Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Ecco il Galaxy Note10+ 5G e tutte le ultime informazioni sul nuovo phablet

Ecco il Galaxy Note10+ 5G e tutte le ultime informazioni sul nuovo phablet

Abbiamo ormai visto tantissimi render del Galaxy Note10 e Note10+, ma grazie alla gentile (e sbadata) concessione di Verizon, possiamo avere conferma della presenza del Galaxy Note10+ 5G.

Evan Blass pubblica le foto...

Evan Blass ha da poco pubblicato su Twitter un'immagine promozionale di Verizon che mostra sia la parte anteriore che posteriore del Galaxy Note10+ 5G nella bellissima colorazione Vanilla. Tuttavia, seppur il nome richiami la versione Plus, è abbastanza strano non vedere la presenza del sensore ToF. È dunque possibile che la versione 5G del phablet non disponga di tale sensore? Possibile, ma assai improbabile.

image
L'offerta di Verizon è particolarmente allettante. / © Evan Blass

Quello che colpisce di più dell'immagine trapelata è l'offerta di Verizon, la quale permetterà (apparentemente) di ottenere un Galaxy Note10 gratis prenotando la versione 5G e scegliendo il suo piano illimitato. Il testo indica inoltre che gli utenti che effettueranno il preordine potranno ricevere il dispositivo prima di tutti.

Questa non sarebbe la prima volta che Verizon sigla un'esclusiva per un telefono Samsung, specie quando si tratta di 5G. La stessa strategia è stata infatti attuata per il Galaxy S10 5G durante lo scorso mese di maggio, tant'è che gli altri vettori (Sprint e T-Mobile) hanno potuto offrire il dispositivo nel loro catalogo soltanto alla fine di giugno.

... e Roland Quandt le specifiche tecniche

Attraverso il sito WinFuture, Roland Quandt ha appena spoilerato l'ultima dose di informazioni tecniche relative al nuovo phablet di Samsung in arrivo il prossimo 7 agosto.

Per quanto riguarda il display, ci saranno poche sorprese. Si tratta dell'Infinity Display con tecnologia Dynamic AMOLED, risoluzione massima QHD+ e angoli leggermente arrotondati. La nuova S-Pen fornirà un controllo gestuale per poter navigare attraverso il sistema operativo senza toccare lo schermo. Inoltre, la punta dovrebbe essere spessa solo 0,7 mm, la latenza dovrebbe essere inferiore a 70 millisecondi e includerebbe una certificazione IP68.

samsung galaxy note 10 plus design ishanagarwal 02
Galaxy Note10 sta per arrivare! / © @ishanagarwal24

Oltre ad adottare lo Snapdragon 855 nella variante americana, Samsung ha sviluppato come sempre il suo nuovo SoC Exynos che utilizzerà nel resto del mondo (in Europa soprattutto). Più precisamente, si tratta dell'Exynos 9825, un octa-core con frequenza di clock a 2,7 GHz, ma non sappiamo ancora quale architettura sia stata utilizzata per la sua realizzazione. Il nuovo SoC verrà supportato da un minimo di 8GB di memoria RAM di tipo LPDDR4X e una memoria interna che partirà da non meno di 256GB, ovviamente di tipo UFS 3.0.

Non mancherà il doppio slot per la SIM, uno slot per schede microSD, connettività WIFI 6, Bluetooth 5.0 e NFC. 

Acquisterete il nuovo phablet di Samsung? Se sì, quale scegliereste?

Fonte: WinFuture

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica