Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
8 min per leggere 16 Condivisioni 9 Commenti

Apple iPhone 8: si farà desiderare con numero limitato di unità al lancio

Poco dopo il lancio del Samsung Galaxy S8 sono sempre di più i rumor che iniziano a farsi sentire sul futuro iPhone. Apple lancerà presto sul mercato tre nuovi smartphone e tra questi ci sarà anche l'iPhone 8, modello creato in occasione del decimo anniversario del famoso terminale di Cupertino. Secondo gli analisti però saranno "poche" le unità disponibili al momento del lancio.

Evidenzia le modifiche recenti

Scorciatoie:

Apple iPhone 8: Design

Come sarà il futuro iPhone 8? Per capirlo basta dare un'occhiata ai video render ed alle nuove foto trapelate sul web. Come per i dispositivi Android, anche per quelli di casa Apple è impossibile arrivare all'evento senza che non se ne conoscano le linee.

La foto di seguito arriva da un utente di Reddit che afferma di aver preso il materiale da "un amico che lavora nell'industria". Seppure questo non basti per rendere la fonte davvero affidabile, di contro c'è da dire che le immagini somigliano molto a quelle trapelate in precedenza. Nella parte frontale in vetro non si nota alcuno spazio dedicato al lettore d'impronte digitali e neppure sulla superficie posteriore. Che sia incorporato un Touch ID sotto lo schermo?

alleged iphone 8 glass panels
Niente sensore d'impronte digitali. Che ci sta riservando Apple?! / © Reddit

Ma questa notizia non è un avera novità. Anche dalle immagini trapelate in precedenza su magazine BGR scompariva il tasto home. La foto faceva vedere anche un tasto fisico di accensione inaspettatamente grande mentre il jack per le cuffie non sembrava essere integrato. La sezione della fotocamera, osservando bene la foto, pare sporgere dalla scocca.

iphone8design
Bye Bye tasto home frontale! / © BGR

Attorno allo schermo la cornice misurerà solamente 2,6 millimetri. Se gli altri due nuovi iPhone, l'iPhone 7S e l'iPhone 7S Plus, continueranno a puntare su un look conservativo con tasto Home e bordi ampi, l'iPhone 8 fa una chiara inversione di rotta. 

Dopo aver visto le foto diffuse dal noto leaker @VenyaGeskin1 ecco degli altri render, stavolta messi in campo dal solito @Onleaks, che mostrano ancora più da vicino il possible design dell'iPhone 8. 

Il video riprende i render basati sui recenti CAD del terminale ed è stato costruito effettuando una semplice rotazione a 360° delle stesse immagini. Con un design del genere gli ingegneri Apple hanno avuto non poco filo da torcere e per questo Apple potrebbe avere dei problemi di magazzino per il lancio dell'iPhone, come confermato anche da Ming-Chi Kuo, analista finanziario di KGI Securities, una sorta di Nostradamus che predice tutto sul mondo Apple.

Oltre al lettore d'impronte digitali integrato nel display, cosa unica nel suo genere, anche la fotocamera frontale, la presunta fotocamera 3D aggiuntiva ed i sensori dovevano essere integrati nel vetro e nel pannello del display. Per l'auricolare ci sono già degli esempi, vale a dire la variante piezoelettrica già utilizzata da Xiaomi

Una cosa è chiara già da ora: col nuovo iPhone avrà inizio la sanguinosa battaglia per accaparrarsi la corona del migliorie smartphone. Se Apple riuscirà a mettere a punto il suo nuovo design senza irritare i fan, l'iPhone d'anniversario sarà protagonista di un lancio coi fiocchi, come appunto sperato.

Apple iPhone 8: Display

Lo schermo dell'iPhone 8 sarà il punto forte del nuovo smartphone Apple, su questo tutti gli esperti sono d'accordo. Proprio come Samsung sul Galaxy S8 anche Apple ridurrà di molto i bordi attorno allo schermo sul proprio iPhone. Mentre la risoluzione del display è ancora sconosciuta, è sicuro che Apple doterà l'iPhone 8 di un pannello OLED, mentre i modelli 7S manterranno il display LCD. Lettore d'impronte digitali, auricolari, fotocamera e sensori si troveranno dietro il vetro del display.
 

iphone 8 leak
Zero bordi e lettore d'impronte digitali dietro il vetro: è così che sarà l'iPhone 8? / © KK Sneak Leaks

Apple iPhone 8: Hardware

Sulle specifiche tecniche dell'iPhone 8 in realtà non ci sono informazioni veramente affidabili. Si presuppone che il suo nuovo smartphone Apple sarà equipaggiato di un processore più potente, probabilmente chiamato Apple A11. Il modello d'anniversario dovrebbe avere più memoria interna, fino a 256GB.

Apple iPhone 8: Fotocamera

Sull'iPhone 8 Apple utilizzerà una dual-camera o addirittura due doppie fotocamere! Si vocifera infatti di un doppio obiettivo sulla parte frontale per la fotocamera FaceTime. La fotocamera principale in ogni caso sarà composta da due obiettivi e da una struttura simile a quella dell'iPhone 7 Plus. Comunque molti leak mostrano che Apple ruota il comparto fotografico di 90°, di conseguenza gli obiettivi si troverebbero uno sopra l'altro e non uno accanto all'altro. Questo spostamento dovrebbe migliorare la qualità delle foto ma in generale non si aspettano grandi miglioramenti, soprattutto in termini di risoluzione massima, che d'altronde non sono necessari. Se volete conoscere i vantaggi e le possibilità delle doppie fotocamere, date uno sguardo a questo articolo.

Apple iPhone 8: Funzioni speciali

Per uno smartphone così speciale come l'iPhone del decimo anniversario, Apple ha dovuto pensare ad alcune particolarità che riguardano anche il mondo degli accessori. Il fatto che a Cupertino non piacciano i fili lo si nota anche sull'iPhone 8, che per gli auricolari punta soprattutto al collegamento radio. Anche per quanto riguarda la ricarica il cavo potrebbe scomparire. A confermarlo sono stati fornitori come Powermat, specializzati in tecnologie di ricarica senza fili.

Apple iPhone 8: Accessori

Molto probabile che Apple correderà il suo iPhone 8 con gli AirPods senza fili al posto delle solite EarPods con cavo e connettore Lightning. Non ci si aspetta comunque una docking station con funzioni simili al DeX Samsung.

Apple iPhone 8: Lettore d'impronte digitali

Il lettore d'impronte digitali sarà una particolarità dell'iPhone 8 poiché per la prima volta un produttore nasconderà questo sensore sotto il vetro del display. L'avrebbe fatto volentieri anche Samsung sul Galaxy S8 ma il fornitore Synaptics sta ancora lavorando sulla tecnologia. L'iPhone 8 sarà dotato perciò di un sensore completamente nuovo al posto del classico tasto Home. Ciò rappresenta una possibilità e un rischio allo stesso tempo, poiché un componente principale come questo dovrebbe funzionare perfettamente e senza problemi. Questo dettaglio dell'iPhone 8 sarà in ogni caso interessante.

Apple iPhone 8: Riconoscimento facciale 3D

Apple deve sempre integrare un chicca innovativa in modo da differenziarsi dagli altri brand. In occasione del decimo anniversario dell'iPhone la possibile innovazione che potrebbe fare tendenza sarà un riconoscimento facciale 3D. Il magazine sudcoreano The Investor ha infatti riportato che Apple e LG Innoteck sono al lavoro per integrare questa nuova feature che, per la prima volta al mondo, potrebbe portare ad un'autenticazione biometrica da usare con diversi tipi di app.

Per la prima volta al mondo potremmo avere un riconoscimenti facciale in 3D

Ma questa notizia non è una vera novità. Qualche mese fa si era già parlato della possibile presenza del riconoscimento facciale sul nuovo iPhone 8 dopo che Apple aveva acquisito la startup RealFace. Inoltre il nuovo flagship di casa Samsung, il Galaxy S8, già utilizza una funzione simile ma si tratta di una tecnologia 2D. Quella a tre dimensioni, invece, dovrebbe portare a livello di accuratezza (e di sicurezza) ancora migliore. 

Apple iPhone 8: Uscita e prezzo

Negli ultimi anni Apple ha sempre presentato i suoi nuovi iPhone a settembre per poi immetterli sul mercato poco dopo. Anche l'iPhone 8 verrà probabilmente presentato nel nono mese dell'anno ma l'attesa per averlo in mano potrebbe durare più a lungo. 

Secondo gli analisti di BlueFin Research Partenrs, le unità disponibili al lancio saranno limitate a 5 milioni. Se le previsioni si riveleranno esatte, Apple ufficializzerà l'iPhone 8 a settembre è distribuirà le prime unità per poi concentrarsi sulla produzione e distribuzione del dispositivo in modo più concreto tra dicembre e marzo. "Abbiamo visto alcuni indiscutibili indicatori a testimonianza del fatto che la produzione dell'Apple iPhone X sia stata spostata al quarto trimestre del 2017 e alla prima parte del 2018", così afferma BlueFin Research Partners.

Precedentemente il magazine BGR aveva riportato che la componentistica scelta da Apple per il modello iPhone d'anniversario sarà completamente nuova e questo farà sì che ci sarà una disponibilità adeguata di iPhone 8 solo a fine anno o a inizio 2018. I rumor sembrano quindi coincidere:l'iPhone 8 vuole farsi desiderare!

Ma passiamo al prezzo. L'Apple iPhone 8, con molta probabilità, non sarà un affarone dal punto di vista economico. Il modello creato per il decimo anniversario del telefono di culto di Cupertino uscirà come alternativa esclusiva ai "normali" iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Mentre i due "normali" iPhone sono tenuti a seguire lo schema attuale dei prezzi, l'iPhone 8, secondo Steven Milunovich (analista di UBS), avrà un'etichetta compresa tra 870 e 1070 dollari a seconda del modello acquistato. A superare i 1000 dollari sarà il modello dotato di 256GB mentre, al momento, non è chiaro quanti GB di memoria interna offrirà il modello "base". Si tratta di previsioni quindi prendetele con le pinze ed a ciò si aggiunge il fatto che i prezzi in euro, come sempre, potrebbero risultare più elevati.

 Di seguito le possibili etichette:

  • Apple iPhone 7S: da 759 dollari (prezzo consigliato)
  • Apple iPhone 7S Plus: da 899 dollari (prezzo consigliato)
  • Apple iPhone 8: probabilmente da 870 dollari (prezzo consigliato)
16 Condivisioni

9 Commenti

Commenta la notizia:
  • Dunque, leggendo questo articolo si ha l'idea di quanto il mercato sia veloce e la concorrenza sia spietata. Devo essere sincero, non penso che Apple faccia questo perché ha problemi di magazzino, se può ottimizzare un lettore di impronte digitali allora potrebbe ottimizzare anche la produzione e la conservazione dei nuovi dispositivi. Produrre 5 milioni di unità non è poi così poco ma questo renderebbe l'iphone un oggetto molto ambito soprattutto in alcune parti del mondo, ad esempio in Europa ed in Russia. Il rischio sarebbe che una persona ne compri 2 e poi, sapendo che la disponibilità è limitata ne aumenti il prezzo, ma potrebbero esserci anche persone con qualche euro in più da spendere che potrebbero acquistare 10 o anche 100 iphone per poi rivenderli a prezzi superiori a quelli di mercato, insomma una specie di bagarinaggio. Chissà se hanno tenuto presente questo aspetto oppure lo fanno solo per aumentare la pubblicità, oppure chissà, sono solo dei rumors che magari non troveranno nessuna conferma al momento del lancio. Detto questo sai cara Jessica come la penso, credo che spendere 1000 euro per uno smartphone sia una cosa assurda ma rispetto chi lo fa, soprattutto se può permetterselo. Insomma, in una prospettiva come quella che hai descritto c'è un modello che potrebbe anche superare i 1000 euro e che, in seguito alla bassa disponibilità, potrebbe arrivare a costare 1200 o forse 1300 euro, per un telefono di seconda mano in serie limitata, o almeno apparentemente limitata. Questi aspetti sono da tenere assolutamente in considerazione sia da parte degli utenti che da parte della casa, ovviamente penso che alla Apple avranno fatto le loro valutazioni. Ad ogni modo, spendere una cifra di questo tipo, che equivale talvolta ad una cifra pari se non superiore alla maggior parte del salario di un operaio, credo che sia una cosa assurda. Ovviamente c'è chi ha il denaro necessario per farlo e quindi lo fa, ma la tentazione è per molti ed i più cedono. Il fatto è che 1000 euro sono si uno stipendio di un operaio, almeno nel meridione c'è chi lavora 50 ore a settimana anche per meno, ma non sono una cifra inarrivabile quindi qualcuno potrebbe risparmiare per poi comprarsi un telefono che sarà obsoleto dopo un anno a causa dell'uscita del modello successivo. Insomma, sono valutazioni che ognuno fa a modo suo, la Apple gioca le sue carte per rendere i suoi prodotti più rari e più costosi, per fare esperimenti sia di tecnologia che di marketing ma il resto sta all'utente, anzi all'acquirente. Se Dio vorrà vedremo :)

  • e con che cosa?con la ricarica Wireless che con il mio s6 samsung avevo già 2 anni fa?Mi vien da ridere

  • Tra poco toglieranno anche i tasti per il volume e magari già che ci siamo la porta lightning obbligando tutti a caricarlo LENTAMENTE wireless...

  • Secondo me la vera notizia era se costava poco.

  • Sicuramente nel 2007 l'iPhone ha cambiato il modo di vedere i telefoni cellulari ma penso che ora Apple non stia più portando grandi o comunque importanti rivoluzioni nel mondo della tecnologia mobile... non era comunque un segreto che il prezzo non sarebbe stato basso. È il punto forte di Apple: guadagnare tanto con prodotti (a mio parere) scadenti

    • definire scadente un iPhone nn è obiettivo. Se invece dici, che costa più di quanto valga, allora siamo d'accordo, anche se questo discorso vale anche per s8 ( anche se online si può dire che lo regalano) o p10 plus. Sinceramente nn tornerei mai ad iPhone, anche se la curiosità di sapere e vedere cosa sarà questo iPhone 8 ce l'ho.

    • lo penso anch'io.
      non ha senso spendere mille euro per un cellulare quando ne trovi uno a massimo 400 euro (come gli oneplus) che sono tale e quale.

  • Buona sera
    Non credo che iphone abbia veramente " brillato " nel passato e il futuro
    non sarà certo iphone . Grazie . Isho

  • Secondo me stavolta iPhone, farà ciò che ha fatto al suo esordio.. Cambierà nuovamente il modo di pensare agli smartphone, rivoluzionando o cmq cambiando sensibilmente. Non so perché però ho questa sensazione.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK