Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 Condivisioni 10 Commenti

Quanto spendete ogni mese per il vostro smartphone?

Avere uno smartphone è un po’ come possedere un’automobile: senza carburante non ci si fa nulla. Non ci vuole troppo tempo prima di accorgersi che non basta acquistare uno smartphone per poter sfruttare a lungo ogni sua funzionalità, ma va tirato fuori il portafogli spesso e... non proprio volentieri.

 

In questo articolo vedremo insieme quanto costa mantenere uno smartphone ogni mese e scopriremo come risparmiare qualche euro grazie ad alcuni consigli per evitare costi inutili. Potrete inoltre confrontare le vostre spese con quelle degli altri utenti: siamo pronti a farvi i conti in tasca!

androidpit money cash 3
Aspettate prima di lanciare i vostri soldi al vento! / © ANDROIDPIT

Tariffe e abbonamenti

La prima spesa indispensabile e indissolubile dalla figura di uno smartphone è legata al traffico Internet: senza “MB” a disposizione si dimezzano le potenzialità dei dispositivi intelligenti. Avere un piano internet è quindi obbligatorio, anche in presenza di una rete WIFI in casa, dato che all’aperto vi ritroverete scoperti.

Oltre ad Internet, esistono piani che comprendono minuti ed SMS, permettendo di chiamare e messaggiare gratuitamente in modo illimitato o, più comunemente, con le varie limitazioni del caso. La tendenza attuale degli operatori è quella di accorpare Internet, minuti e messaggi in un unico piano e di spingere gli utenti verso queste offerte.

Quanto spendete al mese con la vostra tariffa/abbonamento?

Un’altra pratica comune è quella di offrire uno smartphone rateizzandone il costo in 12 o 24 mensilità, in cui ogni rata comprende anche internet, minuti ed SMS. Fate attenzione però, dato che come accade nelle offerte “paghi 2 - prendi 3”, finisce che pagherete il doppio per ottenere delle cose che in realtà non vi servono.

AndroidPIT Data Usage 2
La vostra tariffa costa troppo? Scegliete solo Internet e sfruttate le app moderne per comunicare! / © ANDROIDPIT

CONSIGLIO: se non avete particolari esigenze, dimenticatevi di minuti edSMS e cercate un’offerta che comprenda solo ed esclusivamente Internet. Risparmierete parecchi euro al mese e potrete comunque messaggiare e chiamare tutti attraverso Internet, anche da WhatsApp.

Applicazioni a pagamento e acquisti in-app

Dopo un po’ di girovagare sul Play Store, vi sarete accorti che le migliori app e i migliori giochi sono per la maggior parte a pagamento o free to play (salvo alcune degne eccezioni e rari casi in cui andrebbe fatta una statua al team di sviluppo).

Se non fate parte del numeroso gruppo di utenti “nonspendounalira” o dell’ancora più numeroso di “tantomeloscaricogratis”, vi sarà quindi capitato di comprare almeno un paio di app e un buon numero di acquisti interni all’applicazione o gioco che sia.

Quanto spendete al mese per le vostre applicazioni?

Il prezzo di ogni app supera raramente qualche euro, ma sommando le cifre nel tempo e aggiungendo gli acquisti in app si raggiunge facilmente un totale mensile/annuale non più così trascurabile. Per non parlare dei servizi in abbonamento come fino a poco fa WhatsApp, il cui costo è praticamente irrisorio ma presente, o i ben più esosi Spotify e Deezer.

Play store ANDROIDPIT
I saldi migliorano lo shopping, anche sul Play Store!  / © ANDROIDPIT

CONSIGLIO: esistono app come App Sales grazie alle quali potrete monitorare gli andamenti del prezzo di altre app e sfruttare gli sconti migliori. Altre app, come AppGratis, permettono invece di scaricare gratis un’app a pagamento al giorno. Invece di spendere decine e decine di euro al mese per la musica, potete provare servizi in grado di darvi ciò che cercate in modo gratuito (e legale): un esempio? Audials Radio.

AppSales Install on Google Play AppGratis Install on Google Play Audials Radio Pro Install on Google Play

Cover, accessori e manutenzione

Potrebbe sembrare fuori luogo, ma questa è forse la categoria in cui mediamente spendete di più senza accorgervene. Acquisti del genere sono spesso ti tipologie diverse tra loro e distanti nel tempo: prima la cover a portafogli, poi la pellicola protettiva, la batteria da sostituire, un nuovo cavo OTG quello vecchio è andato smarrito e un’altra pellicola dato che con la prima avete fatto un macello...

Trattandosi di prodotti utili per scopi o ragioni diverse tra loro, capita di non accorgersi che alla fine sono tutti costi aggiuntivi inerenti allo smartphone, da sommare tra loro. Acquistando online inoltre è facile lasciarsi attirare da gadget interessanti ad un prezzo abbordabile, che però finiscono nel dimenticatoio poco dopo l’acquisto, o peggio capita di ritrovarsi con prodotti difettosi/diversi da ciò che si immaginava.

Quanto spendete al mese per i vostri accessori?

Provate a fare una somma di tutti gli oggetti che avete acquistato solo per il vostro ultimo smartphone, o magari riciclandoli dal precedente. Scommetto che tra questi vi sono almeno: due cover, una batteria, qualche pellicola protettiva, una scheda di memoria, caricabatterie nuovo, kit di pulizia schermo, supporto per tenerlo in piedi/dock di ricarica, uno o più cavi di qualsiasi natura (OTG, HDMI, USB, etc.).

handysling 1 w782ea
Alcuni accessori sono davvero utili, altri sono invece uno spreco di denaro. / © HandySling

CONSIGLIO: prima di acquistare un prodotto, assicuratevi della sua vera utilità. Fatto questo, procedete all’acquisto dopo aver letto accuratamente la descrizione, la compatibilità col vostro modello e le recensioni sia positive che negative. Se possibile, provate prima con mano in un negozio o chiedete informazioni aggiuntive al produttore/negoziante.

Personalmente spendo 5 euro al mese per 3 GB di Internet, circa due o tre euro al mese per acquisti inerenti alle app più 5 euro tra accessori e manutenzione, per un totale di circa 15 euro scarsi al mese. Adesso tocca a voi: non vi preoccupate, non siamo qui per giudicarvi! Condividete in un commento quanto spendete al mese per il vostro smartphone, per che cosa e come mai.

6 Condivisioni

10 Commenti

Commenta la notizia:
  • Spendo 5€ per 3GB di internet. Non compro app quasi mai , molto raro. Ma la mia ossessione sono i gadget a bassissimo prezzo su aliexpress . Al momento ho 35 cover che ho preso solo per il prezzo irrisorio

  • Per quanto riguarda la tariffa, avendo due telefoni e due gestori la spesa è di 40/mese per Tim e Vodafone. per la Tim sapendo 10€ per 1000min e 3gb di internet e per Vodafone 29€ per 1500min, 200msg e 3gb di internet. Non utilizzo le chiamate via voip perche tutti quelli che ho utilizzato, non sono un granché soprattutto se non in WiFi e poi hanno un consumo molto alto di mb. Per gli acquisti in-app, ho inserito non più di 2€/mese, facendo una media annuale, visto che di tanto in tanto acquisto app e qualche upgrade per alcuni giochi( molto raramente). Per gli accessori, il massimo che posso spendere è per una pellicola e una cover appena acquistato un nuovo device e poi vado avanti cosi. Non uso SD perche i telefoni che ho non permettono l'espandibilità e non uso auricolari, visto che quando sono in auto utilizzo il sistema BT della macchina. Quindi mediamente all'anno non sapendo più di 520€/anno. Non considero una spesa assurda visto che ho un utilizzo molto intenso per via delle chiamate e della navigazione.

  • Mago50 16-apr-2016 Link al commento

    Spendo 6 euro al mese x 2gb internet + 120 minuti e 120 SMS, per la cover ho speso 1.15 euro spedizione inclusa, per la batteria 4.10 euro per le applicazioni non ho mai speso un lira, ho approfittato a mani basse di varie offerte specie di Amazon e dei questionari remunerati di Google.... Ah per lo smartphone un Lenovo k3 note da 5.5 pollici pagato ben 130 euro

  • Non spendo molto, una decina di euro per Vodafone ed ogni tanto compro qualche applicazione che mi piace, soprattutto per dare un contributo agli sviluppatori, che insomma, un bel po' di impegno mi pare che ce lo mettano, per cui ritengo giusto, in qualche maniera, valorizzare il loro lavoro. Devo anche aggiungere che, come ho detto altre volte, nelle otto ore di lavoro è severamente vietato portarsi dietro lo smartphone, per cui non adoperandolo per otto ore al giorno non ho bisogno di piani tariffari particolarmente complicati o costosi. Quello che mi da Vodafone, con dieci euro mensili, mi è ampiamente sufficiente.

  • Io ho la "all inclusive young" di Wind, spendo 12€/Mese per 300min, 3000sms, 3Gb, e non spendo nulla per le app perche ho 3€/mese di buono sul play store per via dell'offerta wind e altri buoni di google play rewards.. senza contare le 800+ app che ho su Amazon (cara vecchia app of the day..) e tutto il resto che ho con Amazon Underground..

  • 15 euro al mese è anche la mia spesa. Che massimo arriva a 17 se mi occorre 1 giga extra

  • Caro Mattia, direi che sei sui 180 euro all'anno circa. Io resto a 120, pensi che Piercarlo Padoan preferisca il mio o il tuo modo di spendere ? Io avrei una risposta ma sarebbe troppo articolata ed esulerebbe dal tema di questo articolo. Per essere breve, solo 10 euro al mese per la ricaricabile, ma niente abbonamenti, se voglio uno smartphone, guardo il portafogli, se contiene abbastanza soldi lo compro. Hai osservato bene, spesso ci comprano servizi ed oggetti che non sono realmente utili. Soprattutto ho la tendenza di cambiare il dispositivo non se è obsoleto per la moda ma se non è più utile per le mie esigenze, quindi questo mi permette di non rincorrere l'ultimo modello e di accontentarmi di 1500 minuti, messaggi o megabyte per le mie chiamate, comunicazioni o navigazioni. Insomma, per i tempi che corrono, 120 euro l'anno sono più che sufficienti. L''unica applicazione a pagamento che usavo era whatsapp, adesso è gratuita e comunque pur avendola istallata, non la uso. Gli accessori ? Quelli che servono, e mi riferisco a microsd ed auricolari con filo, per la questione che già da tempo conosci delle radiazioni, sono usciti compresi nella confezione del telefono. Ho dovuto solo ricomprare la microsd ma solo una volta perché l'ho danneggiata.
    Il fatto è che molti spendono di più perché le compagnie telefoniche si associano con le case produttrici per far credere alla gente che ha bisogno di qualcosa per il solo fatto che l'hanno inventato, ma se si riflette, come hai suggerito tu, nella maggior parte dei casi se ne può fare benissimo a meno :)

  • Leo 8-apr-2016 Link al commento

    Io uso apolide o Amazon underground

  • Da 18 mesi ho un Note3 datomi da "3" con 30€ di anticipo e una ricaricabile da 20€/m per 30 mesi a fronte di 800 minuti, 800 sms e 2gb al mese. Ho speso circa 50€ per cover, cavetti e power bank, nulla più.
    Dal momento che prima pagavo 19€/m a Wind per 1000 minuti, sms illimitati e 1gb, senza alcun telefono, ritengo di aver fatto un affare. Sono molto soddisfatto. L'unica cosa che mi disturba è la farraginosità della ricaricabile "3" che prevede soglie settimanali.

  • Io sono del tipo "tantomeloscaricogratis"

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK