Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Galaxy S11: che ne dite di un display 20:9?

Galaxy S11: che ne dite di un display 20:9?

Mentre festeggia il lancio di Galaxy Note 10 e Galaxy Fold, Samsung lavora sui futuri flagship il cui rilascio è atteso per il primo trimestre del 2020. Nel mentre però sono trapelate delle interessanti indiscrezioni sul dispositivo e sulle sue componenti. Ecco cosa dovete sapere sul Samsung Galaxy S11!

Scorciatoie:

3 varianti di Galaxy S11?

Con il nome in codice di Picasso, il Galaxy S11 comincia a far parlare di sé rivelando alcuni dettagli. MySmartPrice ne rivela alcune curiosità come la presenza di tre modelli identificati come SM-G981, SM-G986 e SM-G988. Si tratterebbe di dispositivi compatibili con il 5G, una scelta sensata considerato il lancio di Samsung Galaxy S11 nel 2020 e il continuo sviluppo del 5G a livello internazionale. Tre modelli quindi che prenderanno il posto di Galaxy S10, S10+ e S10e attualmente in catalogo.

Nuovo formato per il display

Samsung Galaxy S11 potrebbe puntare su uno schermo caratterizzato da un formato differente rispetto a quello offerto dalla precedente generazione. Sul test browser HTML 5 è trapelato un dispositivo Samsung con nome in codice SM-G416U, un riferimento solitamente utilizzato dal marchio sudcoreano per testare i nuovi modelli Galaxy S.

Se si tratta effettivamente del Galaxy S11 sembra che, oltre ad integrare Android 10 nativamente, proponga uno schermo dal formato di 20: 9, come indicato dalla definizione simulata di 384 x 854 pixel. Insisto sulla parola "simulata" perché non c'è alcun dubbio sul fatto che il futuro top di gamma del brand sudcoreano non potrà che offrire un definizione più elevata di quella visibile nello screenshot sotto. 

androidpit galaxy s11
Dobbiamo davvero aspettarci un Galaxy S11 con formato 20:9? © Galaxy Club

Fino ad ora i dispositivi di fascia alta del brand si sono affidati a schermi da 19: 9, solo gli smartphone di fascia media, come  Galaxy A80  e A70, propongono un simile formato 20: 9. In che modo Samsung utilizzerà un display più lungo come questo non è ancora chiaro.

Galaxy S11: una fotocamera mai vista prima

È con la fotocamera che Samsung dovrebbe lasciare il segno con il Galaxy S11. Considerando il successo dei nuovi iPhone 11 in campo fotografico, il produttore sudcoreano dovrà necessariamente reagire per offrire agli utenti un'esperienza con foto e video di successo.

Secondo un rapporto dei nostri colleghi sudcoreani The Elec, il Galaxy S11 potrebbe offrire uno zoom ottico 5x. Una novità per il produttore. Samsung ha infatti lanciato la produzione di un nuovo modulo ottico x5 che potrebbe fare il suo debutto nello smartphone. Secondo lo stesso rapporto, questo zoom sarebbe integrato nel nuovo sensore principale da 108MP progettato in collaborazione con Xiaomi

Un video pubblicato da Samsung su YouTube mostra il nuovo modulo ottico x5 in azione. Il modulo è abbastanza sottile (5 mm) in modo da non sporgere esternamente. 

Lancio a febbraio-marzo 2020

Sarà necessario attendere l'inizio del prossimo anno per sapere davvero tutto sui dispositivi. Samsung, se seguirà la roadmap tradizionale, dovrebbe introdurre i nuovi dispositivi tra febbraio emarzo, probabilmente durante MWC 2020. Per quanto riguarda i prezzi, è probabile che Samsung continuerà a rispettare gli stessi criteri con prezzi compresi tra 800 e 1000 euro.

Cosa vorreste vedere sul futuro Galaxy S11?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica