Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 57 Condivisioni 6 Commenti

Avete uno smartphone Samsung Galaxy? Siete a rischio di hackeraggio!

Samsung, uno dei brand più popolari al mondo e secondo solo ad Apple, mette a rischio i propri utenti. Tutta la serie Galaxy è in pericolo a causa di una vulnerabilità della tastiera Samsung che permette agli hacker di entrare nel sistema, spiarci attraverso la fotocamera, ascoltarci dal microfono, leggere i nostri messaggi inviati e ricevuti ed installare applicazioni. 

Come funziona esattamente questo hack e come risponde Samsung al problema? Scoprite i rischi che state correndo e come proteggervi in futuro!

s6 s6 edge
Anche il vostro Samsung Galaxy potrebbe essere a rischio!/ © ANDROIDPIT

La vulnerabilità della tastiera Samsung

È stato un ricercatore di sicurezza a scoprire questa vulnerabilità della tastiera preinstallata sugli smartphone Galaxy, oltre 600 milioni di dispositivi Samsung in tutto il mondo, che permetterebbe agli hacker di fingersi server ed inviare codici dannosi ad ogni richiesta di update dei pacchetti di lingua della tastiera. Non basta però smettere di utilizzare la tastiera, perchè gli aggiornamenti vengono inviati al server in qualsiasi momento. 

La tastiera Samsung non è altro che un versione rivisitata di Swiftkey, la più famosa tastiera alternativa presente nel Play Store, ma al momento sembrerebbe che gli utenti di quest'app siano salvi da ogni rischio. Il programma originale infatti, utilizza determinate barriere che impediscono agli hacker di comunicare con il server e bloccano eventuali codici maligni. Nella versione personalizzata però Samsung dà accesso ad autorizzazioni speciali che permettono agli hacker di superare le barriere Android che normalmente impedirebbero ad app di terze parti di raggiungere e modificare diverse sezioni del dispositivo. 

samsung galaxy s6 keyboard
La tastiera del vostro Samsung Galaxy mette in pericolo la vostra sicurezza! / © ANDROIDPIT

Questo vorrebbe dire per gli hacker riuscire a raggiungere dati privati e messaggi di testo salvati sullo smartphone, oltre che interagire con fotocamera e microfoni e scoprire la nostra posizione tramite coordinate GPS. Va detto però che per riuscire ad infiltrarsi nel sistema gli hacker dovrebbero attaccarlo nel momento esatto in cui questo è connesso ad una rete WIFI non protetta e l'app della tastiera sta richiedendo un aggiornamento al server. 

Al momento questa vulnerabilità è stata riscontrata su Samsung Galaxy S6, S6 Edge ed S4 Mini, ma molti altri dispositivi Samsung Galaxy, su cui è installato questo software della tastiera, sono potenzialmente a rischio. 

La risposta al problema di Samsung

Samsung risponde al problema promettendo al più presto il rilascio di un aggiornamento del servizio di sicurezza Samsung Knox, mossa strategica che gli permetterebbe di bipassare un'intero update di software, cosa che richiederebbe più tempo per essere sviluppato alla perfezione. 

In una dichiarazione ufficiale il brand ci assicura che l'aggiornamento di sicurezza sarà rilasciato nei prossimi giorni via OTA e che risolverà qualsiasi problema di vulnerabilità del sistema.

Samsung prende le emergenze relative alla sicurezza degli utenti molto seriamente. Siamo a conoscenza dei problemi riscontrati di recente e riportati dai diversi media e siamo pronti a garantire tutte le ultime novità di sicurezza mobile. Samsung Knox, grazie ad un aggiornamento over-the-air, può migliorare le politiche di sicurezza dei dispositivi e risolvere qualsiasi problema di vulnerabilità del sistema. L'aggiornamento verrà rilasciato nei prossimi giorni. Inoltre ci teniamo a dichiarare che stiamo collaborando con Swiftkey per prevenire eventuali rischi futuri.

Samsung galaxy s5 vs Samsung galaxy s6 1 10
Speriamo che Samsung corra subito ai ripari! / © ANDROIDPIT

Come proteggersi dagli hacker

Nel caso in cui il vostro smartphone fosse già stato attaccato non potrete fare altro che aspettare l'aggiornamento di Knox da parte del brand, sperando che non tardi troppo ad arrivare. Se invece il vostro Samsung Galaxy non sta dando alcun segno di compromissione, potrete seguire alcuni accorgimenti per evitare di essere infettati:

  • Evitate reti WIFI non sicure
  • Utilizzate per il momento uno smartphone sostitutivo
  • Mettetevi in contatto con gli operatori telefonici per avere notizie riguardo all'aggiornamento si sicurezza

Come già detto, nonostante il rischio esista, non è così facile infiltrare il sistema ed è necessaria tutta una serie di condizioni affinchè gli hacker possano accedere ai nostri dati sensibili, dunque non entrate nel panico e state attenti alle reti WIFI che utilizzate. 

Cosa ne pensate di questa storia? Avete notato qualcosa di strano sul vostro Samsung Galaxy?

 

Nel frattempo fateci sapere se notate qualcosa di strano sul vostro Samsug Galaxy.

57 Condivisioni

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • L'unica cosa strana è che Samsung ci ha messo un po' per prendere le distanze dalle responsabilità

  • Buongiorno, ma quanto accaduto pochi giorni fa circa il fatto che erano sparite le icone nelle impostazioni rapite del menù a tendina (connessione dati, modalità privata, ecc.ecc) potrebbe avere qualcosa a che vedere?? Strano che sia successo a moltissimi utenti Galaxy e nello stesso giorno ( a me compreso su S6 SM-G920F 64 Gb). Certo è che in questi ultimi tempi Samsung non brilla nonostante il costo elevato di questi ultimi smartphone.... Saluti a tutti Paolo

  • un mio amico ha l's2 plus ma non ha knox la privacy è anche a rischio?

  • E per i galaxy senza knox che si fa? Non ha molto senso sta cosa dell'aggiornamento...

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK