Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

iPhone 11 Pro Max vs Galaxy Note 10+: grandi e forti

iPhone 11 Pro Max vs Galaxy Note 10+: grandi e forti

Sono arrivati i nuovi iPhone e il modello King di Apple deve competere con il meglio che Samsung ha da offrire: il Galaxy Note 10+. Il confronto mostra che i due pezzi grossi hanno molto da offrire.

Samsung ha presentato in agosto la nuova linea Note ed ora Apple segue con gli iPhone. Il duello diretto tra Galaxy Note 10+ e iPhone 11 Pro Max si svolge nella classe del lusso assoluto, perché entrambi gli smartphone sono tra i migliori che si possono acquistare al momento.

Apple è orgogliosa di aver creato il chip smartphone più potente, l'A13 Bionic. Il suo primato è tuttavia ancora da verificare. Entrambi gli smartphone garantiscono ottime prestazioni perché anche l'Exynos 9825 del Samsung Galaxy Note 10+ ha il suo ritmo calzante.

Lo smartphone Galaxy è dotato di 12GB di RAM. L'Apple iPhone 11 Pro Max non sarà in grado di tenere il passo sulla carta, ma grazie all'esemplare integrazione di hardware e software di Apple, non è necessario. A differenza di Samsung, Apple offre ancora una versione con 64GB di spazio di archiviazione, ma questo non è più appropriato per uno smartphone di fascia alta nel 2019, cloud o non cloud.

Bildschirmfoto 2019 09 10 um 20.11.17
L'Apple iPhone 11 Pro Max è qui! / © Apple (Screenshot: AndroidPIT)

Il duello con le fotocamere dovrebbe essere emozionante, perché Apple e Samsung hanno qualcosa di simile da offrire. Le fotocamere triple con ultra grandangolo e doppio zoom sono in grado di gestire la maggior parte delle situazioni. Con una nuova modalità notturna, funzioni video professionali e i cosiddetti slofies, video al rallentatore con la fotocamera frontale, Apple ha arricchito il software. Questo rende eccitante il confronto tra le fotocamere!

Samsung, d'altra parte, permette di utilizzare la S-Pen ed offre la connettività 5G. Il nuovo standard wireless non è ancora un problema per Apple, il 5G non è stato menzionato nel keynote. Questo vale anche per la Realtà Aumentata, che è sempre stata considerata negli eventi Apple del passato.

Samsung Galaxy Note 10+ vs. Apple iPhone 11 Pro Max – Specifiche tecniche

  Samsung Galaxy Note 10+ Apple iPhone 11 Pro Max
Dimensioni: 162,3 x 77,2 x 7,9 mm 158 x 77,8 x 8,1 mm
Peso: 196 g 226 g
Capacità della batteria: 4300 mAh Non disponibile
Dimensioni del display: 6,8 pollici 226 pollici
Tecnologia display: AMOLED AMOLED
Schermo: 3040 x 1440 pixel (495 ppi) 2688 x 1242 pixel (13 ppi)
Fotocamera frontale: 10 megapixel 12 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel 12 megapixel
Flash: LED LED
Versione Android: 9 - Pie Non disponibile
Interfaccia utente: Samsung One UI Non disponibile
RAM: 12 GB 4 GB
Memoria interna: 512 GB 64 GB
Memoria removibile: microSD Non disponibile
Chipset: Samsung Exynos 9820
Qualcomm Snapdragon 855
Non disponibile
Numero di core: 8 6
Velocità di clock: 2,7 GHz Non disponibile
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 5.0 HSPA, LTE, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Entrambi gli smartphone sono molto costosi, ovviamente. Ma Samsung ha ancora dei vantaggi quando si tratta di prezzo, e non sono pochi. iPhone 11 Pro Max costa, nelle tre varianti di memoria, 1289 euro, 1459 euro o 1689 euro. Samsung Galaxy Note 10+ costa 1129 (256GB) o 1229 euro (512GB). Una bella differenza!

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Ciao 3 giorni fa Link al commento

    Rileggere le cose prima di pubblicarle? 226 Pollici per il display mi sembra esagerato, lo stesso dicasi per 13ppi nella risoluzione dello schermo, assente il processore che Apple ha confermato essere A13, assente il sistema operativo che comunque dovrebbe essere iOS 13 (e potevano metterlo anche se in dubbio, visto che avete messo la ram, quando nessuno l'ha ancora confermata)....