Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Google Assistant si prepara a riconoscere la vostra faccia
Google Pixel 3 Applicazioni Google 2 min per leggere Nessun commento

Google Assistant si prepara a riconoscere la vostra faccia

L'ultima versione Beta dell'app Google mostra una nuova caratteristica interessante in arrivo: il gigante della ricerca potrebbe infatti permettere al suo assistente virtuale di poter identificare l'utente tramite il suo viso, dunque non più soltanto tramite la sua voce.

Le prove a favore di questa teoria sono state scoperte dal classico teardown che i colleghi di Android Police hanno svolto sull'ultima versione Beta dell'app Google per Android. Nel codice viene fatto più volte riferimento ad una nuova funzionalità chiamata Face Match. Sfortunatamente, non esiste una descrizione dettagliata di questa funzione, sebbene sia abbastanza identificabile soltanto leggendone il nome.

L'ipotesi più logica è che Google Assistant potrebbe presto essere in grado di riconoscere il viso dell'utente e utilizzarlo per creare contenuti personalizzati, o magari autenticare varie azioni su altri dispositivi connessi. Il codice suggerisce anche che la funzionalità non sarà limitata ad un solo dispositivo, ma gli utenti saranno in grado di registrare più dispositivi su cui Assistant sarà in grado di riconoscerli.

AndroidPIT google assistant english
È davvero il caso di permettere all'Assistente Google di riconoscere il nostro volto? / © AndroidPIT

È probabile che Face Match sarà anche in grado di consentire a più persone di registrare il loro volto con lo stesso account Google. Naturalmente, per sfruttare al meglio questa funzionalità, è necessario un dispositivo dotato di fotocamera, il che significa praticamente qualsiasi smartphone o tablet.

Al momento non abbiamo altre informazioni in merito e non è chiaro quando Face Match sarà disponibile su Google Assistant. È però probabile che la nuova funzione sia già in preparazione da diverso tempo e potrebbe arrivare da un momento all'altro. O chissà, magari il gigante di californiano la svelerà durante il suo prossimo Google I/O che si svolgerà nel mese di maggio.

Pensate che sia necessario permettere a Google Assistant di poter riconoscere anche il viso dell'utente?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica