Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Google svela la tecnologia di riconoscimento facciale di Pixel 4

Google svela la tecnologia di riconoscimento facciale di Pixel 4

Quest'anno, Google sembra essere stanca del ciclo infinito di leak e rumor. Il gigante di Mountain View ha deciso di deliziare i fan con un video in cui presenta la nuova tecnologia di riconoscimento facciale che troveremo a bordo della nuova serie Pixel 4.

Oltre ad un video sul suo canale YouTube, Google ha anche pubblicato un comunicato sul suo blog ufficiale in cui mostra e spiega la tecnologia di riconoscimento facciale del suo prossimo smartphone in arrivo, ma anche come funzionano i nuovi controlli gestuali. Grazie alle immagini è anche possibile ottenere un'anteprima della parte superiore del Pixel 4, in cui l'azienda mostra il motivo per cui quest'anno ha optato per una cornice superiore pronunciata.

I sensori di movimento basati sul radar di Project Soli vengono dunque confermati e saranno utili per il richiamare alcuni tipi di azioni tramite i gesti della mano, tra cui passare da una canzone all'altra, interrompere la sveglia e silenziare lo smartphone quando si riceve una chiamata. Speriamo solo che l'implementazione di Google sia migliore di quella di LG.

La tecnologia di riconoscimento facciale non è basata su radar (o almeno non esclusivamente). Un "Dot Projector" accoppiato con un illuminatore a infrarossi e una telecamera IR si trovano nella parte destra della cornice superiore. Due telecamere IR separate dovrebbero riuscire a raccogliere facilmente informazioni sulla profondità basate sulla parallasse. Il sistema funzionerà in coppia con il sensore Soli, consentendogli di sbloccare più velocemente (anche in movimento) lo smartphone. Naturalmente, il riconoscimento facciale funzionerà anche come metodo di autenticazione biometrica per i pagamenti.

Sempre secondo Google, i dati del volto vengono memorizzati solo sul dispositivo all'interno nel chip di sicurezza Titan M. Ciò significa che non verranno mai archiviati sul vostro account o altrove nel cloud, dove potrebbe essere soggetto a futuri hack.

google pixel 4
Questa è tutto l'arsenale hardware della cornice superiore del prossimo Pixel 4. / © Google

Infine, le immagini pubblicate mostrano che Pixel 4 disporrà di una sola fotocamera frontale, rinunciando dunque alla doppia fotocamera di Pixel 3 e 3 XL. Non è ancora chiaro se l'unico sensore a disposizione quest'anno sarà di tipo grandangolare.

Cosa ne pensate della tecnologia a bordo del prossimo Pixel 4 di Google?

Via: Android Police Fonte: Google

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica