Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Realme 3 Pro recensione: un serio concorrente del Redmi Note 7

Aggiornamento - Recensione completa
Realme 3 Pro recensione: un serio concorrente del Redmi Note 7

Realme, uno dei marchi appartenenti a OPPO, ci ha invitato a Nuova Delhi dove ha svelato il suo nuovo smartphone, il Real 3 Pro. Nonostante il dispositivo precedente, Realme 2 Pro, fu lanciato solo sei mesi fa, Realme 3 Pro si rivolge ancora una volta ai clienti della fascia entry-level con budget ristretto. Sarà un successo? Scopriamolo nella nostra recensione!

Valutazione

Pro

  • Rapporto qualità-prezzo
  • Autonomia (e carica rapida)
  • Performance
  • Comparto fotografico

Contro

  • Porta micro USB
  • Registrazione video non buona

Un prezzo aggressivo

Realme ormai ci ha abituato a prezzi molto aggressivi e Realme 3 Pro non fa eccezione alla regola. Si parla infatti di 171 euro nella versione 4/64GB e 210 euro per la più capiente da 6/128GB. Tutti i modelli offrono l'espandibilità della memoria tramite schede microSD fino ad ulteriori 256GB e sono disponibili in tre colorazioni: Carbon Gray, Nitro Blue e Lightning Purple.

In Europa, questo smartphone sarà disponibile nel corso del mese di giugno 2019.

AndroidPIT realme 3 pro colors
Lightning Purple, Nitro Blue e Carbon Gray: i 3 colori di Realme 3 Pro. / © AndroidPIT

Un design di successo

Nonostante un prezzo così basso, Realme 3 Pro ha un design curato e di successo. Questo smartphone risulta molto elegante con una parte posteriore sfumata con cui è possibile giocare con gli effetti di luce.

Naturalmente non è vetro o metallo, ma, nonostante la plastica, Realme 3 Pro offre un look moderno e di tendenza, una doppia fotocamera (allineata verticalmente), un jack audio, un lettore di impronte digitali e il riconoscimento facciale è anche nel menu.

AndroidPIT realme 3 pro front
Realme 3 Pro offre un design contemporaneo. / © AndroidPIT

Rispetto a Redmi Note 7, che utilizza vetro 2.5D, il design 3D di Realme 3 Pro è in grado di offrire uno smartphone più sottile che offre una migliore sensazione in mano, grazie anche ad un peso sostenuto e una migliore resistenza agli urti, secondo il produttore.

AndroidPIT realme 3 pro back material
Il design 3D del dispositivo permette di poter giocare con i piacevoli effetti di luce. / © AndroidPIT

Nel complesso, tenere in mano questo smartphone è piacevole e facile per via degli angoli arrotondati. L'unica cosa che da fastidio è il passaggio troppo "tagliente" tra il telaio e lo schermo.

AndroidPIT realme 3 pro screen
Il passaggio dallo schermo al telaio non è il più piacevole da toccare. / © AndroidPIT
AndroidPIT realme 3 pro iso
Il Realme 3 Pro non è poi così leggero (172 grammi) ma ispira fiducia. / © AndroidPIT

Un notch discreto

Mentre gli smartphone di fascia alta si concentrano su schermi forato o fotocamere a comparsa, anche gli smartphone entry-level sfoggiano il notch a forma di goccia. Come risultato, lo schermo LCD da 6,3 pollici di Realme 3 Pro offre un eccellente rapporto schermo/corpo del 90,3%. Inoltre, come il Redmi Note 7, anche il dispositivo di Realme ha un display protetto da Gorilla Glass 5.

Lo schermo mostra una buona luminosità e un bel contrasto. La leggibilità, anche all'aperto, sembra soddisfacente e i colori sono in linea con la realtà, nonostante una leggera tendenza al blu.

AndroidPIT realme 3 pro notch
Il piccolo notch ospita una fotocamera da 25 megapixel per il riconoscimento facciale. / © AndroidPIT

ColorOS aggiornato ad Android Pie

Anche sui dispositivi Realme è possibile trovare ColorOS, stavolta nella versione 6.0 basata su Android Pie. Si tratta della stessa interfaccia disponibile sugli smartphone OPPO, il che non sorprende dato che Realme è un marchio appartenente allo stesso produttore cinese. Spostarsi al suo interno è facile e le animazioni risultano sempre molto fluide.

L'interfaccia è molto fluida e l'apertura / chiusura di applicazioni non è mai un problema. Possiamo esaminare il numero impressionante di applicazioni preinstallate, la maggior parte delle quali è fortunatamente possibile disinstallarle. Personalmente, non adoro la personalizzazione effettuata dal produttore, ma è una questione di gusti e abitudine.

color os 6.0
La ColorOS è un mix tra Android e iOS. / © AndroidPIT

Una scheda tecnica niente male

Oltre al design, Realme 3 Pro convince anche per la sua scheda tecnica. Sotto il cofano troviamo un processore Snapdragon 710 e 6GB di RAM , dunque, almeno sulla carta, sembrerebbe offrire di più rispetto a Redmi Note 7 e le mie poche ore trascorse con lo smartphone hanno confermato le ottime prestazioni del terminale.

Anche a chi piace giocare col proprio smartphone non dovrebbe avere problemi, anche se si tratta di titoli graficamente impegnativi come PUBG. Realme promette un'esperienza migliore in questo campo rispetto ai suoi concorrenti. 

A livello di sistema non ho mai avuto brutte sorprese: nessun crash, bug o rallentamenti da dichiarare. Le applicazioni si avviano sempre correttamente e lo sblocco tramite riconoscimento facciale o impronta digitale non mi è mai sembrato lento. Inoltre, questo smartphone non surriscalda mai.

AndroidPIT realme 3 pro connectors
A differenza di Redmi Note 7, qui non troviamo la porta USB-C 🙁 / © AndroidPIT

Realme 3 Pro : confronto benchmark

  3DMark Sling Shot Extreme 3DMark Sling Shot Vulkan  3DMark Sling Shot 3DMark IceStorm Extrême Geekbench 4 (Simple/Multi) PassMark
Memory
PassMark
Disk
Redmi Note 7 1356 1304 2065 26482 1634/5904 12833 51462
Huawei P Smart 2019 824 1355 902 16742 1522/5276 10584 54661
Nokia 8.1 1830 1745 2673 28942 1846/5910 12454 51940
Realme 3 Pro 1813 1747 2647 26945 1494/5912 12456 54076

Realme 3 Pro – Audio

Tuttavia, questo smartphone non è tutto un successo e la qualità del suono potrebbe essere uno dei suoi compromessi . L'audio è potente ma la qualità è nella media. Sarà comunque sufficiente per l'uso quotidiano e, considerando il prezzo di vendita, risulta soddisfacente. Realme 3 Pro possiede anche un jack audio.

AI e modalità notturna

Anche per quanto riguarda la fotocamera, Realme 3 Pro sembra essere un buon affare. Il terminale offre un doppio sensore così composto:

  • sensore principale da 16MP con dimensione di 1,22 µm e apertura di f/1,7.
  • sensore secondario da 5MP

Lo smartphone offre anche una modalità notturna che migliora notevolmente la qualità dell'immagine in condizioni di scarsa illuminazione. Sono presenti anche le famose modalità bellezza e l'intelligenza artificiale. A prima vista, l'AI permette di ottimizzare le scene offrendo più dettagli e un'esposizione più equilibrata. Inoltre, alcuni colori sembrano essere ottimizzati in base ad ogni scena per renderla più luminosa e attraente.

AndroidPIT realme 3 pro camera detail
Doppia telecamera inclusa nel prezzo./  © AndroidPIT

Lo smartphone offre anche una modalità notturna che migliora significativamente la qualità dell'immagine in condizioni di scarsa illuminazione. Sono anche presenti le famose modalità bellezza e l'intelligenza artificiale. Questa può ottimizzare le scene raccogliendo più dettagli e impostando un'esposizione più equilibrata. Inoltre, alcuni colori possono essere ottimizzati in base alle scene per renderli più luminosi e più attraenti.

Nel complesso, anche non essendo al livello di un Pixel 3, il suo doppio sensore è una piacevole sorpresa. Scattare istantanee è abbastanza veloce e l'elaborazione delle immagini è buona. Il livello di saturazione è corretto e l'esposizione è spesso equa. Il rumore appare quando conditons illuminazione sono inferiori ma il Realme 3 Pro include anche un ritratto e alcune opzioni piacevoli, tra cui una modalità notturna chiamata notturno che è una vera sorpresa positiva.

realme 3 Pro
Il Realme 3 Pro offre scatti particolarmente simili alla realtà. / © AndroidPIT

Nella parte anteriore è invece presente un sensore da 25MP (apertura f/2,0) in grado di supportare il riconoscimento facciale e la modalità ritratto.

Selfie realme3 pro
Lo so, dovrei stirare la mia t-shirt. / © AndroidPIT

Infine, Realme 3 Pro è in grado di registrare video fino a 4K a 30 fotogrammi al secondo e in 1080p a 30 e 60 fotogrammi al secondo. Se nel complesso, il livello è risultato essere piuttosto buono, la stabilizzazione non è il massimo, soprattutto quando si cammina. Quindi, se siete dei vlogger, Realme 3 Pro non è la migliore scelta.

Un'autonomia che promette molto bene

Anche se questo smartphone non possiede alcuna porta USB-C, Realme 3 Pro sembra comunque essere particolarmente promettente in termini di durata della batteria. Il marchio ha fatto grandi sforzi rispetto al modello precedente e la batteria da 4045 mAh è compatibile con la ricarica VOOC 3.0. Bastano 30 minuti per ricaricare il dispositivo a 50% e circa un'ora e mezza per una carica completa.

AndroidPIT realme 3 pro side
Nonostante la batteria da 4045 mAh, lo smartphone è piuttosto sottile. / © AndroidPIT

Su base giornaliera, è facilmente possibile beneficiare di due giorni di autonomia anche in condizioni di uso piuttosto intensivo. Nel nostro test batteria, Realme 3 Pro si è spento dopo 11 ore e 15 minuti, posizionandosi tra i migliori nella nostra classifica.

Realme 3 Pro – Specifiche tecniche

Dimensioni: 156,8 x 74,2 x 8,3 mm
Peso: 172 g
Capacità della batteria: 4045 mAh
Dimensioni del display: 6,3 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2340 x 1080 pixel (409 ppi)
Fotocamera frontale: 25 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 9 - Pie
RAM: 4 GB
6 GB
Memoria interna: 64 GB
128 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 710
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,2 GHz
Connettività: HSPA, LTE, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Il miglior rivale di Redmi Note 7

Se il mercato di fascia alta sta cambiando con l'arrivo degli smartphone pieghevoli, anche quello entry-level sta dimostrando parecchio interesse. Questo Realme 3 Pro fa sicuramente parte di questa nuova generazione di dispositivi. Il marchio ha fatto un ottimo lavoro e lo smartphone mostra semplicemente un ottimo rapporto qualità-prezzo che vi farà dimenticare i suoi pochi difetti.

Le promesse fatte in fase di presentazione sono quindi state mantenute durante il nostro utilizzo e il suo arrivo in Europa è un'ottima notizia. È il perfetto rivale di Redmi Note 7 e offre una versatilità che delizierà molti utenti. Xiaomi può dunque iniziare a preoccuparsi.

Articoli consigliati

4 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica