Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Pixel 3 afflitto da un nuovo bug che colpisce il sensore di impronte

Pixel 3 afflitto da un nuovo bug che colpisce il sensore di impronte

Uno dei migliori motivi per acquistare uno smartphone dotato di un sensosre di impronte digitali posteriore è la possibilità di scorrere sullo scanner stesso per abbassare la tendina delle notifiche. Anche la serie Pixel 3 (XL) di Google offre questo tipo di gesture, ma sembra che tale funzionalità stia causando problemi ad alcuni utenti.

Numerosi possessori di Pixel 3 e Pixel 3 XL hanno alzato un polverone sul forum Issue Tracker di Google e anche all'interno di una discussione su Reddit, confermando in entrambe le piattaforme che la gesture non funziona come previsto. Più specificamente, mancherebbe totalmente di reattività, nel senso il gesto richiederebbe alcuni tentativi prima di riuscire effettivamente a leggere le notifiche.

Diversi utenti hanno anche confrontato la funzione con i precedenti modelli Pixel, scoprendo che da questo punto d vista sono decisamente più affidabili. Altri ancora hanno condiviso alcune soluzioni alternative, osservando che se si utilizza il il polpastrello o si scorre lentamente, le probabilità di successo aumentano.

Non è ancora chiaro se questo problema sia ristretto solamente ad un certo numero di utenti, anche perché i feedback non sono moltissimi (per ora). Non ci resta che aspettare una risposta da parte di Google in modo da fare luce sulla faccenda. Ovviamente, non mancheremo di aggiornravi sulla situazione qualora big G rispondesse.

Anche il vostro Pixel 3 (XL) soffre di questo bug? Fateci sapere nei commenti.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica