Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 24 Commenti

Gestite al meglio la batteria del vostro Android con queste app

Le avete provate tutte. Avete impostato uno sfondo nero sul vostro display AMOLED, ridotto al luminosità al minimo, interrotto la sincronizzazione in background ed eliminato le applicazioni più assetate di carica, ma volete guadagnare ancora qualche minuto di autonomia dalla batteria nascosta sotto la scocca del vostro Android? È arrivato il momento di passare alle maniere forti e di sfruttare una di queste app dedicate al risparmio energetico!

DU Battery Saver: moderna e funzionale

Quasi certamente la migliore nel suo genere, DU Battery Saver mette a disposizione degli utenti un servizio intuitivo, senza fronzoli ed impacchettato in un design moderno e pulito, privo di banner pubblicitari. Lo dicono gli sviluppatori stessi: è il migliore al mondo!

Una volta avviata, l'app vi chiederà di attivare un widget sul menu delle notifiche, in modo tale che possiate avere a portata di sguardo la percentuale di carica che vi rimane, le ore di autonomia disponibili, la temperatura della batteria ed un tasto che vi riporterà al download dal Play Store dello Speed Booster. Ma torniamo all'applicazione: Battery Saver, una volta avviata, mostrerà su una schermata blu le informazioni principali della batteria per poi elaborarne l'utilizzo, colorarsi di rosso e mostrare sul display eventuali problemi, ovvero app particolarmente assetate di carica. 

battery saver DU
In pochi secondi l'app analizza i dati relativi al consumo! / © ANDROIDPIT

Niente complicazioni o procedure complicate, basta selezionare il tasto Correggi per disattivare i servizi attivi in background e cominciare a risparmiare un po' di batteria. Alla fine della breve procedura automatica, l'app vi dirà quanti minuti di standby avete guadagnato. Battery Saver però non si limita a gestire le applicazioni aperte in background, ma mette a disposizione diverse modalità di risparmio energetico preimpostate, la possibilità di crearne una personalizzata, la Modalità Smart ed un Monitor che permette di scovare le app che consumano più risorse. 

battery saver 1
Battery Saver offre diversi strumenti utili.  / © ANDROIDPIT

Naptime: super Doze per tutti

Spesso sottovalutata, Naptime è un'app che in campo di autonomia riesce davvero a fare la differenza. Questo servizio miracoloso vi permetterà di gestire Doze al meglio e vi permette di sfruttare una delle migliori funzioni di Marshmellow, Nougat e Oreo in modo più aggressivo. Ibernando le applicazioni attive in background quando lo smartphone non è in uso, Naptime darà più respiro alla batteria del vostro smartphone.

L'applicazione richiede i permessi di Root per l'utilizzo delle funzioni più aggressive ma permette anche a chi non è Root di gestire molti dei parametri di Doze. Vi serve qualche altra motivazione per provarla? E' totalmente gratuita ed è sviluppata dal famoso sviluppatore Francisco Franco (famoso per i suoi kernel di alta qualità per Nexus/Pixel e per altre sue applicazioni davvero ben studiate come 5217).

naptime
L'app possiede anche una sezione FAQ per rispondere alle domande più frequenti! / © AndroidPIT

GSam Battery Monitor: per tenere tutto sempre sotto controllo

Un fedele segugio che elabora costantemente i dati relativi al consumo del vostro smartphone Android per mostrarvi in qualsiasi momento la percentuale di carica, la temperatura della batteria, l'autonomia media ed i consumi delle diverse funzioni, sottoforma di numeri o grafico. Un'applicazione dal design attraente, studiata per gli utenti più smanettoni, o comunque per coloro che sono alla ricerca di informazioni più dettagliate riguardo all'autonomia del proprio smartphone. 

Ma in che modo l'app permette di ottenere qualche minuto di carica in più? Offrendo una sezione interamente dedicata alle app installate. Dalla schermata principale, basta selezionare l'icona a forma di aspirapolvere (almeno a me ricorda questo elettrodomestico) in basso per visualizzare sul display, in ordine di consumo, le app attive in background. Tramie il menu a tendina in alto a destra portete inoltre scegliere diversi dati da visualizzare, come i minuti di utilizzo della CPU o i dati di rete utilizzati. 

GSam monitor
Tutte le informazioni sul consumo della batteria a portata di sguardo! / © ANDROIDPIT

Sfruttate ogni giorno un'app in particolare per risparmiare batteria? Fateci sapere qual è la vostra preferita!


52 Condivisioni

24 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Il miglior risparmio batteria ce l'ha sony Xperia perché chiude la connessione dati che è quella che consuma la batteria allo spegnimento dello schermo e la riaccende all'accensione dello schermo.


  • DU Battery Saver è una gran boiata secondo me... Semplice task killer e software che consiglia di disabilitare wifi eccetera...


  •   26
    Utente disattivato 24-apr-2016 Link al commento

    DU battery saver potrebbe essere premiato solo per la grafica... I suoi processi chiudono solo i servizi delle app in background e a volte, purtroppo, del sistema. Questo porta ad un irrisorio "risparmio" di energia (il risparmio viene annullato, e anzi si perde, con il continuo ricaricamento delle app di sistema: una volta forzata la chiusura di un processo si riapre e viene richiuso all'infinito, provocando seri danni Hardware alla batteria e alla RAM e una progressiva diminuzione del livello della batteria). DU Battery saver inoltre compromette la sicurezza del sistema, perchè molti software come KNOX Workspace ecc.. continuano a verificare l'integrità del kernel e del firmware: la chiusura di tali prcessi provoca dei rischi di sicurezza e un progressivo rovinamento (irreversibile) della batteria... Se si guarda l'ultima foto nella sezione DU mi viene da ridere... Poi anche molti servizi google e broadcast recever se vengono chiusi provicano disfunzionalità generali nel sistema.


    • Finalmente un commento degno di nota! Hai colto nel segno; putroppo ci sono mille app che sulla carta promettono di fare fuoco e fiamme, quando invece o risolvono 1/16 di quello che dicono, o, come giustamente hai sottolineato tu, non servono a nulla e per di più compromettono alla lunga sistema e batteria (due cose che al contrario assicurano di salvare e preservare)


    • Hai ragione e questo lo fa anche Clean Master


  • che utilità ha un programma per chiudere le app in background quando il programma stesso deve girare a sua volta in background? con MM basta e avanza Doze (per quel poco che fa)! detto ciò, se proprio mi devo affidare ad un app che fa questo tipo di lavoro (e molte altre cose in più) direi che il top è Android Assistant


    • Ma il senso sta nel permettere a noi poveri utenti di lollipop in giù che non abbiamo doze di avere una cosa simile...
      Io uso Doze-For Better Battere Life e devo dire che funziona benissimo


      • prova android assistant e vedrai che t ene innamori, anche solo per la miriade di funzioni che ha ( blocco processi, pulizia cache e dispositivo, spostamento app su sd, installazione disinstallzione batch, quindi pulizia in contemporanea delle cartelle vuote rimaste dopo un disinstallazione, mostra in maniera dettagliata tutti roesi ativi che siano app o processi di sistema,e,cosa più importante, puoi bloccare con una semplice spunta l'vvio delle app all'accensione)...tentar non nuoce no?! ;-)


      • provero la app da te consigliata sto du battery saver mi sembrava ua cosa buona invece non funziona per niente perche come tu hai descritto che puo rovinare il cell perche chiude processi importanti o ecc


  • Io sinceramente questi programmi non ne vedo l'utilità. Solo GSM Monitor che controlla cosa consuma di più. Il resto che mi dovrebbe "curare" la batteria, non ci credo proprio. La batteria dopo 10 mesi è da cambiare e basta, poiché a lungo andare tendere a rendere sempre meno, secondo me. Inoltre spero in qualche altro materiale innovativo per far si che i nostri smartphone durino un po di più.


  •   15
    Utente disattivato 22-mar-2015 Link al commento

    @Tomaso Ti sei scordato Greenify, ottimo suggerimento del vostro @MattiaMercato che ho installato ovunque con viva soddisfazione ;-)

    play.google.com/store/apps/details?id=com.oasisfeng.greenify


  • Tommaso sai dirmi se gentilmente si può scaricare il super risparmio energetico del s5 su note n7000?


  • Attualmente sto usando Snapdragon Batteryguru, non riscontro rallentamenti di nessun tipo ed una durata della batteria maggiore, qualcun'altro la usa? Pareri di esperti? (Solo per chi ha un processore Snapdragon)


  • All in one toolbox è una buona app. Comunque, non ho riscontrato rallentamenti durante l'utilizzo di Clean Master e Battery Doctor. Considero queste due app molto valide


  • Ragazzi vi consiglio un'applicazione unica che svolge benissimo il suo lavoro di salvabatteria e pulizia sistema. Si chiama All in one toolbox. È la migliore in assoluto, lasciate perdere Clean master ed altre applicazioni sempre di Clean master come battery doctor che rallentano soltanto il sistema.

Mostra tutti i commenti