Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
17 Condivisioni 7 Commenti

6 motivi per innamorarsi di LG V10

LG è tornata alla carica, con uno smartphone caratterizzato da un design unico. Al notevole impatto estetico vanno aggiunte diverse caratteristiche che lo rendono unico e speciale, prime fra tutte il suo secondo schermo multifunzione.

Il 2015 sta per finire e molti smartphone hanno riempito recensioni (e svuotato portafogli) in tutto il mondo, con le loro innovazioni, così come con caratteristiche più o meno apprezzabili. Il nuovo LG V10 è un dispositivo con altissimo potenziale: scopriamo 6 motivi per cui questo smartphone potrebbe conquistare il vostro cuore!

lg v10 lineup hero
LG V10: il dispositivo più bello dell'anno? / © ANDROIDPIT

1. Progettazione

Nonostante i dubbi sorti in merito alle scelte di progettazione dell'LG G4 (e ancora di più il Nexus 5X), LG ha dimostrato di poter competere con i migliori brand in questo settore. Abbiamo di fronte lo smartphone più bello dell’anno? Per me lo è, assieme al Samsung Galaxy S6 Edge+ e all’Huawei Mate S.

L’LG V10 è un dispositivo che lascia l’amaro in bocca a chi ha già acquistato un LG G4, dato che questo smartphone ne eredita ogni particolarità, andando oltre: lettore di impronte digitali sul retro, due fotocamere frontali, 4 GB di RAM, un secondo display, materiali ancora più esclusivi… In ultima analisi, si tratta di una versione migliorata dell’LG G4.

I bordi laterali metallici, sebbene seguano le curve dell’LG V10, sembrano quasi separati dal resto del dispositivo e questo conferisce un tocco originale ed esclusivo. La parte posteriore ha una rifinitura ruvida decisamente marcata (in foto e video), il che suggerisce una presa salda ed ergonomica. Il contorno dell’obiettivo richiama i bordi metallici ed il resto dei componenti è armonicamente posizionato in maniera simmetrica.

2. Doppio schermo

Ammetto che inizialmente ho avuto qualche difficoltà a capire dove diavolo si trovasse con precisione questo secondo display: in pratica si posiziona frontalmente, sopra il display normale e sotto la sezione dedicata a speaker e sensori, a destra della fotocamera. Forse vi conviene guardare l’immagine poco più avanti (è quel rettangolo delimitato a sinistra da una “S” squadrata).

Seguendo l’onda di Samsung (mi riferisco principalmente al display curvo del Note Edge), LG nel suo V10 ha voluto aggiungere un luogo in cui poter leggere le notifiche ed accedere ad applicazioni e funzioni, senza bisogno di accendere/sbloccare lo schermo e senza dover riempire la home di icone.

lg v10 second screen hero
Alcuni esempi del display secondario di LG V10. / © LG

3. Display e bordi

I bordi superiori ed inferiori dell’LG G4 sono aumentati rispetto al G3. Siamo di fronte ad uno smartphone eccezionale, ma è incredibile che un così imponente produttore di display come LG, tra l’altro abituato a lasciare i bordi al minimo, abbia mantenuto le stesse dimensioni dello schermo del G3 aumentando però in altezza, larghezza e spessore.

Ebbene, i bordi dell’LG V10 ci ricordano quanto LG sappia fare il suo dovere. Il bordo superiore è minimo e la parte inferiore è leggermente inferiore rispetto al G4. I bordi laterali curvi e metallici sono invece a mio parere una genialata: mantengono più spazio per l’hardware interno, ma intervengono sul rapporto dimensioni-schermo molto meno di un “normale” bordo squadrato.

Parlando di numeri, l’LG V10 ha un rapporto dimensioni-schermo del 70.5%, peggiore sebbene di poco rispetto al G4 con il suo 72% e dovuto a causa dei bordi laterali curvi alquanto sporgenti. Entrambi non riescono a superare il 75,99% del leggendario LG G2 ma, fortunatamente, lontani dal 67,9% che totalizza il Nexus 5X.

lg v10 hero 2
Telaio in acciaio inox. / © LG

4. Prestazioni e 4 GB di RAM

L’LG V10 è il primo smartphone di casa LG con ben 4 GB di RAM, perfette per tenere in memoria anche le applicazioni più pesanti senza doverle ricaricare ad ogni apertura. Questo smartphone è inoltre disponibile unicamente con un taglio di memoria di 64 GB, una scelta saggia dato che anche 32 GB al giorno d’oggi stanno sempre più stretti.

Questi 4 GB di RAM supporteranno ampiamente il processore Snapdragon 808, esa-core da 1.8 GHz, uno dei chipset più prestanti della categoria che non dà alcun problema di surriscaldamento. Naturalmente non sapremo con certezza la potenza effettiva di questo smartphone finché non lo metteremo alla prova: per il momento, sulla carta, promette grandi cose.

lg v10 hero 1
I colori disponibili di LG V10. / © LG

5. Fotocamera eccezionale

L’LG G4 ha una delle migliori fotocamere al mondo: un comparto fotografico di prim'ordine così come lo è l’interfaccia dell’app fotocamera. Solo pochi altri dispositivi possono confrontarsi con essa, tra cui troviamo certamente il Sony Xperia Z5 e il Samsung Galaxy S6.

Anche l’LG V10 eredita lo stesso sensore da 16 MP con autofocus laser, doppio flash e stabilizzatore ottico dai risultati impressionanti del G4. Come se non bastasse, oltre ai componenti hardware il V10 offre la stessa interfaccia dell’app fotocamera (comandi manuali compresi), la migliore che abbiamo visto su uno smartphone fino ad ora.

lg v10 hero 5
L'LG V10 potrà contare su una fotocamera eccellente. / © LG

6. Scheda micro SD e batteria removibile

C’è altro da dire? L’LG V10 non solo offre 64 GB di memoria interna, ma il suo spazio di archiviazione può essere espanso fino a 2 TB con una scheda SD. Inoltre, permette una facile rimozione della batteria che in aggiunta alla scheda SD ci fa andare fieri di LG, uno dei pochi brand che attualmente soddisfa due tra le più grandi richieste degli utenti.

Sony, HTC, Huawei o Samsung, invece, non possono vantare queste due grandi caratteristiche nei loro top di gamma del momento. Grazie, LG.

Vi lascio con il resto delle specifiche:

Tipo: Smartphone
Modello: Non disponibile
Produttore: LG
Dimensioni: 159,6 x 79,3 x 8,6 mm
Peso: 192 g
Capacità della batteria: 3000 mAh
Dimensioni del display: 5,7 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2560 x 1440 pixel (515 ppi)
Fotocamera frontale: 5 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 5.1.1 - Lollipop
Interfaccia utente: Optimus UI
RAM: 4 GB
Memoria interna: 64 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 808
Numero di core: 6
Velocità di clock: 1,8 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.1

Che cosa ne pensate dell’LG V10? Qualcuno di voi si è innamorato di questo dispositivo?

Originariamente di Kike Santamaria, su AndroidPIT.es

7 Commenti

Commenta la notizia:
  • Davvero bello e potente, potevano fare a meno di creare LG g5 visto che sembra tutto fumo e niente arrosto.

  • Enzo 10-nov-2015 Link al commento

    Gli manca solo il dual sim. Peccato non ci siano dual sim di questo livello di cui innamorarsi.
    Mi associo agli auguri di buon compleanno ...sfrutta l'occasione e fattelo regalare 😉

  • se non fosse per i tasti posteriori lo prenderei anche

  • Ciao Mattia, devo tornare a lavoro assolutamente e sarò breve, oggi non vedo tuoi articoli ma ricordo che è il tuo compleanno e compi 8400 giorni, tanti auguri di buon compleanno da Dommy :)

  • Sto quasi pensando di cambiare il mio S6 EDGE per questo... vedrò sul momento, appena lo testerò con mano.. :)

  • Premetto che per me è stato amore a prima vista e sarà sicuramente il mio prossimo smartphone, a meno che il g5 non sia uguale ma un po' più compatto. Non sono molto convinto sul rapporto schermo dimensioni al 70,5%. Forse in queste proporzioni si è considerato il display superiore non come schetmo ma come bordo, perché a occhio e croce non direi che questo V10 abbia un rapporto peggiore del G4.

  • Innamorato no, ma una bella cottarella potrei anche prendermela; per l'amore vero ci sarebbe voluto uno schermo di almeno 6" pieni e uno snapdragon 810; per il resto ha delle belle caratteristiche.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK