Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

3 min per leggere 3 Commenti

Samsung Galaxy X o forse dovremmo dire Note X?

Di smartphone pieghevoli se ne parla da un po'. Galaxy X è il nome con il quale si aggira sul web il presunto dispositivo pieghevole di casa Samsung ed ora, la comparsa del modello sul sito del brand stesso, ne conferma in un certo qual modo l'esistenza. I brevetti continui dell'azienda riguardanti display flessibili e smartphone pieghevoli conferiscono ai vari rumor sempre più veridicità!

Evidenzia le modifiche recenti

SM-G888: il Galaxy X esiste

E' il sito coreano di Samsung a far spuntare fuori il modello SM-G888 sul proprio sito confermando così l'esistenza di questo ancora misterioso dispositivo. Già diverse volte questo codice si è fatto vivo sul web seguito da diversi suffissi ed associato allo smartphone pieghevole che ci aspettiamo di vedere dal produttore sudcoreano.

Non aspettatevi, accanto al numero di modello, altre informazioni tecniche capaci di rivelarci qualche dettaglio in più. Non dimentichiamo che questo dispositivo qualche mese fa ha ricevuto la certificazione Bluetooth, Wi-Fi Alliance e successivamente quella della National Radio Research Agency sudcoreana. La sua comparsa sulla pagina sudcoreana di Samsung ci conferma inequivocabilmente che lo smartphone c'è.

Samsung Galaxy X: design

I colleghi Olandesi di LetsGoDigital hanno scoperto alcuni interessanti nuovi brevetti dell'azienda coreana presso la WIPO (World Intellectual Property Organization) che dovrebbero corrispondere al possibile Galaxy X, sempre più concreto e vicino.

Samsung flexible display 2 bicubic
Il Galaxy X sarà pieghevole verso l'interno. / © LetsGoDigital

Secondo i rumor provenienti dal CES 2018 di Las Vegas lo smartphone dovrebbe avere un display pieghevole da 7,3" ripiegabile verso l'interno e dovrebbe disporre di un pennino. Dovremmo quindi chiamarlo Note X al posto di Galaxy X? Solo il tempo potrà rispondere a questa domanda.

Samsung flexible display mitchell
Ormai i brevetti di Samsung a riguardo si susseguono ininterrottamente! / © LetsGoDigital

Samsung Galaxy X: presentazione a fine anno?

L'elemento caratterizzante del Galaxy X dovrebbe essere il suo display pieghevole. Ma una tecnologia simile non può prescindere da un software studiato a pennello. L'interfaccia offerta dal Galaxy X dovrebbe quindi essere un qualcosa di speciale capace di andare incontro ad un display di questo genere. 

Durante il CES di Las Vegas Samsung sembra abbia approfittato per mostrare ad alcuni investitori il Galaxy X o comunque alcuni prototipi di questo tipo. Probabilmente, a causa della tecnologia integrata, si tratterà di un'edizione speciale disponibile quindi in numero limitato (si vocifera di 1000 mila unità). Secondo le ultime indiscrezioni lo smartphone dovrebbe essere presentato entro fino di quest'anno o nel primo periodo del 2019.

Nessun dettaglio è stato al momento fornito ma le aspettative nei confronti di questo dispositivo sono alte. Il prezzo, probabilmente, lo sarà altrettanto ma del resto il Galaxy X non sembra essere uno smartphone come gli altri. La maturità ed il valore aggiunto del display pieghevole saranno poi tutte da valutare.

4 Condivisioni

3 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più