Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 4 min per leggere 3 Commenti

Ci pensa Nokia a resuscitare il design degli smartphone

L'amato mondo degli smartphone sta diventando sempre più noioso dal punto di vista estetico. La situazione è così da un po' di tempo, ma in questo momento sta diventando sempre più evidente. È difficile sorprendere con un design innovativo, questo è ciò che dimostrano chiaramente gli smartphone di oggi. Con Nokia 6.1 e 7 Plus HMD Global dimostra che è ancora possibile distinguersi e per questo li ringrazio.

Nokia è tornata, e si vede

Il marchio Nokia è tornato tra noi da più di un anno e mezzo, una notizia che rende contenti tutti gli appassionati di smartphone. Prima di tutto, HMD Global ha dovuto dare prova di sé e dimostrare di aver capito come funziona il mondo mobile. Ha preso molte decisioni giuste e non ha dovuto nemmeno rivoluzionare il mondo Nokia. Il design dello smartphone ricorda ancora i Lumia con Windows Phone, e va bene così.

I Windows Phone di Nokia si vendevano spesso per una sola ragione: per Nokia. L'ho sperimentato per cinque anni lavorando in un negozio di telefonia mobile. Molti clienti acquistavano gli smartphone con il sistema operativo Microsoft, solo perché c’era Nokia ed il marchio stava loro a cuore.

Peccato solo che Windows Phone non sia riuscito ad imporsi, avendo così effetti negativi su Nokia. Fortunatamente, l'acquisizione del marchio da parte di HMD Global ha avuto successo. I nuovi smartphone Nokia ci hanno impressionato già lo scorso anno, sono stati i primi smartphone ad avere il nome del produttore.

AndroidPIT Nokia 7 Plus Nokia 6.1 12
Opachi e belli: Nokia 6.1 e 7 Plus. / © AndroidPIT

Le rinomate capacità ci sono ancora

Il motivo per cui ciò ha avuto successo si spiega da sé. Molti dei vecchi impiegati sono ancora lì. Lo si percepisce con ogni modello - tutti portano la firma di Nokia. E questo è davvero straordinario. I telefoni Nokia sono sempre stati sinonimo di qualità e robustezza. Questo è anche il caso dei nuovi modelli. Ancora meglio: il design non è molto originale di per sé, i dispositivi sembrano proprio degli smartphone. Tuttavia, Nokia riesce a distinguersi dalla concorrenza.

Ma come? Si tratta di dettagli e soprattutto di materiali. Il mondo degli smartphone sta andando sempre più in un’unica direzione. Display senza bordi, sensore di impronte digitali sul retro, scocca in vetro e di solito una doppia fotocamera sistemata in modo simile, per non parlare della  tendenza del notch. Il Huawei P20 Pro ne è l'ultimo esempio. È uno smartphone straordinario, ma il design non lascia a bocca aperta. A parte gli effetti piuttosto spettacolari della scocca, lo smartphone è praticamente indistinguibile da molti modelli concorrenti. Abbiamo a che fare tutti i giorni con questi smartphone, ma capita molto spesso di sbagliare a riconoscerli.

Nokia prende deliberatamente altre strade. Vetro sul retro? No, si rompe. Bordi che ricordano la concorrenza della Corea o della California? Meglio di no, Nokia può fare di meglio, o almeno fare di testa sua. Naturalmente troviamo il sensore di impronte digitali anche in forma rotonda sulla scocca, così come la doppia fotocamera. Quest'ultima, per esempio, non si trova in alto a sinistra, come molti concorrenti dalla Cina, ma domina nel mezzo.

Ed i colori! I nuovi accenti color rame sanno come stupire. In combinazione con il nero, creano un perfetto abbinamento. E Nokia non commette l'errore di strafare, soprattutto con il Nokia 6.1, gli accenti sono discreti, ma si notano comunque. Il design è ovviamente una questione di gusti, ma è difficile confondere il nuovo Nokia con un altro smartphone.

AndroidPIT Nokia 7 Plus Nokia 6.1 8
È impossibile combinare meglio i colori, vero? / © AndroidPIT

Finalmente, smartphone interessanti

Forse avrete capito che sono un fan del marchio. Certamente non è successo dall'oggi al domani. Nokia ci ha lavorato su, e ora riceve il consenso che si merita. Il fatto che il produttore si basi su Android One contribuisce alla mia euforia.

Certo, i finlandesi devono ancora dimostrare di attenersi alle promesse sugli aggiornamenti, ma i segnali sono chiari. La situazione degli aggiornamenti nell'intero settore sta peggiorando. Il passaggio di Nokia ad Android One avrà un impatto positivo, anche per quanto riguarda almeno due anni di aggiornamenti garantiti. Di quale produttore possiamo attualmente dirlo?

Se Nokia continuerà così, c’è molto da aspettarsi, ne sono abbastanza sicuro. Con questo non intendo dispositivi in stile iPhone X e Note 8, ma smartphone solidi, aggiornati e belli per il grande pubblico. E questo è quello che mi piace. Ad essere onesti, non ho bisogno più di bolidi da 1000 euro. Ottimo software, prestazioni accettabili e una buona fotocamera sono sufficienti. Solo sul nome HMD può lavorare un po'.

Che cosa ne dite dei nuovi smartphone Nokia? Potreste pensare di passare al produttore?

8 Condivisioni

3 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Carini.. ma fidarsi nuovamente dopo lo scherzo della vendita alla microsoft sarà dura.. Almeno per me nessun dispositivo Nokia o microsoft mobile per almeno altri 20 anni.. la concorrenza ringrazia😉


  • Ho avuto un nokia n8 dal 2014 fino al 2015 circa e mi piaceva un sacco: l’ ho cambiato perchè non riuscivo a metterci Spotify.
    Da quando l’ ho sostituito, ho deciso che non avrei più comprato un nomia perchè:
    1. I nuovi nokia con android non sarebbero stati all’ altezza di quelli vecchi.
    2. I marchi top ormai erano Samsung e Apple.
    I miei volevano che comprassi uno huawei p8 lite quando ho dovuto cambiare l’ N8, allora gli ho detto: “non cambio un Nokia per prendere una schifezza cinese”.


  • Come il più delle persone, ho vissuto la gloriosa storia Nokia fino ai purtroppo ultimi, con l'arrivo dei primi touch.N93,n95 ed n97 son stati i miei ultimi dispositivi, che ricordo con nostalgia ed affetto.Ognuno con un suo senso e carattere, li scambierei al volo con qualsiasi dispositivo attuale.Peccato il software (symbian, con windows phone che ha dato il colpo di grazia) e l'hardware sottotono.Allora era pure accettabile, oggi potrebbero fare cose grandiose.metter un hardware come il mio hardware(695, 4 gb di ram e 64gb) in un qualsiasi dispositivo é più che accettabile, attendiamo le magie che creavano 10 anni fa!

Articoli consigliati