Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

3 min per leggere 2 Commenti

LG G7: trapelano alcune specifiche sul futuro flagship

LG nel 2017 ha piazzato sul mercato due ottimi dispositivi: V30 e la linea G6. Per il 2018 il brand si prepara ad introdurre l'LG G7 nel mese di aprile ed alcune delle presunte specifiche tecniche del dispositivo sono trapelate in rete. Ecco i primi numeri da prendere, come sempre, con le pinze.

Evidenzia le modifiche recenti

LG G7: scanner dell'iride al posto del lettore d'impronte?

Il lettore d'impronte digitali non è più una novità anzi, sembra quasi che i brand stiano cercando il modo di farlo fuori. Si tratterà probabilmente di un percorso lento e non seguito da tutti, un po' come la rimozione del jack per le cuffie, suppongo. 

Le alternative al lettore d'impronte digitali sono già in circolazione, una di queste è il Face ID integrato sull'iPhone X, l'altra lo scanner dell'iride adottato da Samsung su S8, S8+ e Note 8. Le ultime voci di corridoio fanno intendere che anche LG seguirà quest'ultima strada, adottando però una soluzione diversa rispetto al suo rivale.

Il brevetto di LG mostra un sensore che funge sia da fotocamera frontale che da scanner dell'iride. Niente LED a infrarossi come quello presente sui dispositivi Samsung ma un unico modulo all-in-one utilizzabile quindi sia per i selfie che per lo sblocco del dispositivo.  Una soluzione "salvaspazio" che probabilmente vedremo sul G7.

lg g7 iris scanner and camera side
Un modulo all-in-one per sbloccare il G7 con uno sguardo. / © Gizmochina

LG potrebbe così eliminare totalmente il lettore d'impronte digitali o potrebbe mantenerli entrambi, per fornire agli utenti la possibilità di scegliere. 

LG G7: ciò che sappiamo fino ad ora

Le indiscrezioni sulle presunte specifiche tecniche del futuro LG G7 arrivano dalla Corea del Sud e, più precisamente, da ETNews, una fonte generalmente affidabile. Il G7 ospiterà probabilmente il processore Snapdragon 845, e questa decisione potrebbe giustificare la sua assenza durante l'MWC di Barcellona. Ad affiancare il chip di Qualcomm ci saranno 6GB di RAM.

Il G7 integrerà poi un pannello OLED ed il display, probabilmente, opterà per un formato 18:9 simile a quello montato sul V30. Si vocifera poi la presenza di una doppia fotocamera sul retro ed una sul davanti, certificazione di resistenza ad acqua e polvere IP68, ricarica wireless e radio FM. Per quanto riguarda le quattro fotocamere, una di quelle collocate sul davanti potrebbe in realtà essere dedicata alla scannerizzazione dell'iride che precedenti indiscrezioni avevano già annunciato.

LG G7: le specifiche tecniche

 
  LG G7
Display 5,8 pollici, 2880 x 1440 pixel (OLED, QHD+)
OS Oreo
Chip Snapdragon 845
RAM 6GB
Memoria itnerna 64 GB
Fotocamera Dual camera (retro e front)
Batteria -
Extra Scanner dell'iride

LG G7: uscita e prezzo

Alcune indiscrezioni annunciavano l'ufficializzazione dello smartphone già nel mese di gennaio durante il CES ma non saltate dal divano, il G7 non si è fatto vivo in quel di Las Vegas.

Secondo quanto riportato da The Investor, occorrerà pazientare un po' prima di vedere il G7. Una fonte anonima, un direttore di uno dei maggiori operatori telefonici coreani, ha spifferato a ET News che la produzione del dispositivo prenderà il via nel mese di marzo e che il G7 arriverà probabilmente sul mercato nel mese di aprile (forse addirittura il 20). Saltando l'MWC LG potrebbe così assicurarsi di integrare lo Snapdragon 845 nel suo G7, il nuovo processore della Qualcomm che inizialmente dovrebbe essere esclusiva di Samsung. 

Cosa vorreste trovare sul G7? Cosa dovrebbe fare secondo voi LG per far innamorare gli utenti del suo futuro flagship?

7 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più