Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
Recensione 23 Condivisioni 5 Commenti

Telegram recensione: chattare senza costi e senza rischio

Telegram è un'app di messaggistica gratuita che rende la vita difficile a WhatsApp. Questo perchè gli sviluppatori dell'app non sono interessati ai profitti, mettono al sicuro i nostri dati personali e ci garantiscono una maggiore libertà di utilizzo. Senza contare poi che offre anche un pizzico di divertimento in più. Nel nostro test vi mostriamo tutte le qualità di Telegram. 

Valutazione

Pro

  • Gratis
  • Tantissimi utenti la utilizzano
  • Funziona contemporaneamente su diversi smartphone
  • Il numero di telefono rimane nascosto

Contro

  • Connessione obbligatoria al numero di telefono
Testato su Versione Android Root Mods Versione testata Versione corrente
Google Nexus 6P 6.0.1 No 3.10.1 Cambia in base al dispositivo

Funzioni & Uso

Una delle migliori alternative a WhatsApp sul mercato Android è Telegram. Il primo grande vantaggio è dato dal prezzo: Telegram è completamente gratuita ed i suoi sviluppatori non hanno al momento intenzione di guadagnarci, lo dichiarano sulla pagina delle domande frequenti dicendo "...making profits will never be a goal for Telegram." Proprio per questo noterete l'assenza totale di pubblicità.

Al contrario di WhatsApp poi, Telegram può essere utilizzato contemporaneamente su diversi dispositivi senza alcun problema. Per chi preferisce utilizzare il computer esistono applicazioni native e Web-client, mentre per chi preferisce il mobile l'app è disponibile su Android, iOS e Windows Mobile. 

telegram home 1screen
L'interfaccia ricorda molto il Material design di Google. / © AndroidPIT

Uno sguardo alle funzioni del servizio di messaggistica rivela che l'app è più utile di molti altri strumenti professionali e più divertente da utilizzare di WhatsApp e Facebook Messenger insieme. Considerando che il numero di utenti registrati sono quasi gli stessi, non avrete problemi a ritrovare i contatti dei vostri amici e cominciare a chattare. Potrete poi anche:

  • Creare gruppi ed aggiungere fino a 5000 contatti
  • Condividere video, foto ed altri file a volontà
  • Creare canali per raggiungere fino a 100 utenti alla volta
  • Creare chat segrete con messaggi criptati ed autodistruttivi

Le chat segrete di Telegram sono la funzione speciale più interessante. Le conversazioni criptate end-to-end permettono di inviare messaggi, file o contenuti multimediali che saranno visibili solo al nostro interlocutore e non salvati in cache durante il trasporto, da parte di un operatore ad esempio. 

Purtroppo però queste chat segrete hanno qualche svantaggio. La chat può essere visualizzata esclusivamente sui due telefoni interessati e per motivi tecnici non è possibile continuare la conversazione iniziata sullo smartphone dal PC, ad esempio. Con conversazioni standard è invece possibile grazie alla sincronizzazione con il server. 

telegram notifiche
Le impostazioni e le notifiche di Telegram. / © AndroidPIT

Un altro punto debole delle chat segrete riguarda le foto condivise, che non possono essere trasferite su altri dispositivi. Non è disponibile il backup. È fortunatamente possibile salvarle manualmente nella Galleria e da lì sincronizzarle. 

Non preoccupatevi per le chat normali, sempre sincronizzate al server e salvate. Se un giorno deciderete di cambiare smartphone perderete esclusivamente le chat segrete. 

Adesivi e bots

Come l'applicazione di Facebook Messenger, anche Telegram offre qualche funzione più giocosa. Gli adesivi permettono di personalizzare le chat con espressioni divertenti o foto. Gli sviluppatori offrono inoltre una piattaforma aperta, dando la possibilità ad ogni utente di creare i propri adesivi o i propri pacchetti di adesivi e condividerli. Gli adesivi invece interagiscono con i bot.

Mentre Google, IBM, Amazon e Facebook parlano sempre più spesso di chat automatiche e bot, Telegram è da un pezzo che offre questo tipo di interazione ai propri utenti. Tornando agli adesivi originali dell'app, ad esempio, questi possono essere trovati semplicemente scrivendo @sticker in chat, seguito da un emoji che rispecchia l'emozione che volete condividere. Vedrete comparire una lista di divertenti adesivi da condividere. 

telegram sticker love
Basta chiedere ai bot lo sticker giusto! / © AndroidPIT

Se vi piace il tema di un adesivo in particolare potrete salvare l'intero pacchetto per recuperarlo più facilmente nelle vostre chat, ma la funzione è disponibile esclusivamente tramite il servizio web. Insomma, pian piano potrete personalizzare Telegram secondo i vostri gusti. 

Il fastidioso problema del numero di telefono

Il più grande svantaggio di Telegram è dato dalla connessione al numero di telefono. Al contrario di altri servizi come Threema, è necessario inserire il proprio numero di telefono per attivare l'app e cominciare a chattare. Persino se si vuole cambiare numero è necessario seguire una determinata procedura sfruttanto la funzione dedicata all'interno delle impostazioni, proprio come su WhatsApp.

telegram app numero
Purtroppo Telegram va associato ad un numero telefonico. / © AndroidPIT

Il vantaggio offerto da questo sistema è la sincronizzazione al database di Telegram, che permette di recuperare velocemente i contatti e scoprire chi dei nostri amici utilizza il servizio. Tranquilli però, perchè Telegram terrà nascosto il vostro numero. Se, ad esempio, finite in un mega gruppo di 5000 persone tra cui almeno 2000 sconosciuti, nessuno di loro potrà visualizzare il vostro numero di telefono. Per avere maggiori informazioni riguardo a sicurezza e privacy, date un'occhiata alla sezione dedicata nella pagina delle domande frequenti

Schermata & Comandi

Telegram ha adattato perfettamente la sua interfaccia al Material design di Google. Nonostante ciò gli sviluppatori hanno trovato il giusto compromesso per fare in modo che il servizio fosse ottimizzato su tutte le piattaforme ed offrisse un look uniforme. È per questo che noterete alcuni chiari elementi di iOS nel design.

In qualsiasi momento è possibile visualizzare la lista dei contatti dalla schermata delle chat con uno swipe da sinistra verso il centro del display. Anche se ci sono delle piccole incongruenze rispetto ad altre app Android, il team di Telegram ha fatto in modo che l'interfaccia fosse intuitiva al massimo e facile da utilizzare. 

Velocità & Stabilità

Telegram funziona in maniera fluida e veloce. Le notifiche vengono inviate subito al server o direttamente al contatto interessato. Il consumo di dati e batteria è normale e durante il nostro test, durato diverse settimane, non abbiamo mai notato crash improvvisi. Gli sviluppatori forniscono update frequenti per fare in modo che l'app rimanga sempre così fluida. 

Prezzo / Prestazioni

Telegram è completamente gratuita, ma funziona tramite internet, dunque consuma inevitabilmente il vostro piano dati quando vi trovate fuori casa o lontani da una connessione WIFI stabile. Il rapporto prezzo/prestazioni è dunque ottimo. 

Giudizio complessivo

Telegram è un'ottima alternativa a WhatsApp, dunque se non l'avete mai provata vi consiglio di farlo al più presto. Il servizio di messaggistica è ricco di particolarità interessanti che mancano su altri client e garantisce un ottimo compromesso tra sicurezza e disponibilità. Sicuramente troverete molti amici che come voi saranno disposti a cambiare app. Grazie agli adesivi, ai bot ed alle diverse funzioni nascoste è facile innamorarsi dell'app. 

Ma soprattutto: grazie alla cultura open source e free-to-use Telegram supera client simili anche dal punto di vista della sua politica aziendale. 

5 Commenti

Commenta la notizia:
  • piccolo errore nel titolo...
    Telegram non rende la vita "difficile" alla concorrenza, direi la rende... impossibile!
    la concorrenza (innominabile) si è dovuta mettere al lavoro e di buona lena per cercare di avvicinarsi alle tante funzionalità di Telegram
    la particolarità di Telegram è che anche un piccolo aggiornamento ha al suo interno qualche feature interessante e soprattutto divertente da usare...
    certo i numeri dicono altro, ma intanto nel mio stato sull'app concorrente ho scritto "sono passato a Telegram", una goccia, è vero, ma goccia dopo goccia il lago si sta trasformando in mare...
    un salutone
    dal canale Telegram: TuttologoRR64

  • HiT 5 mesi fa Link al commento

    Preferibile a whatsapp in tutto e per tutto. I bot sono utilissimi soprattutto se utilizzati nei gruppi, per via delle loro varie funzioni. Lo preferisco a whatsapp per il semplice fatto che posso usarlo su smartphone e da qualsiasi postazione io voglia, grazie al client desktop o la web version direttamente online. Purtroppo, al momento l'unica problematica è che venga ancora considerata un'alternativa a whatsapp per cui, alcuni amici (nel mio caso, tutti) potrebbero ancora essere restii nel provarla.

  • Io la proverei pure, il problema è che non conosco nessuno che la usa. Dirò di più: secondo me, fra le persone che conosco, la maggioranza nemmeno sanno che esiste.

    • Io avevo detto a tutti gli amici miei di scaricarla ed utilizzarla...è morale della favola... La usano tutti sopratutto x file di grandi dimensioni...1.5 GB....

  • Bell'articolo, ma "tantissimi utenti la utilizzano" non direi proprio. Proprio la sua "non diffusione" è il suo primo svantaggio.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK