Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

#MWC18 4 min per leggere Nessun commento

OnePlus: la community rimane al centro di tutto

Nessuna conferenza stampa per OnePlus durante l'MWC di Barcellona. Nonostante tutto abbiamo avuto modo di fare due chiacchiere con Tom Downs, responsabile delle pubbliche relazione del brand, che ci ha confermato come la strategia di OnePlus rimanga incentrata sulla community, cercando di migliorare la presenza sul territorio.

Strategia e motto invariati

Offrire alla propria community ciò che chiede tenendo ovviamente a mente il motto del brand, Never Settle. La tecnologia corre veloce e OnePlus non vuole rimanere indietro. Questo è il motivo per cui abbiamo in passato visto il OnePlus 5T a sei mesi dall'uscita dal OnePlus 5 e, prima ancora, il OnePlus 3T. Display più ampi e processori più potenti, tutti motivi che hanno giustificato l'arrivo delle nuove varianti.

Anche il rilascio del OnePlus 5T in rosso e nella colorazione Standstone White è stato motivato dalle richieste degli utenti: peccato però che quest'ultima variante sia andata in breve tempo a ruba ed al momento non ne sia programmato il ritorno. 

AndroidPIT oneplus 5t sandstone back comparison
Il OnePlus 5T nella colorazione Sandstone White è andata letteralmente a ruba! / © AndroidPIT

Se la strategia rimane invariata, possiamo quindi aspettarci l'arrivo del OnePlus 6 tra giugno e luglio e, successivamente, l'arrivo della sua variante T. E' ancora presto parlarne e Tom non ha potuto spifferarci nulla sui futuri flagship del brand su cui sono però trapelate in rete alcune immagini che annunciano scocca in vetro e notch sul davanti:

Più presenza fisica

OnePlus può ancora essere considerata una piccola azienda, soprattutto se la si paragona a brand come Samsung ed Apple. Il produttore cinese continua a vendere ed a offrire il proprio supporto online. Nonostante tutto ha deciso di rafforzare la sua presenza sul territorio attraverso popup store ed eventi sul territorio a cadenza mensile. E' il caso dell'Italia così come di altri Paesi europei: OnePlus vuole avvicinarsi fisicamente ai propri utenti, ed è questo il modo in cui ha deciso di farlo.

Ho chiesto a Tom Downs se vedremo il OnePlus 5T associato agli operatori telefonici: "al momento in Italia è possibile acquistarlo solo online", il che dovrebbe rendere i fan più vicini al brand. Per ora dobbiamo rinunciare all'idea, ma il brand in altri Paesi collabora già con alcuni operatori (ne è un esempio O2 nel Regno Unito) e chissà, se la community lo chiederà a gran voce, potrebbe arrivare anche il turno dell'Italia.

Dimenticatevi della fascia media: solo flagship all'orizzonte

OnePlus ci ha provato a novembre del 2015 con il OnePlus X a rilasciare un dispositivo di fascia media, ma non è andata come previsto probabilmente. Questo è ciò che è lecito pensare se il brand cambia davvero strategia sulla base delle richieste degli utenti. In ogni caso il brand ha chiarito il messaggio: d'ora in poi ad uscire dalle fabbriche di OnePlus saranno solo dispositivi di fascia alta.

Che ne sarà dell'AI negli smartphone OnePlus?

Non è ancora il momento per OnePlus di implementare queste tecnologie. Tom Downs ha precisato durante la nostra chiacchierata che il brand non rinnova i suoi dispositivi solo per il gusto di renderli più innovativi, ma lo fa quando le tecnologie sono effettivamente pronte all'uso e quando la propria community lo richiede.

La migliore tecnologia disponibile al momento e che gli utenti vogliono veramente

Quando tutti vorranno l'AI integrata sui propri smartphone e quando questa tecnologia sarà davvero utile, allora OnePlus ne considererà l'implementazione. 

OnePlus è senza dubbio un brand seguito anche se ultimamente gli utenti non ne hanno apprezzato alcune mosse per quanto riguarda il rilascio degli aggiornamenti. E con la presenza di competitor agguerriti come Honor con il suo View 10, il produttore dovrà continuare ad ascoltare e supportare la sua community per mantenere il successo ottenuto fino ad ora.

6 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica