Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Terapia d'urto virtuale: gli hooligan del traffico sono ora armati di VR
Samsung Galaxy Note 9 Realtà virtuale 2 min per leggere Nessun commento

Terapia d'urto virtuale: gli hooligan del traffico sono ora armati di VR

D'ora in poi l'equipaggiamento di alcuni poliziotti nel Regno Unito comprende non solo manette, spray al peperoncino e bastone, ma anche visori VR. L'obiettivo è quello di istruire i conducenti a superare i ciclisti in modo non pericoloso.

I ciclisti sanno quanto può essere spaventoso quando un'auto non mantiene la distanza minima durante un sorpasso. Purtroppo non tutti gli automobilisti possono capirlo. La polizia britannica richiamerà ora l'attenzione dei conducenti sorpresi a sorpassare troppo vicino ai ciclisti sui pericoli di tale comportamento grazie a degli occhiali VR.

A questo scopo, l'organizzazione no-profit "Cycling UK" ha raccolto negli ultimi mesi quasi 19 mila euro per produrre un filmato e consegnarlo agli agenti della polizia insieme al visore Oculus Go. Finora sono state rifornite 11 stazioni, con altre 34 previste per il prossimo anno.

Il filmato ha lo scopo di mostrare agli automobilisti quanto sia pericoloso superare i ciclisti a una distanza troppo ravvicinata. Dovrebbe anche mostrare come il sorpasso vada eseguito correttamente. Spesso la distanza non è tenuta deliberatamente piccola, ma semplicemente giudicata erroneamente. In una dichiarazione ufficiale si afferma che:

"Cycling UK sa che la maggior parte delle persone non minacciano deliberatamente i ciclisti. Purtroppo, se non si pedala personalmente, è difficile capire quanto possa essere pericoloso un sorpasso troppo stretto. Questo filmato permette ai conducenti di sperimentare la minaccia e rendere le nostre strade più sicure per tutti".

Diverse unità del distretto del West Midlans avevano già testato l'istruzione con il supporto della Realtà Virtuale in ottobre e segnalato il successo del suo impiego.

Cosa ne pensate dell'idea? Un uso utile della realtà virtuale o uno spreco di risorse?

Via: Vrodo Fonte: Road.cc

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica