Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 1 Commento

Sony Xperia XZ3 nel test delle prestazioni: la fascia alta alle prese con Android Pie

Sony ha capito che la competizione è più dura che mai e che se vuole restare in gara deve introdurre delle novità nella sua linea di dispositivi. Il nuovo Xperia è un po' diverso da ciò a cui siamo abituati ma in termini di prestazioni è davvero originale o è un flagship come gli altri? La risposta nel nostro test.

Una strana strategia

Sono trascorsi meno di due 2 mesi dall'arrivo di Xperia XZ2 Premium e Sony offre già un nuovo modello. Il problema è che il nuovo arrivato integra lo stesso SoC Snapdragon 845 (8 nuclei: 4 Kryo 385 Gold a 2,7 GHz, 4 Kryo 385 Silver a 1,7 GHz) e soprattutto meno RAM, passando da 6 a 4GB. Il termine Premium va ovviamente giustificato ma se si passa da una generazione all'altra risulta curioso trovare delle specifiche inferiori. In breve, dopo due mesi arriva dallo stesso produttore un dispositivo caratterizzato dalle stesse specifiche tecniche del modello precedente (anzi inferiore a livello di RAM).

Per quanto riguarda la memoria interna, troviamo 64GB, ovviamente espandibili tramite scheda microSD. Nessuno sviluppo sul lato connettività: troviamo gli stessi standard WiFi (a/b/g/n/ac) così come per il Bluetooth (5.0, A2DP, aptX HD, LE, LDAC) su entrambi i modelli. 

AndroidPIT sony xperia xz3 front3
Il design di Sony si è evoluto negli ultimi mesi. © AndroidPIT

È lo svantaggio di avere un ciclo di produzione così rapido, la tecnologia non ha il tempo di maturare e i componenti vengono riciclati. Una strategia opinabile ma comunque una strategia, ciò non toglie che dal lato dell'utente possa apparire strano trovarsi di fronte ad un nuovo modello con la stessa scheda tecnica. Il Premium e l'XZ3 sono diversi tra loro, sia chiaro, ma su altri punti.

In teoria...

Mentre alcuni utenti vogliono semplicemente uno smartphone di fascia alta per giocare senza rallentamenti ed avere a disposizione un'esperienza fluida, altri vogliono semplicemente avere il meglio. Abbiamo sottoposto il Sony Xperia XZ3 a diversi test benchmark per misurare capacità grafiche e di calcolo e poterli poi confrontare con quelli di altri dispositivi sul mercato. 

I numeri risultanti dai test sono solo indicativi.Proprio per questo nell'articolo troverete anche le nostre impressioni sull'uso quotidiano del dispositivo per scoprire se è in grado di soddisfare le vostre esigenze personali.

Sony Xperia XZ3 nei test benchark

  Sony Xperia XZ3 (Pie) OnePlus 6 (Pie)
3DMark Sling Shot Extreme 4193 4668
3DMark Sling Shot Vulkan 3188 3819
3DMark Sling Shot 5175 6270
3DMark Ice Storm Unlimited 66801 63996
Geekbench 4 Single / Multi Core 2395 / 8910 2390 / 9024
Passmark Memory 12400 12424
Passmark Disk 75849 74557

Abbiamo confrontato i risultati del Sony Xperia XZ3 con quelli di un altro popolare smartphone Android che gira allo stesso modo Pie: il popolare  OnePlus 6. Come potete vedere le prestazioni di OnePlus 6 sono migliorate con il passaggio ad Android Pie. Su Geekbench sono abbastanza simili a quelli del Sony (pur riportando un leggero vantaggio nel multicore). A livello di GPU, OnePlus è in testa, tranne che in uno dei test. Passmark Disk, Geekbench (Single Core) e Ice Storm Unlimited sono gli unici test di riferimento dove lo XZ3 fa di meglio.

Nella pratica...

Dopo una breve settimana di utilizzo arriva il momento della valutazione: come se la cava nella quotidianità il Sony Xperia XZ3? 

Le mie impressioni sono positive. Il dispositivo è una vera freccia, apre le applicazioni molto velocemente, i giochi non riportano ritardi o lag nel caricamento, il multitasking risulta fluido... Alla prova con diversi giochi, non ha mostrato alcun segno di debolezza o surriscaldamento anomalo. Tutto ciò che ci si può aspettare da un flagship nel 2018 a livello di prestazioni c'è. Ad occhio nudo è difficile affermare se sia migliore della concorrenza ma, senza alcun dubbio, le sue prestazioni sono ottime.

AndroidPIT sony xperia xz3 front
Uno smartphone di successo ma non perfetto. © AndroidPIT

In alcune situazioni (che possono essere contate sulle dita della mano) ho riscontrato un piccolo e fastidioso problema. Non posso affermare si tratti di un problema a livello hardware o software ma lo schermo si è spento ed è rimasto disattivo per alcuni secondi, come se il dispositivo fosse spento. Un inconveniente scomodo soprattutto quando mi trovavo in aeroporto e avevo la carta di imbarco salvata sul dispositivo. 

Quanto vi influenzano i risultati benchmark nella decisione di acquistare un dispositivo?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • A me non influenzano, io ho un oneplus 6 Avengers edition e posso affermare senza paura di essere smentito che è una vera freccia nelle prestazioni, si può discutere poi di tutto ma non credo ci siano ad oggi telefoni come questo a livello di prestazioni e lo dico perché ho provato anche gli altri poi che siano migliori come fotocamera o che offrano come Samsung qualcosa di più dal lato software su quello se ne può discutere

Articoli consigliati