Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere 2 Commenti

OnePlus la prima a presentare uno smartphone 5G? Dovrà vedersela con i suoi rivali cinesi

Display dalle cornici sempre più sottili, notch, triple fotocamere, riconoscimento del volto sempre più avanzato, lettore d'impronte sotto il display. Questi i trend del 2018 nel mondo mobile. Cosa ci rimane per il 2019? Gli smartphone 5G saranno i protagonisti del prossimo anno e OnePlus sarà uno dei primi brand a lanciarne uno.

La tecnologia 5G è la protagonista del Summit 4G/5G Qualcomm di Hong Kong. Tra i presenti anche Carl Pei, co-fondatore di OnePlus, che ha colto l'occasione per annunciare che nel 2019 il produttore cinese lancerà uno smartphone 5G.

Potrebbe tranquillamente trattarsi del OnePlus 7 (o della sua variante T, la tabella di marcia di OnePlus ormai la conosciamo bene) anche perché è stato lo stesso Carl Pei a dichiarare che, nel mese di agosto, la sua squadra ha già effettuato un test 5G a San Diego, quartier generale di Qualcomm.

I lavori sono quindi già iniziati ed il co-fondatore del brand ci tiene a ribadire come OnePlus sarà una delle prime aziende a lanciare uno smartphone 5G. Sarà veramente così? Carl Pei dovrà fare i conti con Huawei, che ci lavora su già da tempo, Honor, LG e con Xiaomi. Il Mi Mix 3 potrebbe essere il primo smartphone 5G ad avere la luce: il 25 ottobre il dispositivo verrà svelato in Cina quindi, prima di vederlo in Europa, occorrerà attendere.

La sfida al primo smartphone 5G è iniziata e i brand cinesi sembrano essere tutti in prima linea per raggiungere questo traguardo. Chi riuscirà ad arrivare primo secondo voi?

Fonte: Engadget

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Chi arriverà per primo non lo so, probabilmente Huawei, vista la forza dell'azienda, però leggevo da qualche parte (confesso di non seguire troppo sta cosa del 5G, almeno per ora) che in Italia, ancora per qualche anno, il 5G non sarà disponibile completamente. E' vera sta cosa? Oppure hanno scritto una castroneria?