Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

4 min per leggere 13 Condivisioni 2 Commenti

Il Galaxy Note 5 potrebbe arrivare in Italia e costare meno di 100 euro!

State tirando avanti con il vostro vecchio smartphone, convinti che prima o poi il Galaxy Note 5 arriverà sul mercato italiano? Tenetevi pronti perchè il phablet dal design curvo potrebbe arrivare prima del previsto e costare meno di 100 euro. Lasciateci spiegare.

OK, non possiamo continuare a mentirvi così spurodatamente, avete ragione. Il Galaxy Note 5 probabilmente arriverà in Italia, noi speriamo entro dicembre, ma oggi siamo qui per parlarvi di un capolavoro dell'imitazione chiamato UMi ROME. Si tratta della perfetta copia del nuovo phablet Samsung, dotato di 5,5 pollici di display e ben 3GB di RAM? Curiosi? Continuate a leggere.

UMi Rome
Ammirate il nuovo Note 5 cinese in tutto il suo splendore! / © Android Police

UMi Rome: Design

Un clone del Samsung Galaxy Note 5. Punto. I brand cinesi non si sono mai fatti problemi ad imitare i modelli più importanti di marchi già affermati, in particolare smartphone Smasung ed Apple, ma se la foto trapelata grazie ad Android Police mostra il reale design dell'UMi Rome, questa volta si tratta di un vero e proprio capolavoro dell'imitazione. 

Rifinito nei minimi dettagli, il Rome sfoggia la stessa cornice di metallo opaco del Note 5, la stessa scocca posteriore curva e forse in vetro, l'obiettivo squadrato e leggermente sporgente rispetto al corpo della fotocamera principale e due griglie ad affiancare il port USB lungo il bordo inferiore, identiche a quelle mostrate dal phablet più atteso del momento in Europa. Coincidenze? 

UMi Rome:Display

Leggermente più compatto, il display AMOLED dell'UMi Rome misura 5,5 pollici ed offre una risoluzione di 720 x 1280 pixel, sempre stando alle specifiche tecniche trapelate. In questo caso si dovrebbe notare subito una netta differenza tra il top di gamma Note del brand sudcoreano e questa imitazione più economica, data la risoluzione in QHD e la diagonale di ben 5,7 pollici del phablet. Purtroppo non sono trapelate foto di questo display e non possiamo conoscerne la riproduzione dei colori, ma sappiamo che un punto a suo vantaggio potrebbe essere l'ottima autonomia della batteria. 

androidpit samsung galaxy note 5 12
Molto probabilmente il display dell'UMi Rome non sarà altrettato brillante. / © ANDROIDPIT

UMi Rome: Software

Niente indiscrezioni riguardo all'interfaccia che animerà lo smartphone, che probabilmente mostrerà diverse personalizzazioni da parte del brand, come spesso è il caso su smartphone cinesi. Chissà, potremmo ritrovare un TouchWiz rivisitato o un software imitante iOS di Apple, staremo a vedere. Nel frattempo sappiamo però che come punto di partenza UMi ha preso la versione 5.1 Lollipop di Android. È ancora presto per fare supposizioni sull'arrivo di Marshmallow.

AndroidPIT UMI hammer s 2
Troveremo un'interfaccia personalizzata o semplice come quella mostrata dall'UMi Hammer? / © ANDROIDPIT

UMi Rome: Hardware

Arriviamo al dunque, quali componenti daranno vita all'UMi Rome? Secondo la fonte di Android Police, lo smartphone monterà sotto la scocca un processore Media Tek MT6753 octa-core con tecnologia a 64-bit, una GPU ARM Mali 720 e ben 3GB di RAM. Da supporto dovremmo trovare 16GB di memoria interna, ma niente suggerisce la presenza di uno slot dedicato all'espansione tramite microSD. Per quanto riguarda invece le fotocamere i rumors parlano di obiettivo Sony IMX164 di 13MP accompagnato da dual LED flash sul retro del dispositivo, e sensore di 2MP dedicato invece ai selfie. Il tutto mantenuto in vita da 2500 mAh di batteria. Sembra invece essere del tutto assente la Stylus dedicata alle funzioni Note, presente sulla musa ispiratrice.

Basteranno questi numeri ad offrire performance fluide e scattanti? Sicuramente non avremo a che fare con i numeri sfoggiati dal Note 5, né probabilmente potremo sfruttare le funzioni software dedicate alla produttività offerte da questo phablet, ma se prendiamo in considerazione la fascia di prezzo ci sembrano caratteristiche decisamente allettanti.

androidpit samsung galaxy note 5 10
Stesso look, ma specifiche tecniche inferiori. / © ANDROIDPIT

UMi Rome: Uscita e prezzo

Non sappiamo se si tratti di realtà, immaginazione o rumors infondati, ma al momento la data di lancio dell'UMi Rome è fissata per il mese prossimo. Niente di più preciso purtroppo, ma è il prezzo di questo gioiellino che ci ha fatto spalancare la bocca, perchè secondo le informazioni trapelate non dovrebbe superare gli 89,99$, dunque non più di 100 euro. Una bufala megagalattica?

Voi cosa ne pensate?

13 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:

  • Dal titolo avevo pensato di fare un pensierino sul Note 5


  • Ti dico la verità: per principio non ho grande stima di chi copia palesemente, senza almeno tentare di metterci un po' del suo. E dunque, personalmente, non credo comprerei mai il modello in questione. Poi un'altra cosa, che sarà qualunquista e da "benda sugli occhi", ma è quello che penso. Si dice sempre, a ragione, che nessuno smartphone vale il prezzo che ce lo fanno pagare e dunque se per questo ti chiedono cento euro, probabilmente ti ritrovi in mano uno smartphone che ne vale si e no trenta. Con tutti i rischi del caso, visto che presumo nessuna azienda sia lì per fare beneficenza.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più