Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Gli smartphone con la migliore fotocamera sul mercato

Gli smartphone con la migliore fotocamera sul mercato

Le piccole compatte hanno vita sempre più dura da quando le fotocamere implementate sugli smartphone riescono ad offrire scatti di ottima qualità. Doppia o tripla fotocamera principale, modalità manuale, autofocus velocissimi, filtri in tempo reale: così le fotocamere dei nuovi smartphone Android cercano di soddisfare le esigenze di diversi utenti. Ecco quali sono secondo noi i dispositivi dotati delle migliori fotocamere per il 2019.

Quali numeri contano nella fotocamera di uno smartphone?

I megapixel non sono importanti quanto (spesso) si pensi: danno un'idea sulle possibilità del comparto ma non raccontano l'intera storia. Per fare un buon lavoro devono essere affiancati da un buon sensore, un buon obiettivo, una buona apertura, etc. 

Per questo motivo quando si guarda alle specifiche tecniche del comparto fotografico di uno smartphone è importante soffermarsi sull'apertura massima, che indica la quantità di luce che può essere catturata dal sensore (più basso è il numero, maggiore è l'apertura). La dimensione del sensore influenza poi le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità.

Non tutto però può essere capito dal foglio delle specifiche tecniche. L'elaborazione delle immagini, un aspetto molto importante per quanto riguarda le fotocamere digitali, consente ad un dispositivo dalle specifiche tecniche non avanzate di regalare comunque dei buoni scatti. Attraverso il processamento delle immagini è possibile ridurre il rumore fotografico, gestire i filtri di colore nei fotodiodi, raffinare i pixel, etc. Il risultato finale non può che dipendere da una serie di fattori combinati insieme: specifiche tecniche, software e abilità del fotografo!

MGL1862
I MP non dicono tutto sulle capacità di una fotocamera! / © AndroidPIT

La scelta finale è sempre soggettiva, dipende dal vostro gusto. Per farvi un'idea basata su test tecnici, potete dare un'occhiata a DxO mark che classifica gli smartphone sulla base della qualità d'immagine. Ma questo non sempre basta: date un'occhiata a recensioni, gallerie fotografiche e alla nostra classifica:

Scorciatoie:

Il migliore in assoluto: Pixel 3/3 XL

Non c'è da stupirsi. La linea Pixel di Google è nota per capacità fotografiche e Pixel 3 e 3 XL non sono da meno. Sulla carta il Pixel 3 non ha nulla di straordinario. Google fa ancora affidamento ad una fotocamera posteriore mentre la concorrenza piazza un terzetto. Il trucco è nel software, con il quale Google ha raggiunto risultati fantastici.

Come il Huawei P30 Pro, il Pixel 3 funziona ottimamente in condizioni di scarsa illuminazione grazie alla modalità notturna e i colori sono realistici. Dispone anche di modalità ritratto, foto in movimento e Google Lens, che consente di identificare gli oggetti nelle foto. Date un'occhiata voi stessi alla recensione finale:

AndroidPIT Google pixel 3 xl camera app
Il software della fotocamera è eccellente. / © AndroidPIT

Google Pixel 3 XL: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Migliore app fotocamera Stabilità non buona per i video
Buona modalità notte Nessuna registrazione video in 4K a 60 fps

Migliore al buio: Huawei P30 Pro

Il P30 Pro continua a mantenere alta la bandiera grazie alla collaborazione con Leica. Lo zoom 10x e l'eccellente acquisizione di immagini in condizioni di scarsa luminosità fanno di questo smartphone il sogno di un fotografo. Ha raggiunto il primo gradino sul podio anche su DxO Mark. 

Nel nostro test della fotocamera abbiamo dimostrato come la tripla fotocamera non sia solo un espediente di marketing, le specifiche e la qualità dell'immagine parlano da sole. Quattro componenti di fascia alta lavorano insieme per catturare le immagini:

  • Sensore Super Spectrum da 40MP con lunghezza focale di 27 mm, apertura di f1.6 e stabilizzazione ottica dell'immagine
  • Fotocamera ultragrandangolare da 20MP con una lunghezza focale di 16 mm e apertura di f2.4
  • Fotocamera con zoom 8MP (5x ottico, 10x ibrido) con lunghezza focale di 125mm, apertura di f3.4 e stabilizzatore ottico d'immagine 
  • Fotocamera Time of Flight per le informazioni sulla profondità

Le immagini sono nitide e ricche di dettagli, ed è possibile scattare in una varietà di modalità e giocare con la luce in modalità ritratto. Nel complesso la fotocamera e l'applicazione nativa sono estremamente versatili. Il vero punto di forza sono gli scatti in presenza di poca luce:

AndroidPIT huawei p30 pro back
Huawei and Leica continue to excel in mobile photography. / © AndroidPIT

Huawei P30 Pro: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Un totale di 5 fotocamere AI troppo aggressiva
Ottima modalità notte -

Migliore per i video: Samsung Galaxy S10/S10 Plus

Samsung migliora la fotocamera del Galaxy S9 e S9 Plus aggiungendo un terzo obiettivo sul retro del Galaxy S10 Plus. L'ultimo Galaxy S della casa offre sul retro una fotocamera ultra-wide da 16MP, che consente di catturare maggiori dettagli, una dual-pixel da 12MP e un teleobiettivo da 12MP che insieme fanno un buon lavoro anche se non raggiungono i livelli del P30 Pro.

In termini di registrazione video il Galaxy S10 Plus riesce a fare davvero bene. La nuova modalità Super Steady funziona davvero bene e offre grandi risultati.

AndroidPIT samsung galaxy s10 plus back2 g3gt
Il Galaxy 10 Plus si migliora rispetto alla generazione precedente. / © AndroidPIT

Samsung Galaxy S10 (Plus) Camera: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Ottimo obiettivo grandangolare Scatti al buio
Super Steady funziona davvero bene Software

Migliori ritratti: iPhone XS/XS Max

L'iPhone X di Apple si è fatto notare tra gli smartphone Android nel reparto fotografia e gli ultimi modelli hanno migliorato e velocizzato i sensori con pixel sempre più grandi per cattura una quantità maggiore di luce. Come per gli altri giganti della tecnologia Google, le specifiche non sono eccezionali, ma il software è la chiave: migliore fotografia computazionale sotto forma di una nuova modalità Smart HDR e Depth Control per regolare la profondità di campo dopo lo scatto.

Il Depth Control rende l'iPhone XS perfetto per gli scatti in modalità ritratto e Bokeh. È anche possibile regolare i livelli di profondità in post-produzione dopo aver scattato la foto. Qualcosa che altri brand hanno copiato ma Apple riesce ancora a fare meglio della concorrenza.

AndroidPIT apple iphone xs max detail
iPhone XS and XS Max offrono ritratti dettagliati. / © AndroidPIT

iPhone XS: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Effetto bokeh Software
Modalità Super Steady  

Miglior zoom: OPPO Reno 10x Zoom

La chiave sta nel nome. Grazie ad un intelligente meccanismo l'OPPO Reno 10x Zoom offre livelli di zoom senza precedenti. Stiamo parlando di zoom ottico fino a 5x e zoom ibrido 10x senza perdita di qualità dell'immagine. Se non l'avete mai visto in azione, è abbastanza sorprendente, e riesce a superare l'occhio umano.

Un nuovo aggiornamento software promette uno zoom ancora maggiore, fino a 60x, decisamente impensabile fino a qualche anno fa. Già ora comunque lo zoom è qualcosa di straordinario!

AndroidPIT oppo reno 10x main camera
Tutto lo zoom che avete sempre desiderato! / © AndroidPIT

OPPO Reno 10x Zoom: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Zoom Non disponibile in tutti i Paesi
Fotocamera pop-up Video potrebbero essere migliori

Migliore per i selfie: Asus ZenFone 6

Con la configurazione fotocamera più innovativa della fotocamera, l'Asus ZenFone 6 reinventa il modo in cui pensiamo alle fotocamere anteriori e posteriori. Fino ad ora ci siamo fermati qui: fotocamera posteriore più potente per la maggior parte degli scatti e una fotocamera più debole per il riconoscimento del volto e per i selfie.

Lo ZenFone 6 si libera di questo concetto. Attraverso il meccanismo rotante, la fotocamera posteriore si capovolge e può essere utilizzata per i selfie. L'unica preoccupazione è capire quanto questo meccanismo riesca a durare nel tempo. 

androidpit asus zenfone 6 flip camera
Una fotocamera rotante decisamente interessante! / © AndroidPIT

Asus ZenFone 6: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Design della fotocamera Scatti al buio
Fotocamera per i selfie non è più un punto di debolezza Resistenza della fotocamera sul lungo periodo

Miglior rapporto qualità/prezzo: Google Pixel 3a

Per la prima volta in assoluto, Google ha utilizzato il suo marchio Pixel per entrare nel mercato degli smartphone di fascia media. Certo, ha dovuto fare delle concessioni per poter offrire il Google Pixel 3a a meno di 400 euro, ma la fotocamera non è una di queste.

Al prezzo di uno smartphone di fascia media, avrete a disposizione la stessa fotocamera e lo stesso software del Pixel 3 (compresa la modalità Night Sight). Considerato che abbiamo considerato il Google Pixel 3 il cameraphone più completo, il Pixel 3a è davvero un grosso affare.

AndroidPIT google pixel 3a back closeup
Stessa fotocamera e stesso software ad un prezzo più contenuto. / © AndroidPIT

Google Pixel 3a: pro e contro della fotocamera

Pro Contro
Stessa fotocamera del Pixel 3 A questo prezzo?
STESSA FOTOCAMERA DEL PIXEL 3 (:P) Impossible trovarne uno!

Quale tra questi smartphone va più incontro alle vostre esigenze?

Articoli consigliati

58 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io ho moddato il mio redmi 4x installando la fotocamera del pixel😎


  • E il Nexus 5X/6P?


  • è Asus zenfone 3 dove lo avete lasciato?


  • Qua si parla di confronti fra fotocamere di Smartphone e non confronti fra smartphone e Reflex (il paragone non regge!)


  • Mi sembra che sisma perso il filo logico
    Uno smartphone può fare buone foto, ma la qualità non è data dal numero di mpxl , le ammiraglie di Canon e Nikon hanno 20 megapixel, ne dai dati che solitamente vengono sparati nelle brochure. Poi lo zoom digitale è un altro dato che non ha valore, è un crop.
    Insomma lo smartphone va bene finché si guarda a monitor la foto, ma se vogliamo stampare e a grandi formati serve una fotocamera e di qualità l.
    Purtroppo, come scritto nell'editoriale di un noto mensile di fotografia, il digitale ha portato ad un abbassamento colossale della qualità totale degli scatti proposti.


    • Le "ammiraglie" come le chiami tu Nikon e Canon fanno solo la corsa tra loro proponendo anno per anno le stesse macchine solo un pò diversificate da qualche piccola mediocre novità, ormai da anni non propongono che barattoli chiamate reflex. Con uno smartphone si possono realizzare belle foto e stampare fino ad un formato A3 (ne ho stampate decine). Certo viene a mancare qualcosa e non si possono pretendere scatti perfetti in condizione di scarsa luce, ma ti posso assicurare che possono competere se non superare molte compatte sul mercato. Le FF o reflex ormai sono in declino, le mirrorless o evil stanno prendendo il largo. E cmq la qualità viene data da molti fattori dalle ottiche alle impostazioni e di qualità nei top di gamma ce ne tantissima per belle foto. ;)


      • Lucio Massimo Marino, ti rispondi da solo quando dici "... Certo viene a mancare qualcosa e non si possono pretendere scatti perfetti in condizione di scarsa luce". Ovviamente chi ha notato il tracollo della qualità conseguente all'avvento del digitale ha idee diverse e non ammette che "venga a mancare qualcosa".

        Il successo delle mirrorless a scapito delle SLR è una conseguenza ovvia del digitale: una volta arrivati a poter proporre schermi che garantiscano una qualità di visione a livello di quanto offerto dall'oculare di una SLR, l'ingombro extra di quest'ultima trova poca o nessuna giustificazione.


      • All'inizio leggendo quello che hai scritto non sapevo cosa dire, poi è arrivato quel "le ff o reflex" e ho capito: stai parlando di un argomento che non conosci.


  • Secondo me tutto dipende da cosa ci aspettiamo da uno scatto fotografico. Se dobbiamo condividerlo sui social per far vedere a chi ci segue cosa stiamo mangiando, dove siamo in quel preciso instante, ecc. ecc. certo è che lo smartphone è l'ideale; pratico, sempre in tasca e pronto allo scatto. Ma se invece volessimo fare foto in ogni condizione di luce (o quasi), sfruttare le caratteristiche in "manuale" e poter quindi stampare o realizzare un book fotografico degno di tale nome....la macchina fotografica è d'obbligo. Come spesso accade, soprattutto con la tecnologia, dobbiamo scendere a compromessi.
    Un saluto a tutti


  • Francamente le foto sono belle ma é imbarazzante pensare che i nokia vecchio stile in condizioni di luce (e non di sera) siano piú performanti come qualitá penso a n8 n9 e73 ecc..Oggi abbiamo ottimi .sensori di sony. Ma lenti? e inoltre pensiamo al gap tecnologico temporale rispetto all'uscita di questi terminali e adesso. Nokia aveva la collaborazione con zeiss..i costruttori fanno un bel disegnetto 8 6 lenti bla bla.. ma quale é la reale quakitá delle lenti attuali?
    Sony dal canto suo penso che ritarda sempre l'uscita del suoi smartphone xché é quasi il sempre il fornitore di eccellenza dei sensori di varie marche android


  • Sono un fotografo professionista e amo la street fotografy , l'utilizzo di uno smartphone per quesa particolare forma artistica la reputo molto importante in quanto l'utilizzo di uno smartphone ha l'indubbio vantaggio del l'immediatezza che con una reflex risulta meno fruibile . Non mi concentrerei su valori inutili quali mpx o doppia camera , ma sopratutto sul valore aggiunto del formato Raw e della sua qualità . Dati che non trovo facilmente in queste prove


  • Io ho un Xperia Z3,condividendo le foto sulla community Xpreria la differenza con lo Z5 non è visibile, anche se quest'ultimo ha un sensore piu nuovo.Le foto bisogna saperele anche scattare,i Sony danno il meglio in manuale (che poi di manuale poco ce ne visto che tempi di posa e apertura otturatore non si possono regolare ) regolando il valori Iso secondo la luminosità della scena,i sony fino a 12800... ma questi valori sono inutilizzabili. Molte persone non sanno neanche che significa.Comunque sono sempre smartphone con sensori grandi come una formica.


  • Ormai la scelta dello smartphone sta diventando sempre più interessante e difficile... Da possessore di un fantastico Note 5 sono contentissimo del suo comparto fotografico


  • Io aspetterei anche di vedere per bene HTC 10


  • Be quest'anno si è vista l'innovazione del comparto fotografico, come scritto in questo articolo molte case produttrici si sono date da fare per raggiungere ottimi risultati, basti vedere i modelli elencati, S7, p9, LG G5...... Anche se molte volte, quando compriamo un nuovo smartphone, la fotocamera non è la prima cosa che ci interessa, poi invece ci si accorge che averla buona ci soddisfa in tanti modi


  • state scherzando. al momento ho sony z3 e huawei p8 ed adoro il sony ma la fotocamera del p8 è molto meglio in tantissime situazioni punta e scatta. Htc in questa classifica poi non deve proprio esserci


  • Ciao Daniele e del Lumia 1020 che ha una fotocamera da 41 mpx? Sai qualcosa?


    • Fa schifo! L'ho provato e rivenduto dopo un giorno.Pensavo che i 41mpx facessero la differenza ma posso dire con fermezza che le foto le fa meglio il Samsung s7. Forse al PC vedi più dettagli definiti quando fai uno zoom alle foto del Nokia ma per il resto le foto non ti stupiranno affatto


  • ma del panasonic cm1 nessuno sa qualcosa?

Mostra tutti i commenti
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica