Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Samsung elimina la serie Galaxy J e si concentra solo sui Galaxy A

Samsung elimina la serie Galaxy J e si concentra solo sui Galaxy A

Cambio di strategia per Samsung. Il produttore sudcoreano ha confermato l'interruzione della gamma Galaxy J, la quale verrà sostituita dagli smartphone più economici della categoria Galaxy A.

L'annuncio di molti nuovi terminali della gamma Galaxy A (Galaxy A10, Galaxy A20, Galaxy A30, Galaxy A40, Galaxy A50 e Galaxy A70) non è stato casuale. Il numero uno al mondo ha semplicemente riorganizzato il suo ventaglio di prodotti.

In un video pubblicato da Samsung Malaysia, il produttore spiega che i dispositivi della serie Galaxy J faranno parte della serie Galaxy A. Questa categoria offre più caratteristiche, come telecamere doppie e triple o la presenza di un lettore di impronte digitali sotto lo schermo. Il Galaxy A30 e A50 sono gli ambasciatori della nuova linea. Tra le alte cose, il produttore sta per annunciare il Galaxy A90 proprio in questi giorni.

Questo cambiamento di strategia viene anche giustificato dall'evoluzione dell'alta gamma di smartphone e la volontà di Samsung di semplificare il proprio catalogo al suo pubblico, che, va detto, a volte ha avuto difficoltà ad orientarsi.

Voi cosa ne pensate di questo cambiamento?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica