Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Realme stupisce, Google fa un brutto scherzo agli utenti Pixel

Realme stupisce, Google fa un brutto scherzo agli utenti Pixel

Realme ha debuttato in Europa con uno smartphone di fascia alta ad un prezzo imbattibile mentre Google rimuove dai suoi nuovi smartphone una feature che tutti gli utenti Pixel hanno sempre amato.

Vincitore della settimana: Realme

Il produttore cinese ha organizzato il suo primo evento di lancio in Europa. Il Realme X2 Pro è stato presentato a Madrid insieme a Realme X2 e Realme 5 Pro. X2 Pro è un flagship a tutti gli effetti lanciato però ad un prezzo davvero competitivo che parte da 399 euro per il modello da 6/64 GB. Realme lo propone anche in altri due tagli di memoria: 8/128 GB e 12/256 GB.

Il Realme X2 Pro è davvero ben equipaggiato con un display ampio AMOLED con frequenza di aggiornamento da 90 Hz, Snapdragon 855 Plus, quattro fotocamere posteriori di cui una da 64MP. A girare sullo smartphone è Android Pie (l'aggiornamento ad Android 10 è stato promesso dal brand) e una batteria da 4000 mAh che può essere caricata completamente in 35 minuti. In breve: Realme X2 Pro racchiude componenti di fascia alta ad un prezzo davvero basso.

AndroidPIT realme x2 pro front
Il Realme X2 Pro ha un display con una frequenza di aggiornamento da 90 Hz. / AndroidPIT

Perdente della settimana: Google

Google ha finalmente ufficializzato i nuovi Pixel 4. Lo smartphone è eccellente, e non ci si poteva aspettare altrimenti, ma costicchia: 759 euro (Pixel 4) o 899 euro (Pixel 4 XL) per la versione con 64 GB di memoria. Il team di Mountain View ha però deciso di rimuovere un vantaggio precedentemente riservato ai proprietari di Google Pixel.

Fino ad ora gli utenti di Google potevano usufruire di spazio di archiviazione illimitato per le foto caricate nel formato originale su Google Foto. Ora però non è più così.

AndroidPIT google pixel 4 camera module ggl
Le foto scattate con il Pixel 4 non possono più essere memorizzate in modo illimitato nel cloud. / AndroidPIT

Se desiderate memorizzare un numero illimitato di immagini nel cloud di Google, potrete farlo solo con la versione compress delle immagini. O, in alternativa, pagare per lo spazio di archiviazione. Sul sito web di Google non c'è più alcun indizio dell'estensione della vecchia e comoda feature per gli utenti Pixel. 

Lo storage illimitato nel cloud ha sempre costituito un vantaggio per chi decideva di acquistare uno smartphone Google. Peccato questa opzione sia silenziosamente stata omessa, sopratutto considerato il prezzo dei nuovi Pixel. 

Avreste selezionato un diverso vincitore o un diverso perdente pensando alla scorsa settimana? Quali?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica