Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

7 min per leggere 169 Condivisioni 15 Commenti

MWC 2017: Ecco cosa è stato presentato alla fiera catalana

Quando si tratta di smartphone, tablet ed altri dispositivi Android vi è un evento importante da segnare sul calendario del 2017: il Mobile World Congress di Barcellona. Gli specialisti del settore della telefonia mobile hanno raggiunto la metropoli catalana e hanno presentato i nuovi dispositivi che la faranno da protagonisti nella prima metà dell'anno. 

MWC 2017: Dove e quando?

Il Mobile World Congress, noto anche nella formula abbreviata di MWC, si tiene come sempre a Barcellona dal 27 febbraio al 2 marzo 2017. Per la stampa i cancelli della fiera catalana si aprono sempre con qualche giorno di anticipo in modo che i dispositivi più importanti vengano presentati prima dell'apertura al pubblico. 

MWC 2017: Presentato a sopresa Honor 6X Pro

Nel corso della serata del penultimo giorno della fiera catalana, Honor ha fatto a tutti uno scherzetto. Credevamo che il brand cinese non prsentasse nessun nuovo device ma in realtà ci sbagliavamo perché, a sopresa, è salito sul palco mostrando l'Honor 6X ProKit Edition. Per capire di che si tratta bisogna fare una semplice addizione: Honor 6X + doppia memoria interna + maggiore RAM = Honor 6X Pro. Il tutto viene confezionato in una nuova scatola comprendente selfie stick e auricolari ed ecco a voi il nuovo device. Ma non è finita qui: al margine dell'evento  il general manager di Honor Germania, Marco Eberlein, ha annunciato un nuovo smartphone in arrivo all'inizio di aprile. 

AndroidPIT Honor Magic
Sarà il Magic il device che arriverà ad aprile? / © AndroidPIT

MWC 2017: Meizu presenta la Super mCharge

Forse perché ne facciamo un uso spropositato o forse perché ormai la utilizziamo per fare sempre più cose, la batteria degli smartphone sembra essere un tema centrale nella venduita dei dispositivi. E così anche la cinese Meizu ha deciso presentare un sistema di ricarica che prende il nome di Super mCharge. Questo meccanismo ultraveloce è in grado di ricaricare completamente un dispositivo da 0 a 100%  in soli 20 minuti con un caricatore da 11V/5A. Però, come spesso accade, il sistema di ricarica rapida a lungo termine danneggia le batteria e così Meizu ha pensato anche a questo: grazie al fatto che la temperatura interna del terminale rimane comunque bassa (39° contro i 44° della Qualcomm Quick Charge) la vita della vostra batteria potrà così essere al sicuro. 

MWC 2017: Wiko presenta quattro smartphone e tre accessori

Il produttore francese è arrivato sul palco sull'MWC17 con parecchie con in serbo. Il brand ha presentato quattro nuovi device. Wiko UPulse e UPulse Lite, dal look satinato e ventuti in Italia a giugno a un prezzo rispettivamente di 199 e 179 euro. Wiko WIM e Wiko WIM Lite con un tocco più premium e un'etichetta di 399 e 249 euro. La casa ha però puntato molto anche sul settore wearable scendendo in campo con due smartband della gamma WiMATE e i nuovi auricolari wireless WiSHAKE. I primi accessori dispongono di display AMOLED, citurino in silicone intercambiabile, sensore GPS e monitoraggio costante e automatico del battito cardiaco. Saranno venduti in Italia al prezzo di 169 euro. 

MWC 2017: Sony ha ufficializzato quattro nuovi device

Sony, in occasione dell'MWC17, ha deciso di rinnovare la propria linea Xperia. Alle prime luci del mattino, considerando i tempi spagnoli, di martedì 27 febbraio il brand ha infatti ufficializzato quattro nuovi device. L'Xperia XZs e Xz Premium si rivolgono a un pubblico più pretenzioso. Con un comparto fotografico che probabilmente farà tendenza, queste due device promettono grandi cose per il mercato di fascia alta. I due più piccoletti, l'Xperia XA1 e la sua versione Ultra, sono anch'essi buoni telefoni dal solito design squadrato a firma Sony. Scoprite di più nei nostri articoli dedicati:

AndroidPIT Sony XZs and XZ premium MWC 2017
A destra l'Xperia XZs, a sinistra l'Xperia XZ Premium! / © AndroidPIT

MWC 2017: Samsung presenta il Galaxy Tab S3

Seppure manchi all'appello chi, negli anni scorsi, faceva da protagonista (il Galaxy S8) durante la fiera catalana, Samsung ha cercato di spostare l'attenzione presentato un nuovo device che ha tutte le carte in regola per essere un successo. Insieme al Galaxy Tab S3 avrete la S Pen e, solo per chi effettua il preordine, anche la tastiera Bluetooth. Se uniamo queste chicche alle migliorie implementate su software e comparto audio, possiamo dire che questo tablet è più che un degno erede del Tab S2. Di seguito la nostra prima recensione:

AndroidPIT Samsung Galaxy Tab S3 Hands on MWC 2017 5731
A distanza di 18 mesi dal predecessore arriva il Galaxy Tab S3! / © AndroidPIT

MWC 2017: Presentato il Nokia 6

La casa finlandese è tornata sul mercato con diversi modelli tra cui il Nokia 6 (link in basso per l'hands-on) e il mitico 3310. Il Nokia 6, che sul mercato cinese hanno ottenuto un grande seguito, integra Android Nougat 7.0, Google Assistant, e le solite app di Big G. E se ve lo state chiedendo la risposta è afferamativa: Snake è naturalmente presente! Per scoprire tutti i dettagli leggete le nostre prime impressioni sul device:

AndroidPIT NOKIA 6 5965
Google Assistant e Andorid 7.0 Nougat by default! / © AndroidPIT

MWC 2017: Ufficializzati Moto G5 e G5 Plus

Anche Levono è salito sul palco dell'MWC presentado nuovi mods e due ultimi dispositivi, simbolo della rottura netta con l'era Motorola. Il brand ha apportato diversi cambiamenti visibili, oltre che nelle dimensioni ridotte di entrambi i display, nel software e nel design. Troviamo un'inaspettata novità che riguarda Amazon Alexa. Leggete i nostri due hands-on per scoprire di cosa si tratta:

AndroidPIT lenovo moto g5 plus 7140
Ecco le due verioini della nuova generazione dei Moto! / © AndroidPIT

MWC 2017: Huawei P10, P10 Plus e Huawei Watch 2, presenti!

Anche il brand cinese ha fatto il proprio ingresso alla fiera catalana presentando le nuove due punte di diamante, il P10 e il P10 Plus. Questi si presentano con doppia fotocamera, processore promettente e al tatto risultano piacevoli grazie al loro design. Scoprite i dettagli e le differenze di questi due nuovi dispositivi e date un'occhiata alle feature integrate sul nuovo Huawei Watch 2!

AndroidPIT Huawei P10 Hands on MWC 2017 5904
Il prezzo sarà all'altezza di questi due device? / © AndroidPIT

MWC 2017: LG G6 è ufficiale

Dicendo addio al design modulare LG presenta il suo nuovo flagship con cui cerca di cancellare lo scarso successo del G5. Con un display con una ratio particolare 2:1 da 5,7 pollici, standard Dolby Vision e una batteria da 3300 mAh, la casa sudcoreana ce l'ha messa tutta per cercare di differenziarsi dai competitor e soprattutto dal grande assente di questa edizione della fiera catalana, il Samsung Galaxy S8. Per avere un'idea iniziale del nuovo flagship di LG leggete la nostra prima recensione:

AndroidPIT LG G6 Hands on MWC 2017 5805
LG ha sorpreso tutti uno smartphone davvero promettente! / © AndroidPIT

MWC 2017: Il BlackBerry KEYOne è ufficiale

Il 25 febbraio BlackBerry ha aperto le danze dell'MWC con il nuovo smartphone KEYOne che mantiene la tipica tastiera del brand e integra il nuovo sistema operativo Android 7.1. La tastiera si trasforma e diventa intelligente che, per esempio, fa corrispondere ad ogni lettera una applicazione. Tra le specifiche troviamo il processore Snapdragon 625, uno schermo di 4,5 pollici e una batteria da 3505 mAh. 

AndroidPIT BlackBerry KEYone N
BlackBerry ha aperto le danze dell'MWC! / © AndroidPIT

A tutti i presenti in fiera, Hiroshi Lockheimer ricorda inoltre che vi saranno tante spillete androidiane da collezionare nei diversi stand!

Qual è l'evento che attendete con più trepidazione e quale sarà secondo voi lo smartphone più interessante che verrà presentato?


Questo articolo è stato riscritto completamente. Alcuni commenti sono tuttavia legati alla precedente versione dell'articolo e non sono legati ai nuovi contenuti. 

169 Condivisioni

15 Commenti

Commenta la notizia:

  • Ho la carta di credito che scalpita, se appare qualcosa che mi convince, metto a riposo il mio Note 4 e procedo. Il P10 di Huawei mi sembra abbia caratteristiche di tutto rispetto, presumo anche il prezzo sia di tutto rispetto, ma per quello basta aspettare qualche mese. Vediamo dai, male che vada resto col Note, che ancora dice la sua tranquillamente.


  • If you ever need the services of a professional for all your cyber/identity issues, darkwebssolutions on gmail is the one you should consult. Or text +19193076946


  • Ma il progetto Ara della Google non è stato presentato all'MWC?? Quanto dovremo aspettare per vederlo sul mercato!?


  • A parte il G5 e co& gli altri sono solo miglioramenti,


  • voglio andarci anch'io!!! Mentre io sono a scuola a studiare tecnologia con insegnanti che non sanno neanche cos'è lo Snapdragon 820 a Barcellona potrei provare cose che forse nn proverò mai...anche perché nn avrò i soldi per comprarmi tutti questi top di gamma...sigh...mi devo accontentare del mio HUAWEI y530 ultrascabroso che sfoggia ben, udite udite, 510 MB di ram.... sigh


  • aaa quanto mi piacerebbe venirci!!


  • Ciao


  • Mi fa piacere vedere che sony abbia abbandonato le corni i è più comodo e ben equilibrato ora


  • Febbrilmente proprio no, ma certo la cosa che mi interessa vedere sviluppata decisamente più di tutto il resto è il Project Ara. Poter assemblare il proprio telefono decidendone dimensioni e CPU e investendo, che so, su RAM e Megapixel delle foto a scapito, magari, della qualità del suono o optare per una doppia sim accettando un risparmio sulla mancanza di impermeabilizzazione sarebbe una grande novità che darebbe certamente una forte spinta a vendite e, di conseguenza, a ricerca e concorrenza. Quanti di noi riuscirebbero a non farsi coinvolgere?


    • Non credo che Project Ara avrà grosse novità al MWC 2017.
      Per il resto credo che tutti i maggiori Brand citati presenteranno importanti innovazioni, ma, personalmente, la mia curiosità è, per ora, concentrata su cosa ci proporrà Nokia. Senza trascurare gli altri, in primis Samsung che vorrà far dimenticare a tutti il Note7, beh...Il marchio Nokia fa parte della nostra storia.


  • Forse il project ara perche è innovativo ma per il resto sono le solite robe


  •   27
    Mauro 4-ott-2015 Link al commento

    .

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più