Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

8 min per leggere 6 Commenti

Samsung DeX recensione: lo smartphone usato come PC funziona?

Lo smartphone nella tasca che sostituisce il PC: sembra essere il sogno di molti. Ma esiste già qualcosa del genere? Samsung non è il primo produttore che ci prova con la DeX perché altri lo hanno già fatto (seppur non ottenendo buoni risultati). Ma per vedere se il gigante sudcoreano riuscirà a convincere con questo dispositivo, ho provato a spegnere il PC per un giorno ed a lavorare con la dock DeX.

Samsung DeX: Uscita e prezzo

Samsung DeX è stata lanciata sul mercato contemporaneamente al Galaxy S8 al prezzo di 149,90 euro.

Samsung DeX: Installazione

L'installazione della Samsung DeX è piuttosto semplice: bisogna collegare il cavo HDMI a monitor, televisore o videoproiettore, poi collegare il mouse e la tastiera tramite USB, attaccare l'alimentatore tramite USB-C, far scorrere il dock, poggiare il Galaxy S8 o il Galaxy S8+ sulla stazione, aspettare che l'immagine passi dal piccolo al grande schermo, e il gioco è fatto.

Alla prima accensione verrà mostrato un avviso sullo schermo che non comparirà più dopo i successivi utilizzi. Fate attenzione: se non si collega nessun cavo HDMI al dock DeX oppure se il cavo non è stato inserito in un monitor o ad un proiettore adatto, il Galaxy S8 tratterà la stazione come una semplice postazione di ricarica e così lo smartphone resterà in modalità normale ricaricando semplicemente la batteria. Purtroppo la risoluzione in dock Dex è limitata a al Full HD, di più non è possibile.

AndroidPIT samsung dex dock 4098
Il dock può fungere anche da stazione per la ricarica. / © AndroidPIT

Il display dello smartphone diventa nero e si spegne quando la DeX è in funzione. Se provate a premere il pulsante di accensione mentre il Galaxy lavora in modalità PC si accenderà lo schermo del telefono ma allo stesso tempo si spegnerà il monitor grande. Quando togliete il Galaxy S8 dalla stazione bastano pochi attimi e lo smartphone si risveglierà dal letargo.

Samsung DeX: Lavorare con desktop, browser e app

Il desktop sembra abbastanza affidabile ed è molto simile a Windows. La barra delle applicazioni nella parte inferiore include, da sinistra a destra, il menu principale, i tasti Android, le app aperte, le notifiche, l'orario e il calendario. Le nuove notifiche vengono mostrate anche nella parte inferiore destra e possono essere aperte in ogni momento. Come su Windows è possibile aprire anche calendario e orario cliccando sulle rispettive icone.

Il mio strumento di lavoro principale è il browser. Ma al posto del browser Samsung, per scrivere questa recensione, ho utilizzato Chrome (in cui strumenti Google e il nostro CMS funzionano bene). Di fatto è possibile compiere tutte le azioni importanti: dalla ricerca alla scrittura di un articolo fino a lavorare sul sito di AndroidPIT. Alcuni siti web riconoscono il Samsung Galaxy S8 come uno smartphone, altri rappresentano la versione PC della propria pagina web. Non si registrano dei veri problemi con Chrome in modalità DeX anche se lo scroll non è così morbido come d'abitudine.

AndroidPIT samsung dex dock 4094
Purtroppo dovete avere a che fare con un groviglio intricato di cavi. / © AndroidPIT

Fondamentalmente tutte le app Android che girano sul Galaxy S8 funzionano anche sul grande schermo tramite DeX. Il test però ha dimostrato che non tutte le applicazioni sono adattate allo schermo intero. Infatti le impostazioni di sistema, l'ES File Explorer o Riptide GP: Renegade rimangono in modalità finestra. Non è problematico ma comunque si nota. È interessante il fatto che da parte di Samsung venga consigliata l'ottimizzazione di ES File Explorer come di tante altre app per DeX, ma che di fatto non succeda. D'altro canto i noti comandi della tastiera del PC come Crtl-C e Ctrl-V - per copiare e incollare - o Alt-Tab - per passare da una finestra all'altra - funzionano anche con la DeX e rendono il lavoro più semplice.

Quando si toglie il Galaxy S8 dalla stazione e quindi termina la modalità DeX, lo smartphone avvisa che le app aperte verranno eventualmente chiuse e di conseguenza i contenuti non salvati vengono persi. Durante il test con DeX tutte le app erano ancora aperte quando ho rinserito il Galaxy S8 nel dock il giorno dopo. Molte app si sono riavviate ma non sperate nel salvataggio automatico.

Samsung DeX: Email, messaggistica e telefonate

L'utilizzo di Gmail a schermo intero tramite la DeX è stato molto utile. A sinistra le mail e i diversi account, a destra il contenuto: perfetto. Tutte le app di messaggistica che funzionano sullo smartphone girano naturalmente anche sulla DeX. WhatsApp, Threema, Telegram, Skype, Facebook Messenger, tutto senza problemi. Persino i cari vecchi SMS sono visualizzati bene sul grande display.

È un problema invece quando si ricevono delle telefonate. Infatti col Galaxy S8 in modalità DeX è possibile rispondere solo quando lo smartphone è accoppiato a delle cuffie Bluetooth. Questo aspetto risulta migliore su Microsoft Continuum: in questo caso lo smartphone rimane attivo tutto il tempo e può essere utilizzato per telefonare o persino per simulare tastiera e mouse. Se si toglie il Galaxy S8 dalla stazione DeX per rispondere ad una telefonata si rischia, per prima cosa, che i contenuti non salvati delle app si perdano e poi di non riuscire comunque a rispondere alla telefonata poiché ci vuole qualche attimo prima che lo smartphone si risvegli e sia riutilizzabile.




Microsoft Office con Samsung DeX

Il Samsung Galaxy S8 include le app di Office Excel, Powerpoint e Word. L'interfaccia è ben adattata al grande schermo e in questo caso Microsoft gode di un vantaggio grazie alla soluzione Continuum che in principio funziona proprio come la DeX di Samsung. Ma c'è comunque uno svantaggio: è possibile utilizzare le app Office con DeX sul grande schermo solamente se si possiede un abbonamento Office 365 a pagamento. L'utente viene avvisato al primo avvio. Chi non è abbonato ad Office può solamente leggere i documenti ma non elaborarli o salvarli.

AndroidPIT samsung dex dock 4075
Per utilizzare Office 365 su grande schermo dovrete pagare. / © AndroidPIT

Qualche informazione utile: qualche anno fa Microsoft ha deciso di rendere gratuite le app Office solo sui piccoli dispositivi con uno schermo dalla diagonale minore di 10,1 pollici. Poiché con soluzioni come Continuum o DeX il lavoro su schermi più grandi è la regola più che l'eccezione, Microsoft non vede altra scelta che renderlo a pagamento. Da un punto di vista economico è comprensibile, ma fa abbastanza arrabbiare noi utenti.

Come alternativa abbiamo gli strumenti di Google, quindi i documenti, le presentazioni e le tabelle. In principio funzionano anche con la DeX tramite Galaxy S8 ma nel test abbiamo avuto problemi con l'adattamento al grande schermo. Di conseguenza ne soffre una buona visibilità. Inoltre le applicazioni Google reagiscono abbastanza lentamente ai grandi documenti, soprattutto le tabelle. I documenti Office sono comodi, proprio come sul PC, sia con le app Microsoft che con le applicazioni Google.

Samsung DeX: Performance

Le prestazioni complessive del Samsung Galaxy S8 sono buone anche con la DeX. Le app si avviano un po' più lentamente del normale e non reagiscono così repentinamente ma durante il test sono comunque state utilizzate senza problemi. Anche i giochi girano bene con DeX e possono essere controllati senza problemi tramite la tastiera se lo sviluppatore li ha adattati. Tuttavia non tutti i giochi sono utilizzabili in modalità a schermo intero.

AndroidPIT samsung dex dock 4091
La ventilazione del dock funziona comunque abbastanza bene. / © AndroidPIT

Piccola sorpresina: durante il test con la DeX il Samsung Galaxy S8 non è diventato bollente. Il raffreddamento attivo nel dock funziona ma non si sente. Evidentemente Samsung con il giusto equilibrio tra prestazioni, gestione di calore e raffreddamento nello smartphone, superfici in vetro e raffreddamento attivo nel dock ha trovato una buona soluzione.

Samsung DeX: Conclusioni

Alla fine non sono riuscito ad affrontare una giornata di lavoro con Samsung DeX, infatti ho dovuto interrompere dopo qualche ora. Le prestazioni non erano il vero problema ma tante altre piccole cose sì. Non è possibile rispondere alle telefonate senza cuffie, il programma Office non è realmente utilizzabile, c'è un programma di elaborazione immagini fallace, il pericolo di perdere contenuti se si toglie involontariamente lo smartphone dal dock è grande: alla fine non ce l'ho proprio fatta.

Tuttavia durante il test con la dock DeX il Galaxy S8+ non mi ha lasciato una cattiva impressione. Utilizzare sporadicamente uno schermo grande per guardare foto o film o per giocare è piacevole. Rimane la questione del prezzo: e sì, è costoso. 149 euro sono un po' troppi e con il device non sono inclusi un cavo HDMI o un secondo alimentatore, ma solo il dock in plastica. Per questo credo che non farà colpo su molti clienti.

Pensate che si abbia bisogno veramente di soluzioni come DeX o Continuum? Spendereste tutti quei soldi?











L'articolo è stato riscritto alla fine di aprile. I vecchi commenti si riferiscono al nostro test hands-on, i nuovi invece al nostro attuale test.

14 Condivisioni

6 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Assolutamente si! A me interessa soprattutto l'uso delle DAW per comporre suonare (MIDI) ed editare musica, poi pubblicarla, inviarla, leggere mail... Pacchetti Office non ne ho mai usati, se il Note 8(perché attualmente ho un telefono da 6gb RAM e non voglio più una RAM inferiore) si comporta bene sulle DAW come sta facendo il mio muscoloso cinesone attuale, è l'unica soluzione per me che voglio indirizzare i miei soldi su uno strumento che da solo fa tutto, fosse per me, tutti i telefoni dovrebbero avere l'uscita HDMI integrata nella USB, il cavo è e sarà sempre meglio di qualsiasi connessione wireless.


  • Mi sembra che abbia un prezzo veramente alto, ciò significa un flop come il vr. Devono abbassare i prezzi per coinvolgere le persone a comprare il telefono!!!!


  • Enzo 11 mesi fa Link al commento

    Secondo me sarebbe molto più utile se una funzione del genere fosse residente direttamente nello smartphone. Cioè l'idea sarebbe quella di avere tutto il software di gestione all'interno dello smartphone, mentre l'hardware di interfaccia si ridurrebbe ad una specie di HUB OTG che abbia connessioni miste, USB per la tastiera, HDMI per uno schermo, un attacco per la ricarica, e magari USB aggiuntive per HD esterno o altro. Questo avrebbe anche un costo irrisorio rispetto al DeX.


  • Microsoft ha dichiarato che entro fine anno Windows potrà girare sui processori ARM, speriamo quindi che il dex possa funzionare direttamente con Windows, si avrebbero molti piú servizi


  • Sinceramente non ho mai sentito la necessità di collegare i due device. Hi le email su ambedue e, se ho bisogno di un grande schermo o della tastiera vado direttamente al notebook. È così per i documenti che sono su Dropbox e quindi lì ho su entrambi. Se devo stampare una foto lo faccio dal telefono e, se volessi modificarla, la invierei al Nb con un'email.
    Boh...


  • Beh mi pare anche una bella idea... Ma se il software non è sviluppato ancora molto bene (come mi pare di aver capito) non ha nemmeno molto senso...

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più