Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Prezzi smartphone: Non solo l'iPhone è troppo costoso

Prezzi smartphone: Non solo l'iPhone è troppo costoso

Gli smartphone sono ancora terribilmente costosi. Apple, Huawei, Samsung e Co. dovrebbero ritoccare urgentemente i prezzi degli smartphone se non vogliono mettersi nei guai.

I nuovi iPhone sono qui, e sono di nuovo costosi. La versione dotata di più memoria di iPhone 11 Pro Max costa incredibilmente 1689 euro. Anche il prezzo del modello di ingresso di iPhone 11, 839 euro, è tutt'altro che economico.

Naturalmente è facile prendersela con Apple, ma lil team di Cupertino non è certo l'unico a dover essere chiamato in causa. Anche Samsung e Huawei hanno smartphone che superano il migliaio di euro, senza contare il nuovo Samsung Galaxy Fold che raggiunge i due mila euro. Sebbene produttori come Xiaomi stiano iniziando a confondere il mercato con prezzi allettanti, i grandi nomi in particolare continuano a spingere i prezzi verso l'alto.

Bildschirmfoto 2019 09 10 um 20.35.57
I nuovi iPhone sono qui  e  sonocome sempre costosi / © Apple (Screenshot: AndroidPIT)

La maggior parte degli utenti non spenderebbe mai mille euro

Non serve una sfera di cristallo per vedere i rischi che Apple e Co. stanno correndo. Basta chiedere ai consumatori stessi. Check24 in Germania lo ha fatto, per conto di YouGov e ha evidenziato degli aspetti interessanti. L'indagine, rappresentativa della Germania, ha intervistato 2035 persone e per quasi i due terzi degli intervistati, il rapporto prezzo/prestazioni di uno smartphone è particolarmente importante.

Solo il 12% dei partecipanti ha dichiarato di apprezzare uno smartphone di fascia alta.

14328 2019 09 12 check24 grafik yougovsmartphone
Il sondaggio mostra chiaramente le preferenze dei clienti. / © Check24

Il sondaggio mostra che uno smartphone deve essere accessibile, funzionare in modo affidabile e, se possibile, scattare buone foto, questo è tutto ciò che conta per la maggior parte dei clienti. Per uno smartphone non si possono spendere 800, 900 o anche più di 1.000 euro.

Ovviamente c'è chi pagherebbe anche 2.000 euro per un iPhone o uno smartphone Galaxy per avere le feature di cui ha bisogno. Io faccio parte di questa categoria. Questo gruppo di consumatori esiste, non sono tuttavia tanti. 

Naturalmente anche i produttori lo sanno. Le vendite di massa riguardano la fascia media, e parliamo di dispositivi compresi tra i 200 ed i 400 euro. Costosi smartphone vengono comunque venduti ma sotto contratti di due anni in modo da non far percepire il peso di un prezzo così elevato.

Ci si chiede tuttavia se questo percorso porterà al successo a lungo termine. Molti smartphone a basso costo non sono peggio di costosi telefoni di fascia alta in termini di caratteristiche, qualità e design. Apple, Huawei, Samsung e Co. farebbero bene ad ascoltare un po' di più i loro clienti e ad attuare una diversa politica dei prezzi.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica