Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 Condivisioni Nessun commento

Samsung Galaxy Note 8 con DeX: così l'utilizzo non è piacevole

Con il Galaxy S8 Samsung ha presentato la stazione DeX. Ora il Galaxy Note 8 dovrebbe migliorare la feature della trasformazione da smartphone a computer di scorta. E lo sta facendo ma la strada è ancoral unga, soprattutto dal punto di vista dell'impegno degli sviluppatori di app.

Con il Galaxy Note 8 Samsung ha apportato alcuni miglioramenti alla modalità DeX. È possibile rappresentare più icone nel menu, è stato semplificato il multi-finestra che ora funziona come quello di Windows e le prestazioni sono migliorate. La dock in sé rimane la stessa. Lo smartphone in modalità DeX è utilizzabile infatti solo a quello scopo, tuttavia i miglioramenti non sono solo positivi dal punto di vista teorico ma anche pratico.

Durante l'utilizzo di DeX col Samsung Galaxy Note 8 lo si nota subito: le uniche app che vengono rappresentate senza problemi sul display grande sono quelle di Samsung. Molte app non si possono ingrandire ma rimangono in una piccola finestra nel formato smartphone. Alcune applicazioni, come Twitter, si possono eseguire a schermo intero anche se non hanno una rappresentazione adatta all'utilizzo pratico.

Screenshot 20171006 095144
Devo veramente lavorare in queste mini finestre? / © AndroidPIT

Samsung e il paradosso dell'uovo e della gallina

È chiaro: o gli sviluppatori di app non hanno nessun interesse in DeX e soluzioni simili o considerano il suo potenziale troppo basso per poter investire tempo e denaro negli adattamenti. Il classico paradosso dell'uovo e della gallina che mi si ripresenta da ex utente Windows Phone: meno app, quindi meno utenti e di conseguenza meno interesse nello sviluppo delle app. Le prospettive per il futuro non sembrano quindi così rosee.

Opinion by Steffen Herget
Se le app non sono buone tutto è inutile
Cosa ne pensi?
50
50
50 votanti

Durante la presentazione del Galaxy Note 8 la Samsung DeX non si era presentata solo come una postazione di lavoro ma anche di gioco. Certo, su uno schermo grande e con tastiera e mouse giocare è ancora più divertente. Il problema è che, anche in questo caso, non ci sono molti giochi supportati dalla DeX.

Nella maggior parte dei titoli i giocatori su DeX si ritrovano il gioco solo in forma di emulazione dello schermo dello smartphone. Molto spesso la tastiera non è supportata ma il mouse serve come sostituto del dito. A volte ciò riesce bene per esempio con giochi di strategia, a volte no. Mi viene da ridere a pensare di dover guidare l'auto su Need For Speed - No Limits premendo col mouse sul pedale dell'acceleratore nella mini finestra di gioco.

Screenshot 20171006 094226
Schermo grande, giochi piccoli. Non è divertente. / © AndroidPIT

Paradosso: nel Game Laucher di Samsung tramite DeX viene mostrata una serie di giochi dal titolo "Scoprire giochi per Samsung DeX". Mi aspetto che da questa lista a due cifre di titoli scelti si ritrovino solo quelli adattati alla DeX. Purtroppo di questi giochi pochi girano sul grande schermo e utilizzando gli input di mouse e tastiera. Quindi non è solo responsabilità degli sviluppatori di app bensì anche di Samsung. Perché compaiono sono titoli non adatti alla DeX?

DeX non è per il grande pubblico

Il Galaxy Note 8 era predestinato alla DeX. Con i miglioramenti di sistema il PC di scorta gira più velocemente e in maniera più fluida, può lavorare meglio con più programmi aperti e rappresentare più contenuti in confronto al Galaxy S8. Grazie al raffreddamento attivo lo smartphone non si surriscalda troppo.

Opinion by Steffen Herget
Dock del genere per smartphone in sostituzione del PC non saranno mai destinate alle masse
Cosa ne pensi?
50
50
45 votanti

Certo, la DeX non è tanto più mobile di un portatile, oltre alla dock bisogna portare con sé tastiera, mouse, cavo e nel dubbio perfino un monitor, e al grande pubblico non serve tutto ciò. Tuttavia è un buon approccio per mostrare cosa si possa fare con un computer ad alte prestazioni nella vostra tasca.

Screenshot 20171006 094605
È così: le app di Samsung funzionano senza problemi. / © AndroidPIT

Spero che Samsung non si lasci scoraggiare dalla partenza zoppicante della DeX. Se gli sviluppatori si impegnassero di più e il settaggio completo risultasse un po' più flessibile (parole chiave: collegamento senza fili e touschscreen in sostituzione a mouse e tastiera) la DeX con il Galaxy Note 8 potrebbe diventare ancora più interessante. Dock del genere per smartphone in sostituzione del PC non saranno mai destinate alle masse, potrebbero solo arricchire la vita di qualche appassionato.

Cosa ne pensate di DeX e soluzioni simili che si vedranno in un futuro prossimo? Valgono la pena o no?

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più