Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Xiaomi Mi 8 Lite: acquistare un bel dispositivo spendendo poco è possibile
Xiaomi Mi 8 Lite Hardware Test dispositivi 10 min per leggere 4 Commenti

Xiaomi Mi 8 Lite: acquistare un bel dispositivo spendendo poco è possibile

La famiglia Mi 8 è stata grande protagonista per Xiaomi nel 2018, composta da ben 5 membri, ognuno con le proprie caratteristiche. Prima di mettere le mani sul successore della serie, il Mi 9, abbiamo voluto fermarci a provare il più piccolo dello scorso anno, il Mi 8 Lite. Un dispositivo che Xiaomi si è affrettata a classificare come medio gamma con la sua etichetta "lite", ma che non è così lontano dai suoi fratelli di fascia alta...

Valutazione

Pro

  • Display
  • Design elegante
  • Fotocamera convincente
  • Batteria più che sufficiente
  • Suono potente

Contro

  • Niente jack per le cuffie
  • Detesto la MIUI
  • Dimensioni complessive
  • Niente NFC

Poco più di 200€ (ma anche meno)

Il Mi 8 Lite è stato rilasciato nel novembre del 2018 in due diverse versioni, una con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna venduta per 299,90 euro e un'altra con 6GB di RAM e 128GB di storage in vendita a 349,90 euro. È poi possibile scegliere tra due colori, Midnight Black (quello ricevuto in redazione) e il Aurora Blu.

Tuttavia, i prezzi sopracitati sono quelli relativi allo store ufficiale di Xiaomi, ma è possibile acquistare questo smartphone a cifre molto più basse. Date uno sguardo alle offerte qui sotto, ad esempio.

 

Non si può dire che non sia bello

Come molti altri smartphone Xiaomi, anche questo dispositivo ha una certa somiglianza ad iPhone . Sì, oggi praticamente tutti i produttori sono ispirati dal gigante di Cupertino, ma Xiaomi lo fa in una maniera abbastanza ovvia: ad esempio, il Mi 8 che abbiamo recensito diversi mesi fa ricorda moltissimo l'iPhone X. Guardando meglio il Mi 8 Lite, invece, la somiglianza non è così ovvia, dato che le finiture non sono realizzate con la stessa qualità e il design non è così "premium". Tuttavia, possedere uno smartphone che assomiglia ad un iPhone X per soli 200 euro (o anche meno) è un occasione che molti non vogliono farsi scappare.

xiaomi mi 8 lite 05
Uno schermo ben calibrato da 6.26". / © AndroidPIT

Visivamente, è uno smartphone simpatico. La parte anteriore si distingue per l'elevato utilizzo dello schermo (85%), il telaio in metallo con bordi arrotondati, mentre la parte posteriore è in vetro lucido con una sfumatura accattivante. Due punti a favore: nonostante sia fatto di vetro, scivola meno di altri dispositivi (non è caduto nemmeno una volta, miracolo) e, anche se si sporca, non è un magnete per le impronte digitali. In ogni caso, se siete preoccupati per quest'ultimo, potete utilizzare la cover in plastica che Xiaomi include nella confezione di vendita.

Lo schermo da 6,26 pollici lo rende uno smartphone piuttosto grande, quindi dovrete necessariamente usarlo con due mani diverse volte per raggiungere ogni angolo dello schermo. Dal mio punto di vista, tutto ciò che supera i 6 pollici comincia ad essere fastidioso, che si tratti della difficoltà di usarlo con una mano o del disagio di portarlo in tasca. Infatti, mi sono abituato ad appoggiarlo sulla scrivania ogni volta che mi siedo.

xiaomi mi 8 lite 04
Il lettore di impronte digitali si trova in una posizione comoda. / © AndroidPIT

Nonostante le sue grandi dimensioni, il lettore di impronte digitali che si trova nella parte posteriore è facilmente raggiungibile e, secondo me, è il punto perfetto in cui posizionarlo. Questo è un altro punto di forza di questo dispositivo, in quanto funziona perfettamente. Durante il mio test, non ho avuto problemi e sono riuscito a risvegliare e sbloccare il Mi 8 lite molto rapidamente.

Uno schermo che cattura l'attenzione

Quando si sblocca lo smartphone, lo schermo cattura rapidamente l'attenzione. Sia la definizione che la luminosità sono ottimali, i colori sono realistici ed è bello da vedere in qualsiasi angolazione.

La risoluzione Full HD+ (2280x1080 pixel) su una diagonale di 6,26 pollici e una densità di 403 ppi sono caratteristiche che lo rendono ideale per godersi una buona serie su Netflix. Il notch può risultare un po' fastidioso, ma non è sicuramente uno dei più grandi che abbia mai visto. Inoltre, c'è sempre la possibilità di nasconderlo andando in Impostazioni > Schermo > Nascondi tacca. È una questione di gusto.

xiaomi mi 8 lite 06
La tacca non è la più grande/ © AndroidPIT

E sì, non è AMOLED come il resto dei dispositivi della famiglia Mi 8 e non offre il supporto HDR, ma riesce a dare buoni risultati nonostante il pannello LCD IPS. Onestamente, per il prezzo a cui viene venduto, non credo che sia possibile offrire uno schermo migliore.

Il riconoscimento facciale c'è, ma è nascosto

Leggendo la recensione del Mi 8 Pro della mia collega Silvia ho trovato curioso che, per attivare il riconoscimento facciale, bisognava prima cambiare la regione dello dello smartphone . Ho deciso di provare lo stesso trucco sul Mi 8 Lite e... funziona! Basterà recarsi nel menu Impostazioni, sotto la voce Sistema e Dispositivo e selezionare Hong Kong nell'elenco dei paesi.

A questo punto potrete tornare su Impostazioni > Sistema e dispositivo > Blocco schermo e password > Gestisci dati facciali. Perché Hong Kong? Mistero...

xiaomi mi 8 pro face unlock es
Abilitare il riconoscimento facciale richiede un piccolo trucco. / © AndroidPIT

C'è la MIUI, che vi piaccia o no

Non sono un grande fan della MIUI. Per i non esperti, dovete sapere che si tratta dell'interfaccia personalizzata di Xiaomi presente sui propri smartphone. La MIUI è sempre stata caratterizzata da una profonda ricostruzione dell'interfaccia Android, con l'aggiunta di ulteriori opzioni e applicazioni proprietarie. Ad oggi, Xiaomi ha raggiunto la versione 10.2.

Per quanto mi riguarda ci sono troppi bloatware (applicazioni che sono installate di serie sullo smartphone), che non forniscono un reale valore aggiunto. A cosa serve una seconda app per il calendario se già si utilizza Google Calendar? Inoltre, i menu delle impostazioni non sono sufficientemente chiari. In più di un'occasione ho perso la testa tra loro, in quanto risulta parecchio difficile trovare ciò che si cerca. Tutto questo senza dimenticare gli annunci pubblicitari che appaiono di tanto in tanto in alcune applicazioni native, anche se sembra che Xiaomi rivedrà questa fastidiosa politica nel breve futuro.

xiaomi mi 8 lite 01
Pronto? Parlo con Xiaomi? Volevo dirti che non mi piace l'MIUI..... / © AndroidPIT

In breve, mi sembra che la MIUI sottragga invece di aggiungere. Preferisco un livello di personalizzazione meno invadente o, direttamente, qualcosa di più vicino ad Android stock. Devo dire che il MIUI implementa già la famosa Dark Mode prima ancora di Android Q, ma per ora solo tramite il programma beta del sistema operativo, quindi non sono ancora riuscito a godermela.

Inoltre, Mi 8 Lite fa girare Android Oreo 8.1, anche se dovrebbe ricevere a breve l'aggiornamento ad Android 9 Pie. Sì, proprio ora che Android Q sta arrivando... La stessa vecchia storia degli aggiornamenti!

Prestazioni soddisfacenti

La somma tra il processore Snapdragon 660 e la GPU Adreno 512 ha mostrato una combinazione vincente. Non importa se acquisterete la versione da 4 o 6GB di RAM, non avrete mai problemi ad utilizzare il vostro smartphone con diverse app aperte o a godervi una lunga sessione di gioco. Tuttavia, se avete intenzione di passare diverse ore su PUBG, allora il dispositivo ne soffrirà.

Le applicazioni non causano arresti imprevisti o ritardi nel caricamento e la temperatura del terminale è quasi sempre mantenuta entro limiti normali. La memoria interna da 64GB o 128GB è più che sufficiente per uno smartphone di questo tipo, anche se è sempre possibile estenderla con una scheda microSD. Tuttavia, espandendo la memoria rinuncerete alla funzionalità dual SIM.

xiaomi mi 8 lite 08
Non provate a mettere la scheda microSD qui: è dall'altra parte! / © AndroidPIT

In breve, le prestazioni sono di fascia media, ma si avvicinano alla fascia superiore. Abbiamo sottoposto il Mi 8 Lite a diversi benchmark e lo abbiamo confrontato con dispositivi concorrenti come il Samsung Galaxy A7, Huawei P Smart 2019 o l'ultimo arrivato, il Redmi Note 7. Solo quest'ultimo è in grado di competere.

Xiaomi Mi 8 Lite: benchmark a confronto

  3DMark Sling Shot Extreme 3DMark Sling Shot Vulkan 3DMark Sling Shot 3DMark Ice Storm Unlimited Geekbench 4 (Single/Multi) PassMark Memory

PassMark Disk

Xiaomi Mi 8 Lite 1357 12982057 2057 26530 1617/5860 12564 65453
Samsung Galaxy A7 741 695 972 15245 1525/4341 12861 30423
Huawei P Smart 2019 824 1355 902 16742 1522/5276 10584 4661
Redmi Note 7 1358 1303 2063 26386 1634/5904 12833 51462

E il jack? Non c'è, ma...

Anche se può sembrare sciocco ad alcuni, sono ancora oggi ancorato al passato e una delle prime cose che guardo in un nuovo smartphone è la presenza del jack per le cuffie. Per me è molto importante, uso quotidianamente lo smartphone per ascoltare musica o podcast e mi piace trovare il jack da 3,5 mm a cui posso collegare tutti i tipi di auricolari. Il Mi 8 Lite non possiede questa caratteristica, cosa che accade sempre più spesso nei nuovi terminali. Fortunatamente però, nella confezione di vendita è incluso un adattatore per collegare le cuffie alla porta USB-C.

D'altra parte, devo dire che l'audio di questo smartphone mi ha sorpreso. Raggiunge un livello di volume elevato senza distorsioni, in modo da poterlo utilizzare tranquillamente a casa senza dover collegare altoparlanti esterni. Non aspettatevi di sentirlo in tutta la casa, ma è più che sufficiente per ascoltare la musica mentre fate la doccia o in cucina mentre preparate la cena.

xiaomi mi 8 lite 03
Il comparto audio del Mi 8 Lite mi ha davvero stupito. / © AndroidPIT

Doppia fotocamera con buoni risultati

La mia esperienza con la fotocamera di Xiaomi Mi 8 Lite è stata generalmente positiva. Il suo doppio obiettivo posteriore da 12MP con apertura f/1,8 e 5MP con apertura f/1,9 può sembrare buono sulla carta e i risultati lo confermano. Di giorno, le riprese mostrano un buon livello, ma non aspettatevi miracoli di notte. Foto piuttosto mediocri a cui si è abituati dagli smartphone appartenenti a questa fascia di prezzo.

xiaomi mi 8 lite 07
Un'applicazione fotografica che ha tutto. / © AndroidPIT

Nella sua presentazione, Xiaomi ha posto particolare enfasi sulla fotocamera anteriore e il suo obiettivo da 24MP, una risoluzione maggiore rispetto agli altri membri della famiglia Mi 8. Il sensore Sony IMX576 offre una dimensione di 1,8μm, che garantiscono un'ottima riproduzione delle immagini.

Un giorno di autonomia senza preoccupazioni

Con il Mi 8 lite non bisogna mai preoccuparsi della batteria in esaurimento. I suoi 3350 mAh vi porteranno sempre alla fine della giornata con una sufficiente carica residua . Se è vero che altri dispositivi vantano prestazioni ancora migliori, potendo raggiungere un giorno e mezzo di autonomia senza doverli ricaricare, l'autonomia di questo Mi 8 Lite è sufficiente per un uso standard.

Inoltre, è anche compatibile con la tecnologia Quick Charge 3.0, che sarà in grado di ricaricare completamente il dispositivo in un'ora e mezza. Incluso nella confezione troviamo il caricabatterie da 5V e 2A, che si collega tramite porta USB-C.

xiaomi mi 8 lite 02
Curiosamente, ha più batteria del Mi 8 Pro. / © AndroidPIT

Xiaomi Mi 8 Lite – Specifiche tecniche

Dimensioni: 156,4 x 75,8 x 7,5 mm
Peso: 169 g
Capacità della batteria: 3350 mAh
Dimensioni del display: 6,26 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2280 x 1080 pixel (403 ppi)
Fotocamera frontale: 24 megapixel
Fotocamera posteriore: 12 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 8.1 - Oreo
Interfaccia utente: MIUI
RAM: 4 GB
6 GB
Memoria interna: 64 GB
128 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 660
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,2 GHz
Connettività: HSPA, LTE, Dual-SIM , Bluetooth 5.0

Una grande scelta

L'utente medio sarà entusiasta di Xiaomi Mi 8 Lite. Siete alla ricerca di uno smartphone con un ottimo rapporto qualità-prezzo e allo stesso tempo elegante? Eccolo qui! vi piace scattare foto in continuazione, ma non siete particolarmente esigenti? Questo è lo smartphone che fa per voi. Volete un grande schermo per godere dei vostri contenuti multimediali? Il Mi 8 Lite soddisfa questo requisito.

Certo, sono stati fatti dei compromessi, come il jack audio o la possibilità di sfruttare Google Pay tramite il chip NFC, ma a parte questo, consiglio comunque questo smartphone. Solo l'arrivo del Redmi Note 7, che offre prestazioni simili ma ad un prezzo ancor più economico e una batteria più grande, potrà farvi cambiare idea.

4 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Lo posseggo da dicembre, sono stra soddisfatto... un bel design, un bel display, Prestazioni veramente ottime e con pie è migliorato ancora, la cam scatta belle foto, con poca luce fa fatica sì, ma con gcam le cose cambiano... Riesce a
    migliorare ancora ulteriormente le foto con buona luce, e a trasformare completamente quelle con poca luce, in pratica anche con poca luce scatta molto, molto bene, il gap con la camera stock aumenta, e di molto anche... non c'è confronto, con gcam si và su un altro livello.
    L'autonomia è ottima nonostante la capienza possa trarre in inganno.
    Veramente un bel device!


    • Simone Scanu
      • Staff
      3 settimane fa Link al commento

      Ottimo commento Giulio, grazie mille per la tua opinione che sicuramente aiuterà tantissimi altri utenti 😉


  • Finalmente un produttore che non ti obbliga a comprare un caricabatterie separato se non si vuole la Quick Charge 3.0...


  • Redmi Note 7 è quasi identico, ma meno bello, però ha in più un notch più piccolo, una versione di Android più aggiornata, una batteria più capiente ed un prezzo di listino (ma non lo street price) più basso.