel!

Durata: Variabile in quanto si tratta di un'esperienza interattiva

Disponibile su: Disney VR app/Oculus Store

Prezzo: Gratuito

Dear Angelica

Abbiamo conservato la scelta migliore per ultima. Creato con lo strumento Quill, che permette agli illustratori di animare direttamente in VR, Dear Angelica è un'esperienza unica. Dall'Oculus Story Studio, con Geena Davis e Mae Whitman, la sua splendida animazione disegnata a mano racconta la storia di una figlia che ricorda sua madre Angelica mentre guarda i suoi film epici, mescolando ricordi e momenti del grande schermo. È commovente e pieno di vita. Le avventure cinematografiche di Angelica prendono vita intorno a voi e non vorrete perdere un solo fotogramma. È una vera opera d'arte, ma non vogliamo dirvi altro perché Dear Angelica è qualcosa che dovete sperimentare voi stessi. Se esistesse un film VR che merita la vostra attenzione, questo è ciò che stavate cercando.

Durata: 13 minuti

Disponibile su: Oculus Store

Prezzo: Gratuito

Questa era la nostra lista dei migliori cortometraggi da godere su dispositivi Oculus. Stiamo aspettando con impazienza il rilascio de Wolves in the walls basato sull'omonimo libro di Niel Gaiman, ma fino ad allora sentitevi liberi di condividere i vostri preferiti qui sotto nei commenti.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica