Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 5 min per leggere 1 Commento

I problemi di Motorola nel 2017

Non si può negare che Motorola sia una delle più importanti aziende tecnologiche presenti al mondo. Nel nostro Paese il nome Motorola ha sempre avuto un significato di grande valore ed è successo molte volte che questo abbia aiutato il marchio ad andare avanti. Ma questa importanza fa sì che i loro ostacoli diventino molto più visibili e critici. Andiamo a vedere dove il brand proprietà di Lenovo zoppica più vistosamente.

Prodotti nati senza aggiornamenti software

E' molto triste quando acquistiamo un dispositivo e questo riceve solo un aggiornamento, dopo una protesta, e per questo motivo rende l'investimento subito obsoleto. Motorola ha portato all'estremo il tutto lanciando dispositivi che non saranno mai aggiornati.

moto e4 plus camera back
Moto E4 Plus è stato lanciato nel 2017 e non sarà aggiornato ad Oreo. / © AndroidPIT

I modelli Moto C Plus, Moto E4 e Moto E4 Plus sono stati lanciati nel 2017, e nonostante l'annuncio di Android Oreo 8.0 qualche mese dopo, sono stati esclusi dall'elenco ufficiale degli aggiornamenti Motorola.

Tabella di marcia inconsistente sugli aggiornamenti

Questo porta ad un'altra considerazione. Quando il Moto G4 Plus è stato lanciato lo scorso anno, la società aveva comunicato nel suo materiale pubblicitario che l'aggiornamento ad Android O (nome temporaneo di Oreo all'epoca) era garantito. In seguito, nello stesso anno, la società ha pubblicato l'elenco degli aggiornamenti confermati e il G4 Plus non era presente.

motog4plus androidpit back
Moto G4 Plus non doveva essere aggiornato. / © ANDROIDPIT

La protesta è stata generale: un post ha trovato più di mille sostenitori con lo stesso malcontento, in quanto molti di essi avevano acquistato lo smartphone per via della promessa dell'azienda. La ripercussione è stata notevole ed il produttore ha dovuto fare un passo indietro, includendo il G4 Plus nel programma di aggiornamento. Non si sa quando questo arriverà.

Ciò comporta una perdita di fiducia degli utenti attuali e futuri che non possono essere sicuri se il dispositivo che possiedono o stanno acquistando sarà aggiornato o meno.

Il sistema non è più pulito come prima

Una dei maggiori pregi dei prodotti Motorola, dopo l'arrivo del primo Moto X, è stato il sistema Android più vicino possibile alla versione pura, che ha conquistato molti utenti (tra cui me). A quei tempi, essere più vicini alla versione stock del robottino significava essere più leggeri, con meno funzioni e feature più semplici rispetto a tutte le altre offerte dei grandi marchi.

moto x4 7
Moto X4 possiede una delle interfacce più modificate dell'azienda. / © AndroidPIT

Il tempo passa e l'ombra di Lenovo pesa sul sistema. Le icone semplici come quelle delle app native hanno già subito interventi estetici e le funzioni speciali di Motorola stanno diventando sempre più profonde nell'interfaccia dell'azienda.

I Mods sono ancora pochi e difficili da trovare

Motorola è stata l'unica azienda a presentare fino ad oggi una soluzione fattibile e pratica di modularità. I suoi Moto Mods sono una buona idea, con il collegamento magnetico nel retro del dispositivo. Tanto che sono nati diversi tipi di moduli che svolgono le funzioni più svariate e modificano l'estetica degli smartphone.

AndroidPIT moto mods 3720
I Moto Mods che possiamo acquistare costano davvero troppo. / © AndroidPIT

Inoltre i Mods arrivano sul nostro mercato in ritardo e non sempre tutti quelli che vorremmo sono disponibili all'acquisto. Negli Stati Uniti, per esempio, ci sono vari modelli di batterie extra con decorazioni diverse. Ci sono Mods che funzionano con Alexa, altri che consentono la ricarica wireless e diverse cover che cambiano l'aspetto dello smartphone.

Qui troverete alcuni Mods interessanti come il proiettore, la fotocamera a 360 gradi ed il gamepad. Sfortunatamente sono arrivati con prezzi molto alti: il Gamepad costa circa 80 dollari negli Stati Uniti. Su Amazon.it lo potete trovare a circa 100 euro più spedizione, circa il doppio quindi.

Ma ci sono anche parecchie cose buone

L'intenzione di questo articolo non era di sparare a zero sul marchio senza alcun motivo. Non è mai stato fatto e non inizieremo ora. L'intenzione è quella di sottolineare alcuni modi di fare di Motorola che l'azienda dovrebbe evitare nel 2018.

AndroidPIT moto z2 play 6298
Il Moto Z2 Play è un gran bel terminale. / © AndroidPIT

Ci sono stati anche molti successi. Motorola ha promesso di mantenere la compatibilità dei Mods sulla linea 2017 e ha mantenuto la parola portando la nuova generazione di powerbank e la Mod di JBL sui suoi dispositivi. Moto Z2 Play ha contribuito alla causa e Moto G5 è un'ottimo terminale visto il prezzo attuale.

Portare da noi il Moto Z2 Force con 6GB di RAM è stato un altro successo e ha posto l'azienda fianco a fianco con i top di gamma di altre marche, cosa che non accadeva da tempo. In più portare il modulo dedicato al gioco e la fotocamera a 360 gradi nel nostro Paese dimostra interesse per il mercato.

Anche se si infiltra sempre più profondamente nel sistema, l'applicazione Moto sta crescendo bene. Sono inoltre state aggiunte funzionalità come il login dei siti con Moto Key, è tornato Moto Voice ed è resuscitata la serie Moto X. Le aziende alcune volte hanno torto ed altre ragione ed è nostro dovere aiutarle a prendere decisioni migliori. Noi da una parte scriviamo e voi dall'altra decidete di acquistare o meno gli smartphone.

Secondo voi quali sono stati gli errori e i successi di Motorola quest'anno?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Il mio smartphone Motorola acquistato a fine agosto 2017 è in assistenza dal 9 ottobre scorso. Non si hanno più notizie da allora. Il servizio clienti in Italia mi ha comunicato al telefono che il centro assistenza è fallito e non si sa dove sia finito il mio telefono. Il Centro raccolta di Roma a cui lo avevo consegnato non sa cosa dirmi. Ho fatto anche reclamo attraverso il sito internet Motorola senza ricevere risposta o proposte per risolvere la cosa. Spero che qualcuno ora mi risponda e risolva con sollecitudine la situazione. Altrimenti non mi resta che ricorrere nelle sedi opportune a mia tutela.

Articoli consigliati