Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 Condivisioni 3 Commenti

È ufficiale: Samsung ritira nuovamente i Note 7 dal mercato

Samsung ha deciso di sospendere la vendita dei Note 7 su tutti i mercati. Una decisione presa dal brand per garantire la sicurezza dei propri utenti dopo gli ultimi incidenti che sembrano aver coinvolto delle unità sostituite e quindi "sicure".

AndroidPIT samsung galaxy note 7 review 7529
Samsung ritira i Note 7 dal mercato dopo gli ultimi incidenti! / © AndroidPIT

È ufficiale, Samsung ha chiesto ad operatori e rivenditori di tutto il mondo di bloccare le vendite del nuovo e problematico phablet. Attraverso un nuovo comunicato stampa, che segue agli incidenti riportati durante la scorsa settimana, il brand ritira per la seconda volta i Note 7 dal mercato.

Il collosso asiatico continua a portare avanti le indagini con il CPSC (Consumer Product Safety Commission) per chiarire meglio le cause degli incidenti dei giorni scorsi e, nel frattempo, chiede agli utenti con in possesso un Note 7 di spegnerlo e restituirlo il prima possibile ad operatori e rivenditori. 

Ci troviamo di fronte ad un secondo richiamo da parte di Samsung

Il motivo? Direi che è abbastanza chiaro: i problemi di surriscaldamento a cui lo sfortunato phablet potrebbe andare incontro intaccando così la sicurezza degli utenti stessi. E, come precisato dal brand, la sicurezza dei consumatori rimane una priorità. Come gli analisti avavano predetto, ci troviamo di fronte ad un secondo richiamo che mina più che mai il futuro del Note 7 e l'immagine del brand stesso.

Cosa devono fare gli utenti in possesso di un Note 7?

Nel comunicato stampa, per ora disponibile solo per gli Stati Uniti, Samsung riporta che:

  • Sarà possibile sostituire il phablet con un Galaxy S7, S7 Edge ottenendo un rimborso della differenza di prezzo tra i dispositivi. Gli utenti che opteranno per questa opzione riceveranno una carta regalo di 25 dollari.
  • Rivolgersi al punto vendita dove è stato acquistato il dispositivo e richiederne il rimborso totale.

Mentre rimaniamo in attesa del comunicato stampa per il mercato italiano, per conoscere il numero di telefono da contattare nel caso si abbia acquistato il Note 7 attraverso il sito ufficiale del brand, chiudiamo (momentaneamente) con amarezza questo triste capitolo.

3 Commenti

Commenta la notizia:
  • Poi é LG che fa vagare ti sta bene samsung

  • Che figura!!! Certo sono cose che (non dovrebbero) possono capitare. Secondo me Samsung ne pagherà il conto, non solo in termini di rimborsi, ma anche e soprattutto d'immagine. In un mercato così agguerrito dove si lotta per rosicchiare quote di mercato ai contendenti o quantomeno non perdere quote già acquisite, un errore del genere costerà veramente molto. Samsung dovrà giocarsi bene e al più presto la carta S8.....secondo me anche in termini di prezzo. Vedremo che succederà.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK