Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 3 Condivisioni 2 Commenti

Sony Xperia e tutti i nuovi gadget connessi!

Sul palco del Mobile World Congress, il primo brand a rivelare gadget e dispositivi lunedì 22 febbraio è stato Sony. Il brand ha voluto richiamare la nostra attenzione sul modo in cu viviamo lo smartphone, dispositivo studiato per renderci più connessi al mondo, ma che in realtà ci isola e non fa altro che tenerci incollati al display tutto il giorno. 

Proprio per questo motivo Sony ha deciso di studiare diversi dispositivi intelligenti, sempre connessi, creati con lo scopo di farci tornare a vivere i momenti più importanti della nostra giornata, dandoci un'esperienza "hands-free" ed "eyes-free". Si chiamano Sony Xperia Ears, Xperia Eyes, Xperia Projector e Xperia Agent e saranno il nostro futuro. 

sony xperia z5 vs sony xperia z3 camera
Le novità di Sony sono tutte intelligenti! / © ANDROIDPIT

Sony Xperia Ear

Il primo gadget rivelato da Sony si chiama Xperia Ear e, a guardarlo, sembra un semplice auricolare Bluetooth. In realtà si tratta di un dispositivo molto più intelligente, che ci permetterà di effettuare chiamate, ascoltare e rispondere ai messaggi, seguire indicazioni stradali, ricevere informazioni sul meteo o sui nostri appuntamenti giornalieri, il tutto tramite comandi vocali. 

Lo scopo del brand è quello di distogliere la nostra attenzione dal display dello smartphone e permetterci di tornare ad osservare il mondo che ci circonda, grazie ad un'esperienza completamente legata ai comandi vocali. Non preoccupatevi, Sony ha pensato alla comodità delle vostre orecchie, realizzando un dispositivo ergonomico e perfetto per essere indossato tutto il giorno. Questo gadget sarà l'unico della serie disponibile già a partire da questa estate. 

Dubbio: non rischiamo di diventare tutti pazzi ad avere una voce sempre pronta a darci suggerimenti nell'orecchio?

sony xperia ear
Il nuovo Sony Xperia Ear. / © Sony

Sony Xperia Eye

Una fotocamera ultra compatta, dotata di lenti grandangolari, che può essere indossata al collo o attaccata ai vestiti tramite una clip. Questo accessorio connesso è stato creato con lo stesso scopo, toglierci il dispositivo dalle mani e permetterci di concentrarci sui momenti più belli della nostra vita, senza perdere tempo a fotografarli. Farà tutto la fotocamera intelligente. 

Questo gadget offre un'obiettivo di 21MP dotato di lenti a 360 gradi e supporta la registrazione di video in 4K. Grazie ad un sensore, questo accessorio indossabile riesce a riconoscere le espressioni facciali oltre a rispondere ai comandi vocali, regalandoci un'esperienza senza mani. 

sony xperia eye
Non sarà bello da vedere, ma decisamente comodo! / © Sony

Sony Xperia Projector

Il Sony Xperia Projector permette invece agli utenti di visualizzare contenuti in modo interattivo e naturale, semplicemente proiettandoli su di una superficie piana. Immaginate di poter scorrere tra le immagini scattate comodamente sul tavolo della vostra cucina, toccandole e spostandole. 

Reattivo al touch, ai comandi vocali e ai movimenti, questo proiettore intelligente cambierà il nostro modo di condividere immagini con famiglia ed amici, proiettandoci nel futuro. 

Sony Xperia Agent

Un assistente personale, sempre pronto a comunicarci informazioni importanti ed a gestire i dispositivi connessi di casa. Una sorta di centro di comando. Xperia Agent riesce a memorizzare le preferenze degli utenti, a fornire informazioni utili e consigli adatti a diversi contesti. Da perfetto assistente virtuale, Agent ascolta i nostri comandi vocali e risponde a tono.

Quali di questi gadget vi sembra il più utile?

3 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
  • Xperia agent se fosse realmente intelligente, potrebbe essere molto intelligente!
    Xperia eye è un'idea interessante, bisogna vedere l'autonomia che verrà offerta, se sarà pari a 5/6 ore(8 ore mi sembra di chiedere troppo) sarebbe l'ideale per i turisti o per i giornalisti alle fiere, magari con un'app apposita sullo smartphone per vedere cosa si sta filmando!

    Bel lavoro Sony!!

    P.S. saranno compatibili anche con altri smartphone spero....😓

  • Sony Experia Ear: non so esattamente cosa faccia, ma uno dei miei desideri più forti è proprio quello di allargare il mio interfacciarmi con lo smartphone senza usare le mani e tenendolo in tasca; questo sembra andare nella direzione da me desiderata
    Eye ed Agent: troppo presto per dire qualcosa, ma potrebbero essere interessanti molto
    Projector: fa proprio ciò che secondo me mancava, quello che da tempo penso sia la novità capace di allargare, e di molto, l'utilizzo del telefono e, quindi, il mercato. Se potremo proiettare sul muro o sul tavolo lo schermo (in Italia si dice schermo, non display) e la tastiera, ciò significherà anche poter rinunciare a schermi importanti e tornare a dimensioni più accettabili per i nostri telefoni con conseguenti vantaggi di ergonomia, ma anche di costi e di autonomia.
    In fondo, quando nacquero i telefonini (prima ETACS e poi GSM) ci fu una naturale corsa alla minutarizzazione degli apparecchi (Motorola, Ericsson, Panasonic, Siemens. . . )...ora la cosa potrebbe ripetersi. Quindi mi sembra uno sviluppo eccezionale

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK