Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

OPINION 7 min per leggere 7 Commenti

Vale la pena tenersi in tasca il Huawei P8 Lite?

Il mio vecchio LG si era perso tra le montagne abruzzesi e così ho dovuto comprare un altro telefono. Era l'aprile del 2016. Ricordo bene il momento in cui ho scelto di acquistare il Huawei P8 Lite. Al tempo non lavoravo ad AndroidPIT ed ero scettica all'idea di provare uno smartphone cinese. Ma viste le buone recensioni e l'ottimo prezzo mi sono convinta. E non me ne sono pentita. Ma a distanza di un anno è bene cambiarlo, magari con uno dei suoi successori?

Dopo la generazione dei P8 tutto il resto è stato gioia

Prima di iniziare una piccola presentazione su questo device è doverosa. Non voglio parlarvi di MB, processori, capacità di clock o degli amati obiettivi retro/front. Il dietrofront che voglio fare riguarda invece il successo conquistato da questo device in Italia. È stata proprio la generazione dei P8 a consacrare l'ascesa di Huawei in Italia, a trasformare l'immagine dell'azienda cinese in un brand di cui fidarsi. 

AndroidPIT huawei mediapad t2 7630
Vi ricordate quando è stata la prima volta che avete sentito parlare di Huawei? / © AndroidPIT

Grazie alle vendite di P8 e P8 Lite Huawei è infatti riuscita ad infilarsi, con successo, nella dura battaglia tra Samsung e Apple nel dominio del mercato italiano (e non solo). In poco più di anno dopo, quindi nell'estate del 2016, Huawei è salita al primo posto scalzando Samsung e diventando così leader del mercato italiano. 

Come gira oggi il P8 Lite

Per valutare la resa di questo smartphone iniziamo dall'aspetto fisico e poi passiamo a quello interiore, come spesso accade ad un primo appuntamento. 

A distanza di un anno dall'acquisto e poco più di due da quando è sbarcato sul mercato, il Huawei P8 Lite mostra tutte le sue rughe. Il corpo in plastica è ormai vecchiotto rispetto agli altri terminali di fascia media realizzati in alluminio. Ma, vi dico la verità, me ne importa poco perché la sua manualità è buona: non sfugge mai dalle mani a causa dell'eccessiva liscezza. E poi, forse come molti di voi, lo custodisco in un cover quindi il design si nota poco.

huawei p8 lite back de
La scocca in plastica è ormai datata. / © AndroidPIT

L'altro comparto che desta sempre molto interesse è quello fotografico. In questi ultimi due anni anche gli smartphone di fascia media hanno fatti passi da gigante e quindi noterete l'avanzare del tempo sul P8 Lite. In generale penso che in condizioni normali (buona luce, device stabile e senza zoom) gli scatti del P8 Lite possano ancora dire la loro. Sicuramente si perdono un po' i dettagli e il bilanciamento dei colori non è ottimale ma in generale ne sono soddisfatta. In condizioni di scarsa luminosità e utilizzando la fotocamera per i selfie si nota una forte presenza del rumore nel primo caso e poca precisione nel secondo. 

Passiamo adesso all'aspetto interiore, quello che in realtà definisce davvero le prestazioni di un device, soprattutto se puntiamo ad una relazione di lunga durata. Arrivato con Android 5.0 Lollipop in groppa adattato all'interfaccia EMUI 3.1, il device si è poi aggiornato, nel luglio del 2016, a Marshmallow 6.0. Non è stato mai un asso in velocità però da qualche tempo il mio P8 Lite mostra i primi acciacchi. Il multitasking è abbastanza fluido ma non è così difficile che inciampi in dei lag. Quando lancio delle app delle volte noto un ritardo di due o tre secondi (un'eternità!). La schermata home in dei momenti si prende delle pause e così mi ritrovo a sottostare ai suoi comodi. Non è un problema evidente però credo che ci sia poco da fare: andando avanti questa grana sarà più evidente.

In generale posso dire che per quello che l'ho pagato (160 euro su AcquistaBene.com) questo terminale è un buon compagno di avventure. L'unico vero problema che mi ha dato il P8 Lite è stato relativo al funzionamento del WIFI. Nell'estate del 2016 sono stata in Cina per un viaggio e, proprio in terra madre, la connessione WLAN mi ha abbandonata. Morto. Una volta tornata in Italia ha funzionato come se nulla fosse. Ma quello del WIFI è stato un problema comune di questo modello. Nonostante abbia provato tutti i trucchetti possibili (accendere e spegnere, resettare nuovamente la password WLAN, smanettare tra le impostazioni avanzate del WIFI e addirittura ripristinando il device) non c'è stato nulla da fare: il P8 Lite era l'equivalente di un ferro vecchio.

Vale la pena sostituirlo con P8 Lite 2017, P9 Lite o P10 Lite?

Da una parte mi viene da pensare "ti piace vincere facile?" (naturalmente accompagnando il pensiero alla canzoncina ponci-ponci-popopo). Un device vecchio di due anni il più delle volte non regge il confronto con quelli di seconda o terza generazione e quindi verrebbe subito da dire sì, vale la pena cambiarlo. Ma non dobbiamo cadere in giudizi superficiali: arriverò alla stessa conclusione ma spiegandovi il perché.

Se state leggendo questo articolo è perché il vostro P8 Lite sta facendo qualche bizza di troppo e quindi state pensando sia giunto il momento di trovare un degno sostituto della stessa casa. Sul tavolo avete tre alternative: il P8 Lite 2017, il P9 Lite e il P10 Lite. Tutti e tre dispongono di un display più grande (5,2 pollici rispetto ai 5 del P8 Lite), del lettore d'impronte digitali, di migliore una fotocamera front/retro, di un display in Full HD (contro l'HD del P8 Lite) e più capacità di memoria. Forse le prime due feature possono non interessarvi ma sono sicura non sia lo stesso per le ultime tre.

Arrivati a questo punto direi che vi siate già convinti sia il caso di cambiare il vostro P8 Lite senza aspettare il momento in cui vi abbandonerà senza preavviso oppure che avrà bisogno di un bastone per reggersi in piedi.

AndroidPIT Huawei P9 Lite 6513
Il P9 Lite non è poi così diverso all'aspetto. / © AndroidPIT

Ma tra i tre device elencati poco fa qual è la scelta giusta? A questo punto entra in gioco il prezzo. Il P9 Lite è al momento in vendita intorno ai 190-200 euro, il P8 Lite a 180-190 euro e il P10 Lite sta sui 260-270 euro. Se il vostro budget è maggiore di 200 euro vi consiglio il P10 Lite: più memoria, migliori foto, look più accattivante e maggiore fluidità rispetto ai primi due. Ma secondo me chi è alla ricerca di una versione Lite non vuole spendere più di 200 euro e quindi la scelta tra i primi due si riversa giocoforza sulle specifiche tecniche.

Prezzo migliore: Huawei P9 lite

Il prezzo più basso

Prezzo migliore: Huawei P10 Lite

Il prezzo più basso
AndroidPIT huawei p10 lite 1011
Il P10 Lite in tutto il suo splendore! / © AndroidPIT

Il P9 Lite (2017) e il P8 Lite si somigliano molto, non c'è altro da dire. Grandezza, capacità della batteria e di memoria, tecnologia dello schermo e prezzo sono praticamente identici. Dunque cosa fa la differenza? Ho riguardato le gallery di foto scattate con i due terminali: quelle del P9 Lite mi sembrano migliori di quelle del P8 Lite (2017). La fotocamera frontale del primo terminale conta infatti su una risoluzione di 4208 x 3120 pixel (13MP) mentre il secondo di 3968 x 2976 pixel (12MP). Il P8 Lite (2017) conta però su un processore leggermente migliore (HiSilicon Kirin 655 contro il Kirin 650) ed esce di fabbrica con Nougat in groppa.

In conclusione se anche il vostro P8 Lite mostra i segni della vecchiaia vi consiglio di cambiarlo e sostituirlo, secondo me, con un P8 Lite (2017) perché in termini di prestazioni può essere leggermente migliore del P9 Lite. Ma magari il vostro P8 Lite gira ancora fluido e siete tra chi pensa che finché la barca va bisogna lasciarla andare! 

Scegliereste anche voi di cambiarlo? E se sì optereste anche voi per il P8 Lite (2017) oppure no? Diteci la vostra nei commenti! 

19 Condivisioni

7 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io ho comprato il huawei p8 lite ad aprile del 2016 e attualmente, nel 2018, tutti questi problemi io non li vedo. Lo smartphone va benissimo e secondo me può girare tranquillamente un ulteriore annetto. Tanto Android non si aggiornerà più, quindi non richiederà più di 2 GB di ram e le applicazioni bene o male vanno benissimo.
    Lo spazio (solo 16 GB), quello si che è un problema, ma pazienza. Tutto quello che non riesco a fare con lo smartphone, lo farò con il PC o con il tablet.


  • io dopo 2 anni di p8 lite dual sim devo dire che sono molto soddisfatto e mai avuto problemi col wifi...anzi 8/10 ore in hotspot al giorno ...7 giorni su 7 (temperature da ferro da stiro ma mai avuto problemi) adesso sto pensando al p8 lite 2017 e al p10 lite sempre nella versione dual sim per sostituirlo e chiedo consiglio sulla scelta...in attesa di opinioni grazie in anticipo


  • Buongiorno è difficile fare un commento
    perchè Sveva si basa su una esperieza
    ppersonale del p8 si tratta dunque in particolare del suo p8 non è detto
    che tutti i p8 sono cosi dipende anche
    dell' uso che se ne è fatto.
    Non bisogna dimenticare che si tratta di uno smart entrata di gamma
    Penso che èun buon telefono
    ma più soggetto all' usura .
    Un cordiale saluto à Sveva . Isho


  • Il p8 lite è un terminale di febbraio 2015. Altri "medi" del periodo, ad esempio Samsung J5 2015, oggi sono quasi inutilizzabili perchè troppo lenti e pieni di lag.


  • Il mio gira ancora abbastanza bene, qualche piccolo lag ora si nota anche perché aggiornate, alcune applicazioni hanno maggiori richieste. Penso di cambiare ma per un p10 lite : ha più spazio di archiviazione e p10 mi è di avanzo. Un difetto? Sia il mio che quello della mia ragazza tenuto in tasca si è piegato a banana!


  • Mi interessa poco del fatto che sia un telefono un pochino datato(2016).Se dovessimo star dietro alle vostre opinioni dovremmo cambiare telefono ogni mese.


  • io ho comprato da circa un mese il p8 lite 2017 e mi sto trovando benissimo.
    se siete indecisi tra il p8 lite 2017 o il p9 lite io vi consiglio il p8 lite 2017 perché oltre le migliori caratteristiche tecniche, il p8 lite 2017 ha un look stupendo, ha una forma meno rettangolare e meno squadrata rispetto agli altri smartphone Huawei e ha una scocca posteriore in vetro lucido che vi farà rattristare l'idea di metterci una cover.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più