Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
14 Condivisioni Nessun commento

Sony Xperia Z3+: uno smartphone scottante!

Aggiornamento - Disponibile l'aggiornamento di ben 2GB ad Android 5.0.2 Lollipop!

L'annuncio improvviso del nuovo Sony Xperia Z4 in Giappone due mesi fa ci ha lasciato di stucco, rivelando uno smartphone non troppo rivoluzionario o diverso dal precedente top di gamma e disponibile solo per il mercato asiatico. Col passare delle settimane sono poi cominciate a trapelare voci di un Sony Xperia Z3+, dedicato al pubblico occidentale, dotato di un nome più consono a mostrare i piccoli aggiornamenti apportati ad hardware e software rispetto al Sony Xperia Z3. 

Siamo riusciti a mettere mano sul nuovo fiore all'occhiello di Sony e siamo qui per condividere con voi una recensione approfondita per verificare se il brand è riuscito a migliorare con il Sony Xperia Z3+ i piccoli "difetti" mostrati dallo Z3. 

State aspettando l'aggiornamento ad Android 5.1.1? Mi dispiace ma, per il momento, dovrete accontentarvi del nuovo update rilasciato da Sony ma basato su Android 5.0.2. Scoprite in che modo l'aggiornamento di 2GB gioverà al vostro nuovo Z3+!

xperiaz3 plus2
Il Sony Xperia Z3 Plus sbarca in Europa! / © ANDROIDPIT

Valutazione

Pro

  • Design ed assemblaggio di prima qualità
  • Certificazione IP65 e IP68
  • Performance generali

Contro

  • Problema di surriscaldamento con la fotocamera
  • Display leggermente sbiadito

Sony Xperia Z3+ – Uscita e prezzo

Un post sul blog ufficiale di Sony annuncia il tanto atteso lancio globale del Sony Xperia X3+ a partire da questa settimana. Il prezzo? Le cifre che avevamo ipotizzato sono leggermente inferiori ai numeri appena annunciati dal brand, si parla infatti di 699 euro per Germania e Belgio, circa 749 euro in Finlandia, 736 euro in Danimarca e oltre i 750 euro in Norvegia. Sul sito italiano di Sony non viene ancora specificata nessuna data e nessun prezzo, ma dovrebbere essere disponibile all'acquisto entro la fine della settimana.

Sony Xperia Z3+ – Design e assemblaggio

Siamo sempre stati grandi fan del design Omnibalance di Sony, con le sue linee eleganti, il profilo sottile e le rifiniture realizzate con materiali resistenti e ricercati. Il design del nuovo Sony Xperia Z3+ si mostra affilato ed esclusivo, avvolto da una cornice metallizzata , protetta da spigoli di gomma per renderlo più resistente agli urti, e rivestito di pannelli di plastica lucidi belli da vedere ma purtroppo anche molto facili da sporcare con le ditate. 

androidpit sony xperia z3 plus 4
La leggera sfumatura di verde acqua per la scocca posteriore dà un tocco di classe in più allo Z3+! / © ANDROIDPIT

Il nome suggerisce chiaramente che ci si trova di fronte alla versione successiva del top di gamma Xperia Z3 e anche per questo ritroviamo un design pressocchè identico a quello del predecessore, con uno spessore ancora più sottile di soli 6,9mm, che mostra però un tocco di colore in più sulla scocca leggermente sfumata di verde acqua nella versione che abbiamo testato. 

sony xperia z3 plus final test 2
Il Sony Xperia Z3+ è di 0.4 mm più sottile rispetto all'Xperia Z3. / © ANDROIDPIT

Un dettaglio che non ci è mai piaciuto troppo nella linea Xperia di Sony sono gli sportellini di plastica che ricoprono i vari slot, rendendo i dispositivi resistenti ad acqua e polvere. Se anche voi avete sempre avuto qualche dubbio riguardo questo piccolo dettaglio estetico, siamo lieti di annunciarvi che il nuovo arrivato Xperia Z3+ ha eliminato lo sportellino che ricopre il port di ricarica, lasciando solamente quello che protegge slot per SIM e microSD.

sony xperia z3 plus final test 3
Ad avvolgere lo smartphone troviamo una cornice di metallo opaco priva di sportellini antiestetici! © ANDROIDPIT

Lo smartphone rimane comunque resistente ad acqua e polvere secondo certificazione IP65 e IP68 ed è disponibile in quattro diverse colorazioni: bianco, nero, verde acqua e copper (color rame).

Si tratta di cambiamenti minimi in campo di design, piccoli dettagli che rendono la linea Xperia ancora più esclusiva ed elegante e che mostrano ancora una volta la cura riposta dal brand nell'assemblaggio dei propri dispositivi top di gamma.

Sony Xperia Z3+ – Display

Il Sony Xperia Z3+ offre un display IPS LCD di 5,2 pollici in Full HD (1920 x 1080 pixels) e, come lo Z4 lanciato in Giappone e lo Z3 dello scorso anno, ha deciso di portare avanti la tradizione offrendo la stessa tecnologia TRILUMINOS , X-Reality e Live Color LED per una migliore luminosità e qualità delle immagini. Tutte caratteristiche che catturano l'attenzione ma che non portano niente di nuovo rispetto alla generazione precedente.

sony xperia z3 plus final test 5
Il display in Full HD mostra colori leggermente sbiaditi e meno luminosi rispetto ad altri top di gamma! / © ANDROIDPIT

Durante il nostro tempo con il dispositivo abbiamo messo a confronto il suo schermo con quello del Samsung Galaxy S6 e del LG G4 e non possiamo mentirvi, il display del Sony Xperia Z3+ non è riuscito a reggere il confronto, mostrando immagini decisamente meno intense. Non si tratta solo di una minore risoluzione, ma anche di una luminosità più bassa e di una riproduzione dei colori meno satura. L'angolo di visione è invece impeccabile. Insomma un buon display, ma niente che spicchi dalla massa e faccia rimanere a bocca aperta. 

Il fatto che non ci siano stati cambiamenti nei dati tecnici del display rispetto a quelli del Sony Xperia Z3 è perfettamente in linea con l'idea del brand di non presentare lo Z3 Plus come il top di gamma successivo, ma piuttosto come versione perfezionata del predecessore. Ma di questo parleremo in maniera più approfondita nei paragrafi successivi.

Sony Xperia Z3+ – Funzioni speciali

Una delle funzioni più interessanti offerte dagli smartphone Xperia di ultima generazione è la compatibilità con Play Station 4 Remote Play, che permette di connettere il dispositivo alla Play Station 4 tramite rete WIFI e trasmettere i giochi più famosi di questa console di gioco direttamente sullo smartphone. Questa funzione è stata implementata anche sul Sony Xperia Z3+, dettaglio che sicuramente farà gola ai patiti di Play Station. 

Come già detto in precedenza, grazie alle certificazioni IP65 e IP68 lo smartphone è completamente protetto e resistente ad acqua e polvere, permettendovi di immergerlo senza problemi in acqua fino ad 1 metro e mezzo di profondità per circa mezz'ora. A questo proposito va notato che sulla pagina del prodotto Sony, il brand consiglia di non immergere lo smartphone in acqua perchè il port USB scoperto potrebbe danneggiarsi. E qui ci siamo persi.

sony xperia z3 plus final test 14
Il Sony Xperia Z3+ è resistente all'acqua ma il brand consiglia di non bagnarlo... / © ANDROIDPIT

Sony Xperia Z3+ – Software

L'interfaccia Xperia UI integra perfettamente i nuovi dettagli di Android Lollipop e del Material design, come abbiamo già visto sul Sony Xperia Z3, utilizzando elementi di Android stock quali la schermata di blocco, le impostazioni rapide e la schermata delle app aperte di recente. Possiamo dire che tra tutte le interfacce non stock, quella Xperia è la più stock, priva di troppi fronzoli ed elementi specifici del brand. 

androidpit xperia z3 plus software 2
L'interfaccia Xperia UI riesce ad integrare perfettamente le novità di Lollipop! / © ANDROIDPIT

Il Sony Xperia Z3+ non è completamente privo di applicazioni made in Sony ed offre servizi come PSN, Xperia lounge ed un'app chiamata What's New che probabilmente verrà ignorata dalla maggior parte degli utenti Android. A nostro parere sarebbe stato meglio raccogliere queste app in una sola cartella dando modo agli utenti di scegliere se scaricarle o meno.

Un'app ha deciso di tornare in scena inaspettatamente, la tanto amata Walkman dedicata alla musica. In realtà si tratta semplicemente dell'app di default Xperia Music Player camufata da Walkman, ma è interessante notare che il brand abbia deciso di rinunciare alla strategia di implementare Walkman solo sulla sua linea di tablet.

Siete pronti ad aggiornare il vostro nuovo Z3+? Sony ha rilasciato un nuovo update che però non sarà relativo alla versione 5.1.1 ma, piuttosto, alla 5.0.2. L'aggiornamento, disponibile anche per il tablet Z4, pesa ben 2GB e sta in queste ore raggiungendo non solo l'Italia ma anche la Turchia ed il Vietnam.

Il forum di XDA ha confermato il roll-out e, grazie all'aggiornamento, il vostro Xperia Z3+ dovrebbe migliorare le performance generali, risultare più scattante e, secondo quanto affermato da un utente sul forum, ridurre anche il noto problema del surriscaldamento. Accedete subito alle impostazioni del vostro dispositivo e cliccate su Aggiornamenti software per verificarne la disponibilità. Nel caso in cui l'aggiornamento non abbia ancora raggiunto il vostro terminale scaricate il firmware per il vostro Z3+ italiano e fateci sapere se siete soddisfatti o meno del risultato!

Sony Xperia Z3+ – Prestazioni

Sony ha deciso di sfruttare un processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core a 64bit per il suo Xperia Z3+. Avete letto bene, proprio il tanto chiacchierato chip che ha dato problemi di surriscaldamento fin dall'uscita ufficiale con l'LG G Flex 2. Nonostante ciò le prestazioni offerte dal Sony Xperia Z3+ non sono affatto male ed in confronto ad HTC One M9 ed LG G Flex 2 ottiene punti più alti in test di benchmark, anche in seguito a numerosi test.

Con una RAM di 3GB ed un processore grafico Adreno 430, il Sony Xperia Z3+ ottiene una media di 52,000 punti su AnTuTu, un risultato inferiore rispetto al processore Exynos 7420 octa-core offerto da Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge, ma decisamente migliore rispetto al punteggio ottenuto dallo Snapdragon 801 del Sony Xperia Z3.

xperia z3 plus benchmark
Il Processore Snapdragon 810 mostra ottimi risultati su AnTuTu! / © ANDROIDPIT

Il problema però è che queste ottime performance non durano molto, perchè una volta messo sotto sforzo il Sony Xperia Z3+ si surriscalda molto velocemente e il processore è costretto a funzionare meno velocemente per raffreddare il sistema ed evitare danni irreversibili allo smartphone. 

Il surriscaldamento e conseguente "malfunzionamento" della CPU occorre in seguito ad un utilizzo intensivo dello smartphone, ad esempio in seguito a test benchmark, riproduzione di giochi in alta definizione o utilizzando determinate funzioni della fotocamera. Va detto inoltre che a causa della concentrazione del calore in prossimità della fotocamera, quest'app è spesso soggetta a crash improvvisi. 

Sony è al corrente del problema e sta al momento lavorando ad un nuovo firmware dotato di fix al problema. Non preoccupatevi però, il surriscaldamento non avviene durante un utilizzo regolare del dispositivo.

Sony Xperia Z3+ – Audio

La qualità audio del Sony Xperia Z3+ è impeccabile. Il volume delle chiamate e la nitidezza del suono da entrambi i lati della cornetta sono ottimali e non abbiamo notato durante il nostro test disturbi di sottofondo o interruzioni di alcun tipo. Lo smartphone offre inoltre speaker stereo frontali che garantiscono un'ottima esperienza musicale nel caso voleste trasformare il vostro nuovo smartphone in radio, anche se va detto che l'effetto non sarà mai paragonabile a quello prodotto da vere e proprie casse stereo.

sony xperia z3 plus final test 16
Potrete ascoltare la musica con o senza cuffie! / © ANDROIDPIT

Sony Xperia Z3+ – Fotocamera

La fotocamera del Sony Xperia Z3+ offre lo stesso obiettivo principale di 20,7MP dello Z3, perfetto per scattare immagini ben definite, nitide e dai colori ottimali, anche se visualizzate dallo schermo del computer. Torniamo però ad un problema non indifferente causato dal surriscaldamento del processore di cui abbiamo parlato in precedenza. 

Durante la ripresa di video in 4K per un periodo di tempo prolungato o utilizzando la modalità di realtà aumentata disponibile all'interno dell'app della fotocamera, il Sony Xperia Z3+ si riscalda molto velocemente e ai primi segni di surriscaldamento l'app crasha improvvisamente.

androidpit sony xperia z3 plus 3
Una fotocamera impeccabile, proprio come quella dello Z3! / © ANDROIDPIT

Il problema verrà sicuramente risolto al più presto con un fix al quale il brand sta lavorando da qualche giorno, ma non ci è chiaro come un problema del genere sia sfuggito ai test effettuati dal brand prima della presentazione ufficiale dello smartphone. 

Non ci siamo dimenticati della fotocamera frontale, che rispetto a quella dello Z3 ha ricevuto invece un aggiornamento e passa da 2,2MP a ben 5MP sul Sony Xperia Z3+. Inoltre questo nuovo obiettivo utilizza il sensore d'immagine Exmore R che, secondo quanto detto dal brand, dovrebbe migliorare i selfie scattati in condizioni di scarsa luminosità. Come la fotocamera principale, anche questa, offre una lente grandangolare di 25mm.

Sony Xperia Z3+ – Batteria

Il Sony Xperia Z3+ ospita sotto la scocca non removibile una batteria di 2900 mAh, ben 200 mAh in meno rispetto a quella dello Z3 forse a causa del design sempre più sottile. Secondo Sony questi numeri sono comunque in grado di mantenere in vita lo smartphone per ben 2 giorni di utilizzo grazie alle ottimizzazioni di sistema offerte dallo Snapdragon 810. Grazie a questo processore di ultima generazione, il Sony Xperia Z3+ offre inoltre la Quick Charge 2.0 che ci permette di ottenere un giorno intero di utilizzo con soli 45 minuti di carica.

Ma come ha reagito la batteria in seguito ai nostri test? Se il Samsung Galaxy S6 offre un'autonomia inferiore rispetto al Galaxy S5 suo predecessore, il Sony Xperia Z3+ sembra essere stato ottimizzato al meglio e nonostante una capacità inferiore della batteria riesce ad arrivare senza alcun problema a fine giornata lavorativa, scambio di email, whatsappate e internet browsing inclusi. 

Purtroppo però (ma per fortuna per noi), una giornata lavorativa non corrisponde ad una giornata intera ed il Sony Xperia Z3+ va messo sotto carica almeno una volta al giorno. 

sony xperia z3 plus final test 9
L'autonomia del Sony Xperia Z3+ è nella media rispetto agli smartphone del momento! / © ANDROIDPIT

Sony Xperia Z3+ – Specifiche tecniche

    • Tipo:
    • Smartphone
    • Modello:
    • Xperia Z3+
    • Produttore:
    • Sony
    • Dimensioni:
    • 146 x 72 x 6,9 mm
    • Peso:
    • 144 g
    • Capacità della batteria:
    • 2930 mAh
    • Dimensioni del display:
    • 5,2 pollici
    • Tecnologia display:
    • LCD
    • Schermo:
    • 1920 x 1080 pixel (424 ppi)
    • Fotocamera frontale:
    • 5 megapixel
    • Fotocamera posteriore:
    • 20,7 megapixel
    • Flash:
    • LED
    • Versione Android:
    • 5.0 - Lollipop
    • Interfaccia utente:
    • Xperia UI
    • RAM:
    • 3 GB
    • Memoria interna:
    • 32 GB
    • Memoria removibile:
    • microSD
    • Chipset:
    • Qualcomm Snapdragon 810
    • Numero di core:
    • 8
    • Velocità di clock:
    • 2 GHz
    • Connettività:
    • HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.1

Giudizio complessivo

Il Sony Xperia Z3+, come suggerisce il cambio improvviso di nome dallo Z4 rivelato in Asia, non è altro che una versione aggiornata dello Z3 ed offre qualche miglioramento che gli permette di entrare in gara con i top di gamma del 2015. Il cambiamento più grande lo si trova sotto la scocca di vetro ed è costituito dalla presenza di uno Snapdragon 810 di ultima generazione, dettaglio che purtroppo al momento sembra dare più problemi che benefici, ma sappiamo che il brand risolverà il problema al più presto. 

androidpit sony xperia z3 plus 6
Cosa ne pensate dei miglioramenti apportati al nuovo Xperia Z3+? / © ANDROIDPIT

Detto francamente, il Sony Xperia Z3+ non offre nulla di troppo speciale rispetto alla generazione precedente, che al momento è disponibile ad un prezzo nettamente inferiore, ed al momento offre performance migliori ma limitate da surriscaldamenti preoccupanti. Vi consigliamo di aspettare prima di correre in negozio a comprare lo smartphone e vi terremo aggiornati sugli aggiornamenti implementati dal brand per far tornare lo Snapdragon 810 a funzionare al meglio. 

Voi cosa ne pensate? Secondo voi ci sarà anche un Sony Xperia Z4 presto?

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK