Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 4 min per leggere 7 Commenti

C'è ancora speranza per gli smartphone compatti?

Il mercato si è adattato alle aspettative degli utenti o forse è il contrario? Negli ultimi anni il mercato si è evoluto a tal punto che i piccoli smartphone stanno scomparendo. Come i dinosauri del passato, anche i piccoli smartphone stanno per estinguersi. C'è un barlume di speranza o sono condannati all'oblio?

Gli smartphone compatti sono adatti a tutti?

Posso immaginare che leggendo queste righe molti di voi penseranno "ma chi vuole ancora uno schermo piccolo nel 2018?" Beh io per cominciare, ma anche molti altri da quello che leggo su Internet. Il problema è che, per quanti possiamo essere, siamo molto lontani dal formare una maggioranza quindi le case produttrici non ci prendono più in considerazione. La realtà è triste ma è così che funziona, si preferiscono i mercati succosi lasciando da parte gli altri.

Torniamo al cuore della questione: perché acquistare uno smartphone piccolo? Il termine piccolo è oggi relativo in quanto è possibile ottenere ottimi rapporti corpo/schermo. Pensate per esempio ad un dispositivo con le stesse dimensioni dell’iPhone SE o del Sony XZ2 Compact, questo è ciò che intendo per smartphone compatto.

AndroidPIT iPhone SE 4291
Non era il suo principale punto di forza, ma l'iPhone SE ha attratto anche per le dimensioni compatte. © ANDROIDPIT

Non molto tempo fa gli smartphone erano ben lungi dall'essere giganteschi come lo sono oggi e se alcuni vogliono lasciare quell'epoca alle spalle, altri come me rimpiangono questa evoluzione. Gli smartphone più piccoli si mettono più facilmente in tasca, mi da molto fastidio mettere il telefono in tasca e vedere sporgere la parte superiore! E sono più maneggevoli da usare con una mano sola. 

Naturalmente hanno uno svantaggio: avendo lo schermo più piccolo, gli appassionati di contenuti multimediali non rimarranno soddisfatti. È proprio questo che ha dato impulso al mercato dell'intrattenimento: il consumo di contenuti multimediali su YouTube, Netflix, ecc. Detto questo, non tutti vogliono uno smartphone per giocare o guardare video. Io preferisco guardarli sulla TV o sul computer.

Che senso ha avere uno smartphone ingombrante se vi piace il comfort di un formato compatto e non lo usate per guardare video e film? Qualcuno potrebbe controbattere che con uno schermo grande è più facile scrivere. Digitare su una tastiera è solo questione di abitudine, scrivere su un Galaxy Note 9 o su un iPhone SE è un'esperienza molto diversa, ma in entrambi i casi basta un po' di pratica per abituarsi. 

Ne vedremo sempre di più sul mercato?

In breve, noi, fan dei piccoli smartphone, navighiamo controcorrente. Quando è iniziato il trend dello smartphone più grande, Apple aveva realizzato un'edizione speciale (SE) offrendo un dispositivo con le dimensioni dell'iPhone 5 ad un prezzo molto più basso rispetto all'iPhone 6 (soprattutto per via dell'hardware utilizzato), ma come abbiamo visto all'ultimo keynote, quest'anno non c'è continuità e probabilmente non ce ne sarà più.

AndroidPIT sony xperia xz2 compact front iso u5d
L'XZ2 Compact è il miglior smartphone compatto. © AndroidPIT

Alla fine solo Sony rimane in gara con uno smartphone compatto, rispettivamente il Sony Xperia XZ2 Compact. Con i suoi 5 pollici è già più grande dell'iPhone SE/5S/5 e questo non è un male, soprattutto se Sony decide di installare uno schermo più borderless. C'è ancora speranza! Anche noi possiamo trovare un smartphone compatto molto comodo da usare. E chi non ama Sony e vuole uno smartphone compatto di ultima generazione? O un top di gamma? Deve abbandonare ogni speranza. 

Insomma non aspettatevi di vedere smartphone davvero compatti in futuro. Come ho già detto questi dinosauri probabilmente scompariranno e con il tempo i Sony compatti interesseranno solo ai paleontologi come me che, bisogna ammetterlo, sono in estinzione pure quelli. Se qualche marchio mi legge (ed è interessato alla mia opinione), vi prego di fare uno smartphone compatto di fascia alta e idealmente non al prezzo dell'iPhone XS Max!

Per voi qual è la dimensione ideale per uno smartphone?

7 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • 4.7" era il mio standard preferito, ora con i formati 18/9 equivarrebbe ad un 5" Come ZX2 sony.. davvero un peccato che stiano abbandonando queste misure. L evoluzione della specie insomma, addio piccoli dinosauri 🦕🦖🦕🦖😢


  • Io, sinceramente, mi trovo benissimo con i 6,28 pollici di OnePlus 6. Lo maneggio agevolmente e francamente ancora devo capire il grande vantaggio di usare lo smartphone con una sola mano. In tasca poi mi ci sta alla perfezione e non mi da nessuna noia. Boh, magari sono strano io, che vi devo dire.


    • Luca Zaninello
      • Admin
      • Staff
      2 mesi fa Link al commento

      Chi si lamenta degli schermi troppo grandi (secondo me) è solo perché non ha provato uno smartphone top di gamma con uno schermo decente :) Chiunque utilizzi per un po' uno schermo ampio (da 5,5" in su) difficilmente poi torna indietro ;)


      • Non sono d'accordo, io sono una persona sportiva, e portarmi appresso un televisore quando esco in bici o corro non è così comodo.
        In giro avere un 6 pollici nelle tasche sembra di essere un robot, non puoi piegare le gambe.
        Io sono al 100 per 100 per le taglie piccole.

        Fra


      • Boh...ti ripeto, probabilmente lo strano sono io, ma a me un 6,28 nelle tasche non mi fa sentire affatto un robot e faccio qualsiasi movimento agevolmente.


      • Sono assolutamente d'accordo.


  • Io ho uno smartphone top di gamma compatto ma solo perchè, a parità di prestazioni, costano meno (ed il rapporto prestazioni/prezzo è decisamente migliore!).

Articoli consigliati