Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
10 Condivisioni 5 Commenti

Nexus 5 vs Nexus 5X: la storia può ripetersi?

Qualsiasi lettore di AndroidPIT sa quanto noi adoriamo il Nexus 5. Un dispositivo allora in anticipo sui tempi e che continua a godere di grande popolarità nonostante la rimozione dal Play Store. Google nel 2014 è andato in una nuova e audace direzione con il Nexus 6 ma ora, nel 2015, sembra voler rivivere il successo ottenuto dal Nexus 5 (almeno con uno dei suoi due dispositivi rivelati a San Francisco).

Il Nexus progettato da LG, chiamato Nexus 5X, è ufficiale e sembra destinato ad essere il successore spirituale del Nexus 5. È questo quindi il dispositivo al quale faremo riferimento nel nostro confronto Nexus 5 vs Nexus 5X.

Nexus 5X vs Nexus 5 1
Il Nexus 5X soddisferà le nostre aspettative? / © ANDROIDPIT

Nexus 5 vs Nexus 5X: Design

Il Nexus 5 è stato rilasciato in un momento in cui era ancora la norma per i dispositivi Android di punta essere di plastica. Al momento ci è piaciuto questo look - la finitura in plastica gommosa e opaca ha reso lo smartphone bello e saldo da tenere in mano - ed a molte persone è sembrato più elegante rispetto al suo successore dei pesi massimi, il Nexus 6.

20141117 IMGL9398
Il Nexus 5 sembrava fantastico ai suoi tempi! / © ANDROIDPIT

Le tendenze negli ultimi due anni sono però cambiate e la plastica non è più il materiale che ci aspetta per la realizzazione di un top di gamma attuale. Tutti i maggiori produttori hanno optato per altri mix di materiali: metallo, vetro, o vera pelle in stile LG G4. Google però, per il suo Nexus 5X, ha decisio di non stravolgere le tradizioni optando per un corpo in policarbonato e lasciando l'alluminio un'esclusiva del Nexus 6P.

Nexus 5X 11
Il Nexus 5X sulla scocca offre il lettore d'impronte digitali! / © ANDROIDPIT

Il nuovo Nexus 5X offre un corpo solido ed ergonomico, angoli stondati, fotocamera principale ad oblò seguita sotto dal lettore d'impronte digitali. Sulla scocca posteriore non manca il logo nexus e neppure quello del brand LG più in basso. Più sottile ma più ampio della prima generazione, offre un display di 5,2 pollici e, nel complesso, un design semplice e pulito che vede due soli tasti fisici collocati sul bordo destro del dispositivo. Confermato l'ottimo assemblaggio nonostante il design non al passo con i tempi.

Nexus 5X vs Nexus 5 5
Nexus 5 vs Nexus 5X: indubbiamente fratelli! / © ANDROIDPIT

Nexus 5 vs Nexus 5X: Display

Il Nexus 5 ha un display LCD IPS da 4,95 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080). Quando abbiamo scritto una recensione aggiornata del Nexus 5, abbiamo lodato il suo schermo in quanto ancora ottimo nonostante i due anni trascorsi dal suo rilascio. Ha un grande nitidezza, un contrasto elevato, e non è da buttare anche quando messo a confronto con alcuni top di gamma attuali.

Nexus 5X vs Nexus 5 tops
Dimensioni più ampie per il nuovo Nexus 5X! / © ANDROIDPIT

Il Nexus 5X di LG offre un display LCD da 5,2 pollici con risoluzione in Full HD e 423ppi. Google è saltato sul treno dei QHD con l'ultimo Nexus 6, ed LG è stato uno dei pionieri della risoluzione QHD sui telefoni, sia con l’LG G3 che con l'LG G4 grazie ai 2.560 x 1440 pixel offerti. La combinazione di Google e LG ci aveva fatto ben sperare in una risoluzione QHD sul Nexus 5X che è stata invece riservata al Nexus 6P. Durante il nostro primo test del nuovo Nexus, abbiamo subito notato delle immagini impeccabili, una buona luminosità ed angoli di visione e colori perfettamente bilanciati. 

Nexus 5 vs Nexus 5X: Hardware

Il Nexus 5 offre un chipset quad-core Snapdragon 800, in grado di gestire la maggior parte degli scenari multitasking e di gioco senza problemi. Anche nel mondo octa-core di oggi, il processore del Nexus 5 è ancora un solido mid-ranger che funziona molto bene su Android Lollipop, e dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle attività possibili con uno smartphone per un altro paio d'anni.

Nexus 5X vs Nexus 5 2
Snapdragon 808 per il Nexus 5X: più potente del suo predecessore ma non quanto i top di gamma del momento! / © ANDROIDPIT

Sul Nexus 5X troviamo come chipset lo Snapdragon 808, proprio come sull’LG G4. Si tratta di un chipset esa-core, diventato un po' di moda negli ultimi tempi dato che riesce ad offrire prestazioni simili all’octa-core Snapdragon 810, pur mantenendo un’apparentemente migliore efficienza energetica. Nel nostro confronto Snapdragon 810 vs 808, abbiamo tuttavia rilevato che lo Snapdragon 810 offre prestazioni decisamente migliori rispetto all’808 e senza causare incendi, come sembrerebbe invece suggerire il dibattito sul throttling termico.

Il Nexus 5X sembra quindi restare indietro a concorrenti del calibro di Samsung Galaxy S6 e HTC One M9, in termini di pura potenza. Questo non vuol dire che sarà un telefono debole o poco prestante, anzi, considerando la fluidità di Android “puro” non ci sarà di cui lamentarsi in ogni caso (benchmark-fan esclusi).

Nexus 5 vs Nexus 5X: Fotocamera

La fotocamera del Nexus 5, con i suoi 8 MP, ha fatto un grande lavoro di miglioramento nel tempo, grazie all'aggiornamento ad Android Lollipop (uno dei pochi vantaggi, NdR) ed una serie di nuove caratteristiche così ottenute. Ancora oggi la fotocamera Nexus 5 è un buon mid-range, grazie all’hardware e ad una potente modalità HDR+ che spreme davvero il massimo da una fotocamera che sulla carta non sembra così impressionante.

Nexus 5X vs Nexus 5 cams
Le prestazioni della fotocamere del Nexus 5 ha superato le aspettative. Sì potrà dire altrettanto con il Nexus 5X? / © ANDROIDPIT

Il nuovo Nexus 5X offre una fotocamera principale da 12,3 MP, un numero di certo non tra i più alti, ma che alla fine non ha nulla a che fare con la qualità degli scatti ed indica unicamente la risoluzione massima delle foto. In ogni caso gli smartphone Nexus tradizionalmente non sono famosi per la qualità della loro fotocamera e Google non ha integrato, purtroppo, lo stesso comparto fotografico che troviamo sul G4. 

La fotocamera del nuovo arrivato offre dei pixel più grandi (1.55 micron) che si ispirano alla tecnologia degli UltraPixel adottata da HTC. Questa scelta dovrebbe comportare scatti migliori anche in condizioni di scarsa luminosità. Niente stabilizzatore ottico d'immagine ma piuttosto un veloce laser autofocus ed un'apertura di f/2.0. Vi aggiorneremo sulle reali prestazioni della fotocamera del nuovo Nexus 5X non appena avremo modo di testarlo a fondo! 

Nexus 5 vs Nexus 5X: Batteria

I 2300 mAh della batteria sono stati uno dei pochi motivi che hanno scaturito gravi lamentele sul Nexus 5. Se già allora era un problema, figuriamoci adesso che siamo entrati nell’era dell’iper risoluzione degli schermi, a cui è associata una delle principali cause di consumo energetico, se non la principale.

La batteria del Nexus 5X sembrerebbe offre 2700 mAh, portando il dispositivo quasi in linea con i top di gamma rivali. Per un telefono di dimensioni sub-phablet, mantenere la batteria sotto i 3000 mAh è diventata la norma. Sebbene più potenti, i processori attuali sono molto più efficienti sotto il lato dei consumi e questo ha fatto sì che le batterie possano essere più piccole in termini di dimensioni e capacità, il che consente di creare smartphone più sottili. Il problema nasce quando si prendono in considerazione schermi QHD: ma non è questo il caso del Nexus 5X!

Nexus 5X vs Nexus 5 3
Il nuovo Nexus 5X è più sottile ma ospita una batteria leggermente più potente! / © ANDROIDPIT

Nexus 5 vs Nexus 5X: Specifiche tecniche

  Google Nexus 5 Google Nexus 5X
Modello: LG D821 LG-H791
Produttore: Google Google
Dimensioni: 137,84 x 69,17 x 8,59 mm 147 x 72,6 x 7,9 mm
Peso: 130 g 136 g
Capacità della batteria: 2300 mAh 2700 mAh
Dimensioni del display: 4,95 pollici 5,2 pollici
Tecnologia display: LCD LCD
Schermo: 1920 x 1080 pixel (445 ppi) 1920 x 1080 pixel (424 ppi)
Fotocamera frontale: 1,3 megapixel 5 megapixel
Fotocamera posteriore: 8 megapixel 12,3 megapixel
Flash: LED Dual-LED
Versione Android: 5.1.1 - Lollipop 6.0 - Marshmallow
Interfaccia utente: Stock Android Stock Android
RAM: 2 GB 2 GB
Memoria interna: 16 GB
32 GB
16 GB
32 GB
Memoria removibile: Non disponibile Non disponibile
Chipset: Qualcomm Snapdragon 800 Qualcomm Snapdragon 808
Numero di core: 4 6
Velocità di clock: 2,3 GHz 1,8 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.0 HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.0

Nexus 5 vs Nexus 5X: Uscita e prezzo

Il Nexus 5 ha fatto la sua comparsa ad ottobre 2013, un affare da 349 euro per il modello da 16 GB e 399 per quello con 32 GB di memoria interna. Il Nexus 5X è stato rilasciato il 29 settembre, in concomitanza con l'uscita del Nexus 6P e dell'ufficializzazione di Android 6.0 Marshamallow, è sarà disponibile all'acquisto tra qualche settimana anche sul Play Store italiano ad un prezzo di 479 euro per la versione con 16GB di memoria interna e 529 euro per quella di 32GB.

teasernexus5xnexus5
Un design molto simile per le due generazioni di Nexus 5!! / © ANDROIDPIT

I clienti sono rimasti un po’ delusi quando il Nexus 6 ha rotto con la tanto amata tradizione di Google di offrire i suoi dispositivi a prezzi vantaggiosamente bassi (anche se le specifiche tecniche del Nexus 6 giustificano il suo costo elevato).

Le voci secondo cui il Nexus 2015 sarebbe stato disponibile per meno di 500 dollari si sono rivelate vere, peccato però che i 379 dollari del prezzo di lancio si siano tradotti in 429 euro. Sebbene più costoso rispetto al Nexus 5 al momento del rilascio, con tale prezzo risulta comunque inferiore agli altri smartphone top di gamma.

Nexus 5 vs Nexus 5X: i primi pensieri

Va da sé che il Nexus 5X è oggettivamente uno smartphone più potente e migliore sotto ogni aspetto del Nexus 5. La grande domanda è: sarà in grado di fare la stessa grande impressione su di noi come il Nexus 5 è riuscito a fare al suo tempo?

La sfida, anche dopo l'ufficializzazione del dispositivo, rimane ancora aperta visto che non abbiamo ancora potuto testare a fondo le reali prestazioni del dispositivo. Possiamo però affermare che il dispositivo premium di Google quest'anno on è il Nexus 5X quanto piuttosto il Nexus 6P. Questo si traduce in un prezzo leggermente inferiore per il Nexus 5X che però, in euro, sale rispetto ai 379 dollari richiesti negli Stati Uniti.

Il nostro confronto Nexus 5 vs Nexus 5X ha soddisfatto ciò che cercavate nel prossimo Nexus del 2015? Fateci sapere la vostra nei commenti.

5 Commenti

Commenta la notizia:
  • Secondo me è un telefono fantastico il 5X...👍
    Non capisco perché ne parlate così male (dai alla fine si capisce che volete indurre a scegliere il 5 e non il 5X)...
    per esempio quando parlate della fotocamera dite che il 5 ha 8 Mpx (e lo elogiate perché nel tempo ha fatto diversi miglioramenti) mentre del 5X dite che ha 12,3 Mpx e che sicuramente non è una cifra da top di gamma... perché quella del 5 è migliore ne?
    Scrivete belli articoli e vi leggo sempre ma a volte non vi capisco😄

  • No assolutamente no

  • Io purtroppo un po' perché l'esperienza nella vita mi ha insegnato questo, un po' per deformazione professionale, sono portato a pensare che non possa esistere un telefono migliore in assoluto. Penso che si possano considerare i vari aspetti e li ci sarà un telefono che in uno specifico aspetto è il migliore. Ritengo che sia un buon telefono soprattutto però vorrei che ci si soffermasse su chi emette critiche ad ogni telefono. Per quanto riguarda i processori l'architettura è sempre basata su ARM8, quindi può differire il clock, adesso, per chi ne sa di informatica bisogna capire quante istruzioni di basso livello vengono eseguite e quanti clock richiede ciascuna istruzione. Per intenderci, un processore con clock 2,5 GHz che impiega mediamente 1,5 cicli di clock per una sola istruzione di basso livello, può essere superato da un processore con velocità di clock di 1,8 GHz che però impiega 1 solo ciclo di clock per ogni istruzione di basso livello. Ma poi il discorso sull'architettura è complesso, un processore non può essere giudicato leggendo un attimo 2 numeri e vedendo chi ha i numeri più grandi, è una questione di tecnica, di implementazione del software in assembler, del modo in cui si usa il pipeline, l'hazzard e tantissimi altri parametri che compongono il processore. Infine concordo con la scelta del policarbonato in quanto come abbiamo convenuto in un articolo, mi pare stesso di Mattia Mercato, i materiali plastici danno meno ostacolo alle onde elettromagnetiche e quindi non costringono il telefono ad aumentare i valori si SAR.
    Voglio aggiungere una nota di buon senso, dal momento che in questo sito vengono recensiti pressappoco l'80% degli smartphone in circolazione, mi pare offensivo ed ingiusto definire i membri della redazioni corrotti o collusi.
    Detto questo il Nexus ha un sacco di vantaggi ma a me non piace che Google deleghi a tanti Brand diversi la costruzione è per questo che non lo preferisco, pur riconoscendo a questo smartphone grandissime potenzialità

  • Per il momento è un oltraggio al buon nome del nexus 5

  • Il miglior telefono di sempre

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK