Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 min per leggere 67 Condivisioni 34 Commenti

Ecco perché potreste non ricevere l'aggiornamento a Nougat

Android Nougat, ufficializzato circa otto mesi fa arriva con il contagocce, tanto che ad oggi poco più del 7% degli utenti ha l'onore di vederlo girare sul proprio dispositivo. Eppure Android O, il prossimo dolce aggiornamento di Google, è già in fase di sviluppo. L'arrivo degli update Android sui nostri smartphone dipende da diversi fattori, piccoli dettagli che possono a volte impedire il giusto funzionamento del firmware e bloccare i processi di aggiornamento. Delle spiegazini sono quindi dovute!

Opinion by Jessica Murgia
Considerando i tempi di distribuzione di Noguat, la maggior parte degli utenti non vedrà mai Android O
Cosa ne pensi?
50
50
114 votanti

AOSP: un sistema open source in continua evoluzione

Questa sigla sta per Android Open Source Project. Il fatto che Android sia un sistema operativo aperto permette non solo agli sviluppatori di creare ROM cucinate basate sulle ultime versioni Android, ma anche alle case produttrici di proporre la propria versione personalizzata del software, ricca di funzioni innovative e spesso anche di bloatware.

Sì, ma perché vi sto dicendo tutto ciò? Perché se è vero che gli aggiornamenti Android cominciano sempre da Google, è altrettanto vero che devono passare attraverso le grinfie dei brand che si occuperanno di adattarli alla propria interfaccia, prima di essere rilasciati per i diversi dispositivi. E se poi quello che avete tra le mani è un dispositivo brandizzato, è l'operatore ad avere l'ultima parola. Per questo, al contrario di Apple, c'è sempre uno stacco notevole tra l'annuncio ufficiale del nuovo firmware ed il suo arrivo sui nostri dispositivi via OTA.

I Nexus ed i più recenti Pixel, sotto questo punto di vista, sono proprio come gli iPhone e ricevono gli aggiornamenti per primi. Essere figli di Google ha i suoi vantaggi. 

AndroidPIt google pixel XL 9753
Se avete un Pixel tra le vostre mani siete in una botte di ferro. / © AndroidPIT

Perché solo alcuni smartphone dei brand ricevono l'update?

Una volta messo a disposizione il codice sorgente da parte di Google, diventa responsabilità dei diversi produttori quella di adattare il sistema ai propri terminali compatibili, presenti sul mercato. Sono infatti i brand come Samsung, HTC, Sony, Huawei, LG e compagnia cantante a stabilire esattamente quali modelli di smartphone riceveranno l'aggiornamento e quali ne saranno invece privati. Una buona scusa per farci acquistare il nuovo top di gamma?

Sicuramente è nel loro interesse farci spendere soldi, ma bisogna anche considerare che le funzioni che Android Nougat porta con sé non riescono a girare su hardware troppo antiquati e renderebbero solamente più lento lo smartphone.

Android O Hero
Non tutti gli smartphone avranno l'onore di girare Android O... / © AndroidPIT

Perché in Italia gli aggiornamenti arrivano sempre per ultimi?

Ce lo ha spiegato persino Motorola più di due anni fa in riferimento all'aggiornametno a Lollipop del Moto G 2014, arrivato inizialmente in Brasile ed in India, ma non in Europa e nel resto del mondo.

Il problema sono i test. A seconda degli operatori, delle app più popolari in un determinato Paese, di quelle preinstallate o delle diverse versioni dei componenti presenti nei dispositivi che cambiano da una parte all'altra del globo, vanno eseguiti diversi test approfonditi che possono impiegare più o meno tempo a dare esiti positivi ed a portare ad una stabilizzazione del sistema.

AndroidPIT marshmallow problems
Stanchi di Marshmallow? / © AndroidPIT

Perché il mio vicino di casa ha ricevuto l'update ed io no?

Se notate che alcuni utenti del vostro Paese hanno ricevuto l'aggiornamento ad Android Nougat e voi siete invece ancora alle prese con Marshmallow, non è perché hanno parenti che lavorano per Google, ma perché fanno parte di quei pochi eletti a possedere un Nexus 6P o un altro dispositivo Nexus o Pixel.

Lo stesso discorso varrà per Android O: se non possedete un dispositivo Google dovrete limitarvi ad aspettare e sperare che il vostro brand sia tra i primi a lavorare al firmware e renderlo disponibile per il vostro modello di smartphone, ed infine pregare di fare parte del gruppo di utenti eletti a partecipare al soak test

Il cosa? Una volta testato l'aggiornamento a dovere in laboratorio, questo viene rilasciato prima ad una cerchia ristretta di utenti per studiarne il funzionamento e riscontrarne gli eventuali bug più nascosti. Una volta completata anche questa fase, la notifica via OTA raggiunge tutti gli altri terminali. 

Gli operatori telefonici e gli aggiornamenti Android

Nel caso abbiate comprato lo smartphone direttamente dall'operatore, sappiate che il sistema potrebbe presentare un overlay, ovvero uno strato aggiuntivo e personalizzato del software. In questi casi l'operatore dovrà apportare le dovute modifiche prima di rilasciare l'aggiornamento, processo che potrebbe causare rallentamenti ulteriori. È per questo che a volte leggete "Il Galaxy S7 Vodafone si è aggiornato", mentre il vostro S7 brandizzato Vodafone non dà nessun segno di vita e vorreste lanciarlo dalla finestra.

AndroidPIT survive android updates 7654 2 1
Avete uno smartphone brandizzato? Preparatevi ad aspettare più a lungo! / © AndroidPIT

E gli smartphone rootati?

Sapete tutti cos'è un aggiornamento via OTA, giusto? Altrimenti fino ad ora ho sprecato polpastrelli inutilmente. L'aggiornamento Over The Air avviene automaticamente ed è segnalato con una notifica direttamente sul vostro smartphone o tablet Android. Ma cosa succede con i dispositivi rootati?

Se avete ottenuto i permessi di root, ma avete lasciato intonso il sistema, dovreste ricevere l'update senza problemi. Ma che senso avrebbe diventare SuperUser senza almeno installare una ROM cucinata? In questo caso non riceverete la notifica di aggiornamento, ma, da bravi smanettoni quali siete, non avrete alcun problema a flashare le immagini di sistema manualmente o ad ottenere le ultime funzioni di Android Nougat o Android O installando custom ROM o applicazioni alternative. 

Una conclusione dal gusto amaro

Insomma, se possedete un dispositivo Nexus di ultima generazione o un Pixel (sì, lo sono, non sono stati rilasciati in Italia ma un modo per acquistarli si trova) , dormite sonni tranquilli perché sarete sempre i primi a ricevere la notifica dal centro aggiornamenti. 

Per tutti gli altri la soluzione è quella di essere pazienti e sperare che il problema della frammentazione diventi così grosso da costringere i produttori a trovare una valida soluzione. Un sogno ad occhi aperti, per ora almeno, se si considera l'interesse dei brand di vendere nuovi smartphone piuttosto che aggiornare quelli più "vecchi".

Avere un nuovo top di gamma in tasca aiuta ma se avete acquistato un dispositivo di fascia bassa dimenticatevi dell'aggiornamento ad Android Nougat o di quello futuro ad Android O. Tantissimi utenti si ritrovano così a rinunciare alle ultime novità software, ad installare una ROM personalizzata o ad acquistare un nuovo smartphone. E poi c'è chi... medita!

AndroidPIT survive android updates 7546
Facciamocene una ragione: il problema degli aggiornamenti per ora non ha una vera soluzione. / © AndroidPIT

Quale versione Android girate sul vostro smartphone? 

67 Condivisioni

34 Commenti

Commenta la notizia:

  • Ciao Jessica il suo articolo è perfetto.
    Vorrei aggiungere dopo aver letto
    les differenti risposte qualcosa.
    Les m.a g. non possono essere sistematiche i costruttori non possono
    avere una fiducia cieca e prima di dare
    l ' accordo fanno i dovuti test e hanno
    anche " un calendario " da rispettare,
    poi à sua volta è android che anche lui
    ha un calendario da rispettare e in generale , deve essere approvato dalla
    cnil Italia , informatica e libertà .

    Ciò spiega in parte i ritardi.
    Grazie à Lei Jessica . Isho


  • Buongiorno à Lei Jessica
    Non ho parole per dirle quanto è
    Professionale il suo articolo.
    Ho giusto un dettaglio da aggiungere.
    Sono i costruttori che danno l ' autorizzazione per l ' os e spesso
    non la danno per misura precauzionale. Se prendiamo
    Samsung non dà l ' autorizzazione
    per diversi modelli, il direttore del
    marketing afferma che nougat
    presenta delle incoerenze.
    I costruttori non possono dire di si sistematicamente non è un passo facile...
    La ringrazio , cordiali saluti. Isho


  • Android O!


  • Ho un Vernee Apollo lite sul quale appena ricevuto a casa(in soli 14 gg senza spese aggiuntive direttamente da Shenzhen)ho fatto il root,24ore dopo gli avevo già sostituito la (affidabile buona)rom originale Marshmallow 6.0 con Nougat 7.1.1 m.a.d. os, una ottima rom pura con solo poche ma comode features aggiuntive fatte dagli chef m.a.d., quali modifiche alle barre, status e nav, regolazioni cpu performance e risparmio ecc. E nonostante piccoli difetti(ho installato le Gapps stock Nougat tramite opengapps e twrp) quali la Gboard incompleta e le autorizzazioni app che dopo il riavvio hardware si dimenticano di essere state concesse e bisogna riconcederle,trovo Nougat Così bello, accattivante, comodo, performante, intuitivo​,pieno di scorciatoie, che non voglio più tornare indietro (ho cmq conservato la perfetta e affidabile ROM Vernee/Marshmallow e potrei rimetterla a posto come prima).
    Troppo bello poter switchare tra fotocamera,screenshottare e ricerca solo muovendo tipo levetta il tasto home(in tutto e per tutto quello dei Pixel phone), mi ritrovo in mano in pratica un Pixel a tutti gli effetti,come sistema operativo, e mi piace tanto, soprattutto la sua capacità di non farmi più preoccupare di modificare i settaggi,fa tutto da solo. Bello anche poter modificare i comandi in tendina,per quelli a cui sta sul c...zo iOS farà un po' storcere il naso ritrovarsi un qualcosa di molto simile davanti:ogni switch dai 4lati del display apre app, pagine Google, tendina comandi, altra pagina home, ma a me piace, soprattutto piace perché è Android con la comodità tipica di Apple, ma non è Apple, esattamente ciò che voglio da un telefono o tablet.


  • Ale We 18-mag-2016 Link al commento

    Io ho il Wiko Fever speciale edition con Android MM e lo odio xo quando sono con il mio amico che ha s5 no brend ancora a 5.0 gli rido in faccia


  • Non voglio nessun aggiornamento perchè ogni volta e sempre peggio.


  • Potevi dare anche 15 a eppolll......ma secondo me ti diverti di più con android solo che non hai il coraggio di dirlo.


    • Alfio Perego, ho un NOTE 4, preso a Novembre 2014, volevo cambiare, dalla EPPOLLL come la chiami te, al Robottino, fatto stà che a gennaio 2015, sono ritornato alla MELA....( consumo Batteria micidiale, blocchi improvisi del sistema ed altro ).


  • Ho due sistemi, Android e IOS...
    Voto 2 per Android e 11,5 per IOS riguardo aggiornamenti e semplicità di utilizzo.


  • Grazie per l'articolo chiaro e dettagliato. Ho già più volte dissertato sul tema. L'OS dei nostri telefoni dovrebbe poter aggiornarsi come avveniva per i pc e Windows, magari a pagamento. Se poi uno avesse un hardware insufficiente transeat, ma è inconcepibile che l'acquirente di un top di gamma rischi di dover attendere così tanto tempo per un aggiornamento, ammesso che questo arrivi.
    E se AndroidPIT si facesse promotore di una mozione o di una class action in tal senso?


  • Sui rallentamenti:prova un tablettone 10" con 4gb RAM e octacore da 2ghz con L5.1 non so manco cos'è un lag,un problema...niente.


  • Chi se ne frega di M e N! Sto tanto bene col telefoblet e L 5.1 ...che posso tranquillamente aspettare di avere N direttamente sul Nexus che comprerò quando sarà ora di rinnovare il parco mobile,intanto mi installerò una buona ROM grigliata😎


  • Mi sa proprio che faccio parte di coloro che non lo riceveranno mai. :-D Il mio Note 4 è sempre in dolce attesa...che detto così suona pure un po' strano, ma insomma..... :-)


  • Angelo 29-gen-2016 Link al commento

    Wiko Fever e Lollipop 5.1
    Nessun lag, fluidità massima.
    È anche un octacore con 3 GB di RAM, comunque.


    • Ale We 18-mag-2016 Link al commento

      Fluidità massima metti l effetto cubo (fuori) nel laucher che lo vedi laggare manco fosse un nokia 3310


  • Noi poveri possessori di un S3 oramai ignorati da Samsung come possiamo fare per avere un upgrade?

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK