Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Pinecone, il primo processore di Xiaomi, è in arrivo il 28 febbraio (ci sarà anche il Mi 5C?)

Abbiamo già parlato di Pinecone, il nome in codice utilizzato per identificare il processore su cui sta lavorando da tempo Xiaomi. Ed è proprio la casa cinese a chiarire una volta per tutte che il suo SoC verrà ufficializzato a Pechino il 28 febbraio.

Xiaomi ha pubblicato un teaser su Weibo per rendere nota la data di ufficializzazione del proprio processore, il Pinecone (in italiano pigna). Il nuovo SoC verrà reso noto durante un evetno dedicato che si terrà il 28 febbraio a Pechino, mentre nella capitale catalana sarà ancora in corso l'MWC.

Ci aspettiamo di vedere integrato il nuovo processore nello Xiaomi Mi 5C (noto anche come Meri) e chissà, la casa cinese potrebbe sorprenderci tutti e presentare entrambi proprio durante l'evento. Il brand non ha rivelato nessun dato tecnico sul processore che, secondo le indiscrezioni iniziate a trapelare già nel 2014, dovrebbe essere disponibile in due versioni identificate con il numero di modello V670 e V970. 

pinecone3
Verrà presentato insieme allo Xiaomi Mi 5C? / © Xiaomi

Secondo quanto riportato da Gizmochina il modello V670 dovrebbe essere quello utilizzato per il Mi 5C e dovrebbe sfruttare quattro nuclei Cortex-A53 grandi e quattro nuclei Cortex A-53 piccoli. Il processore dovrebbe sfruttare il processo a 28nm ed integrare una GPU Mali-T860 Mp4.

Il modello V970 invece dovrebbe integrare quattro nuclei Cortex-A73 e quattro Cortex-A53 ed una GPU Mali G71 MP12.

Secondo voi Xiaomi il 28 febbraio presenterà anche il Mi 5C o ci illuminerà solo sulle potenzialità del nuovo Pinecone?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati