Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 min per leggere 433 Condivisioni 3 Commenti

I migliori trucchi di Telegram introvabili su WhatsApp

In questo articolo non proverò a convincervi a cambiare il vostro servizio di messaggistica preferito, piuttosto metterò in luce per voi le funzioni uniche ed interessanti di un’app decisamente meno utilizzata di WhatsApp ma altrettanto funzionale: Telegram!

Questo servizio di messaggistica istantanea fino a poco tempo fa sconosciusto sta prendendo sempre più piede grazie alle incredibili funzionalità ed alla totale assenza di pubblicità o pagamenti di ogni sorta. Continuate a leggere per scoprire tutti i migliori trucchi offerti da Telegram!

telegram messenger app
Chat segrete, account che si autodistruggono, sticker personalizzabili e molto altro ancora! / © ANDROIDPIT

1. Non solo gruppi ma anche supergruppi e canali

Zuckerberg ha rilasciato nei giorni scorsi un nuovo aggiornamento che permette di creare gruppi WhatsApp di 256 contatti, superando così Telegram che consente di creare gruppi standard con un massimo di 200 partecipanti dove chiunque può invitare nuovi contatti oltre a modificare foto e nome del gruppo.

Se però risucite a gestire gruppi più numerosi non dovrete passare WhatsApp, ma trasformare il vostro gruppo in un supergruppo che può contare fino ad un massimo di 1000 membri. Quando il vostro gruppo raggiunge i 200 partecipandi non dovete fare altro che accedere a Info gruppo e cliccare su Aggiorna a Supergruppo.

Ma non finisce qui perchè Telegram mette a disposizione dei canali dove potrete decidere di condividere i vostri messaggi pubblicamente. Personalmente penso che i gruppi standard siano più che sufficienti, ma sono certa che alcuni utilizzatori seriali dell'app troveranno il modo di sfruttare anche i supergruppi!

Telegram canali ITA
Non solo gruppi standard ma anche supergruppi e canali! / © ANDRODIPIT

2. Affidatevi a sticker originali e personalizzati

Le parole sono importanti ma spesso un emoticon riesce a spiegare un concetto in modo ancora più completo ed immediato. Provate solo ad immaginare il potere degli sticker! No, non sto parlando di semplici icone, ma di vere e proprie immagini capaci di esprimere stati d’animo in modo ancora più esplicativo e divertente grazie alle loro dimensioni extra large.

Usare uno sticker su Telegram è semplicissimo! Gli sticker sono associati ad una o più emoticon: aprite una chat, selezionate un'emoticon e vedrete comparire l'anteprima degli sticker ad essa associati. Selezionate lo sticker che più vi piace e  l’immagine comparirà subito nella chat. Il numero di sticker è in continuo aumento, ma potrete arricchire la vostra galleria creandone di personalizzati:

Telegram steakers
Esprimete il vostro stato d'animo con uno sticker! / © ANDRODIPI

3. Citate i messaggi più importanti nelle chat affollate

Fate parte di più gruppi affollati dove riuscire a tenere d'occhio tutti i messaggi in arrivo è un'impresa? Telegram vi viene incontro permettendovi di citare i messaggi per voi importanti ai quali desiderate rispondere senza perdervi tra emoticon e altri messaggi che ormai vertono su un diverso argomento.

Durante qualsiasi conversazione, sia nelle chat private che all'interno dei gruppi, tenendo premuto un messaggio potrete selezionarlo e rispondere al messaggio stesso cliccando sulla freccia che punta a sinistra, visualizzata nel menu in alto. In questo modo riuscirete a creare una sezione nella quale compare in alto il nome del mittente ed il testo del messaggio evidenziato, e subito sotto il testo della vostra risposta.

Si tratta di un utile trucco, soprattutto nei gruppi affollati, per permette di far capire in un attimo agli altri contatti a cosa ci stiamo riferendo anche molto tempo dopo la nascita della discussione.

Telegram condividi
Evidenziate i messaggi ai quale volete rispondere! / © ANDROIDPIT

4. Sfruttate gli hashtag per creare sezioni virtuali

Come su Twitter, anche su Telegram potrete utilizzare il simbolo cancelletto (#) per creare sezioni virtuali in cui raggruppare tutti i messaggi inerenti ad un argomento specifico. Vi basterà digitare # e scrivere il tema a cui vi state riferendo per creare un nuovo hashtag o per selezionarne uno preesistente tra quelli che visualizzerete non appena digiterete #.

Selezionando l’hashtag in un messaggio si aprirà una finestra in cui verranno raggruppati tutti i messaggi in cui si fa riferimento a quell’argomento. Naturalmente verranno visualizzati solo i messaggi legati a quell’hashtag scritti nelle conversazioni di cui fate parte (private o gruppi).

Telegram hashtag
Basta un # per creare delle utili sezioni virtuali! / © ANDROIDPIT

5. Create chat segrete e autodistruggetele per non lasciare alcuna traccia

Volete creare un nuovo gruppo segreto senza lasciare traccia sui server ed inviare messaggi che si autodistruggano come quelli recapitati a l'ispettore Gadget? Con Telegram è possibile! Aprite l'app ed accedete al menu delle impostazioni cliccando i tre tratti orizzontali visualizzati in alto a sinsitra. Selezionate ora la voce Nuova chat segreta e scegliete i contatti che volete includere in questo gruppo speciale.

Le chat segrete si differenziano da quelle standard perchè godono di alcune prorietà alla 007:

  • Sono protette da crittografazione
  • Non lasciano traccia sui server di Telegram
  • Non permettono l’inoltro
  • Permettono di impostare un timer di autodistruzione

Avete letto bene! Accedendo al menu delle impostazioni all'interno della vostra chat segreta potrete impostare il timer di autodistruzione (su 1 o più secondi, 1 minuto, 1 ora, 1 giorno, 1 settimana): il timer di autodistruzione si avvierà nel momento in cui il destinatario leggerà il messaggio. Un altra chicca interessante è che qualora voi o gli altri componenti del gruppo deciderete di effettuare uno screenshot della conversazione, comparirà subito una notifica che metterà in guardia dell'accaduto tutti i partecipanti.

Telegram chat segrete
Chat segretissime con il massimo della privacy! / © ANDRODIPIT

Insomma, tutto quello che succede in una chat segreta di Telegram, rimarrà tra voi e gli altri componenti del gruppo per sempre!

6. Come eliminare o autodistruggere il proprio account 

Telegram, a meno che siate voi a deciderlo, non è per sempre: potete sempre decidere di tornare a WhatsApp o di passare ad un'altra app di messaggistica istantanea. In questo caso avrete modo di eliminare il vostro account dalla pagina di disattivazione: così facendo tutti i vostri contatti, gruppi e messaggi verranno eliminati permanentemente. L'eliminazione di un account Telegram è irreversibile ma non preoccupatevi, Telegram apre le porte a tutti, anche ai traditori pentiti, che potranno riutilizzare l'app come fossero dei nuovi utenti.

Telegram non ha nessun interesse economico a mantenere attivi inutilmente gli account dei propri utenti ed è proprio per questo motivo che offre l'autodistruzione del proprio account che, di default, è impostata dopo sei mesi di inutilizzo dell'app. Accedendo a Impostazioni> Privacy e sicurezza potrete impostare voi stessi il periodo di inattivita dopo il quale autorizzate l'autodistruzione del vostro account.

Telegram account
Impostate l'autodistruzione del vostro account! / © ANDROIDPIT
Telegram Install on Google Play

Cosa ne pensate di questi trucchi? Ne conoscete degli altri?

433 Condivisioni

3 Commenti

Commenta la notizia:
  • Brava ma per descrivere tutto quello che ha telegram servivano altre 6 pagine. :)

  • Come spesso capita, quando mi viene chiesto di votare un tuo articolo, ti ho dato un 10, ad ogni modo, i trucchi di Telegram sono una bella cosa, in un articolo mi sembra di Daria, nel quale parlava di Telegram, mi sono soffermato a lungo sulla possibilità di avere dei super gruppi e sulla motivazione tecnica, da me ipotizzata, del perché fermarsi a 1000 e non ad 800 o 1200, insomma è solo un'ipotesi tecnica. Tornando al tuo articolo, è molto bella la possibilità di personalizzazione degli sticker, ed è utile anche la possibilità di poter cancellare l'account per poter limitare la propria visibilità ad altri

  • Trovo molto utili tutti e cinque, in maniera particolare però la possibilità di citare i messaggi e di menzionare i contatti. Infine la chat segreta aiuta moltissimo quando si vuole tenere sotto controllo l'uso che il nostro interlocutore fa dei nostri messaggi, insomma una cosa del tipo messaggi autodistruttivi dell'ispettore Gadget :)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK