Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

Prova di autonomia: ecco fino a che punto arrivano queste sei auto elettriche

Quanto si può arrivare lontano con una sola carica della batteria? Una questione già decisiva durante l'acquisto di uno smartphone, ma ancor più interessante nelle auto elettriche. Nessuno vuole fermarsi ogni due ore e aspettare la stessa quantità di tempo alla pompa di "benzina". Un confronto tra sei note auto elettriche dimostra che i modelli con la maggiore autonomia e quelli con la maggiore efficienza sono molto diversi.

Motor1 ha condotto un importante test confrontando le sei auto elettriche Smart EQ fortwo, Renault Zoe, Nissan Leaf, Hyundai Kona Electric, Jaguar I-Pace e la Tesla Model S. Il test è stato condotto su larga scala e tutta l'attenzione era focalizzata sulla portata e l'efficienza.

La prova di autonomia delle auto elettriche si è svolta a Roma e dintorni; il percorso è stato composto per il 45% da autostrada urbana ed extra-urbana (tangenziali), per il 45% in campagna e per il 10% in autostrada. Poiché questa pista di prova si estendeva per oltre 150 chilometri, lo Smart EQ fortwo non è stata in grado di completarla con una sola carica della batteria, poiché si è esaurita dopo 124 km.

Gamma dei veicoli elettrici testati

Modello Autonomia reale Autonomia dichiarata WLTP Autonomia dichiarata NEDC
Tesla Model S 533 km n.a. 632 km
Hyundai Kona Electric 435 km 482 km 564 km
Jaguar I-Pace 315 km 470 km 543 km
Renault Zoe 276 km 300 km 400 km
Nissan leaf 211 km 270 km 378 km
Smart EQ fortwo 124 km n.a. 160 km

Dati raccolti da Motor1.com

Entrambi i valori guida secondo i nuovi sistemi WLTP e NEDC danno luogo ad un ingiustificato ottimismo per quanto riguarda la gamma dei veicoli testati. Nel test, tutti e sei i candidati sono risultati inferiori ai dati ufficiali, spesso di oltre il 40%.

Purtroppo, il test non mostra quali batterie sono state utilizzate nelle auto elettriche testate. Il valore NEDC della Tesla Model S può far capire che sia stato testato il modello S100D.

Successivamente, Motor1 ha anche confrontato l'efficienza delle auto elettriche. Il risultato è stato che la Hyundai Kona, nonostante il suo formato SUV, consuma meno chilowattora ogni 100 km. Batte anche la più compatta Renault Zoe; ancora una volta, la più deludente è la due posti Smart EQ fortwo.

Efficienza dei veicoli elettrici testati

Modello Consumo energetico
Hyundai Kona Electric 13,1 kWh / 100 km
Renault Zoe 13,7 kWh / 100 km
Smart EQ fortwo 15,1 kWh / 100 km
Nissan Leaf 18,9 kWh / 100 km
Tesla Model S 19,5 kWh / 100 km
Jaguar I-Pace 23,9 kWh / 100 km

Il risultato, dunque, è che molti produttori non sono ancora in grado di conciliare l'efficienza con l'autonomia, così preferiscono compensare la fame di energia delle loro auto con batterie di grandi dimensioni.

Se da questo confronto si dovesse scegliere un vincitore assoluto, questo sarebbe la Hyundai Kona, che offre buoni risultati sia in termini di autonomia che di consumo energetico relativo.

Fonte: Motor 1

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati