Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Le spedizioni degli smartphone nel Q4 2018 hanno toccato il minimo storico

Le spedizioni degli smartphone nel Q4 2018 hanno toccato il minimo storico

Il 2018 potrebbe essere stato un anno interessante nel mondo degli smartphone per diversi motivi: la crescita globale degli OEM cinesi, la nuova ondata di telefoni da gaming, l'AI e così via. Ma certamente non è stato un anno felice per l'industria in termini di spedizioni. Già i produttori stessi avevano segnalato una stagnazione generale delle vendite, ora confermati dai nuovi dati dell'International Data Corporation.

Nel quarto trimestre del 2018, le spedizioni sono diminuite del 4,9%, ovvero il quinto trimestre di fila in calo. Ryan Reith, vicepresidente del programma IDC del Worldwide Mobile Device Trackers, cita diversi fattori per spiegare questa spirale negativa: le persone si "aggrappano" ai loro telefoni più a lungo, i grandi mercati sono sempre più affollati dalla concorrenza, i prezzi sono in aumento e, naturalmente, non si possono non considerare le questioni politiche, come la guerra commerciale USA-Cina. Mentre alcuni mercati come l'India, l'Indonesia, la Corea e il Vietnam sono in crescita, questi sono solo punti di luce sparsi in quello che è stato nel complesso uno degli anni più bui per l'industria degli smartphone.

Attualmente i primi 5 marchi globali sono Samsung, Apple, Huawei, Oppo e Xiaomi. Samsung e Apple hanno visto un grande calo, non solo nel quarto trimestre, ma in tutto il 2018. I restanti marchi cinesi hanno invece visto una crescita globale, anche se non nel loro Paese. Detto questo, i numeri mostrano che gli acquirenti cinesi (30% del consumo mondiale di smartphone) acquistano sempre di più da OEM nazionali piuttosto che da aziende straniere.

AndroidPIT China
La Cina rimane un mercato di importanza critica per gli smartphone. / © AndroidPIT

Non c'è da sorprendersi. Una combinazione di prezzi in aumento, affollamento del mercato e una generale mancanza di innovazione sta scoraggiando le persone dall'acquistare nuovi smartphone. Nel 2019, l'industria è fortemente orientata alle nuove tendenze, tra cui i display pieghevoli, nuovi modi per massimizzare lo spazio sullo schermo e la rete 5G per entusiasmare i consumatori.

Pensate che questa tendenza possa invertirsi? Quali sono le vostre previsioni in merito al mercato degli smartphone?

 

Fonte: IDC

Articoli consigliati

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Il mio Redmi ha ormai 3 anni ma, batteria che sta un po' calando a parte (ma ho già acquistato il ricambio), per l'uso che ne faccio va ancora benone: perché mai dovrei cambiarlo?

    Inoltre, non è che l'economia "tiri" particolarmente, secondo gli analisti questo non ha peso?


    • Ciao Fabio, certo che ha peso. Ma purtroppo gli smartphone globalmente hanno subito un calo del 3%. I top di gamma, invece, hanno visto una crescita esponenziale nelle vendite.
      Ecco uno dei motivi per cui i produttorinsono ancora poco scoraggiati..

[Error]