Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Google vuole eliminare il tasto "indietro" su Android in favore delle gestures
Google Pixel 3 Google Pixel 3 XL Google 2 min per leggere 1 Commento

Google vuole eliminare il tasto "indietro" su Android in favore delle gestures

Dopo aver eliminato il pulsante per accedere alle app recenti sui suoi smartphone Pixel, Android Q cancellerà del tutto anche il pulsante indietro. Gli smartphone Android One e Google Pixel sperimenteranno un aggiornamento riguardante il controllo tramite gesture che farà darà al pulsante home un ruolo chiave nel controllo dello smartphone.

Niente più tasto indietro, dunque? Pare di si... Il team di XDA-Developer hanno dato uno sguardo a diverse parti del codice di Android Q e, secondo la loro attenta analisi, Google ridisegnerà ancora una volta la barra di navigazione posta nella parte inferiore dei dispositivi dotati di Android stock. Se il pulsante App Recenti è scomparso nel 2018 con l'arrivo di Android Pie, anche il tasto Indietro sarebbe destinato a fare la stessa fine.

Pixel 3 14
La barra di navigazione dirà addio al tasto "indietro" molto presto. / © AndroidPIT

E la community protesta...

Anche se questa riprogettazione era prevedibile, la community Android su Reddit ha iniziato a ribellarsi contro questa decisione. Gli utenti desiderano avere almeno la possibilità di scegliere se attivare la nuova gesture oppure no.

È importante notare che la critica vale solo per la versione prua di Android, cioè quella presente sugli smartphone Google Pixel e Android One. Produttori come Samsung, Huawei o LG continueranno a mantenere i loro sistemi di navigazione e decideranno autonomamente se prendere ad esempio Google oppure no.

E voi da che parte state?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Speriamo che i produttori mantengano l'attuale barra di navigazione, almeno come opzione attivabile dall'utente. Una cosa che proprio odio di Apple è la mancanza del tasto indietro da utilizzare in qualsiasi situazione.